Sport

Hard & Soft, i due volti dell'Enduro: le immagini

Gli scatti più belli delle nostre ultime due uscite off road

- Il telaio è derivato da quello della 4T ma con geometrie specifiche  per ottenere il massimo delle prestazioni in termini di guidabilità e  stabilità.  Come per la versione 4T 2013, anche questo telaio deriva  dall’esperienza conseguita sui modelli Factory e presenta le stesse  caratteristiche di leggerezza e resistenza

- Le ruote risultano particolarmente leggere grazie a:

*dischi freno con un nuovo profilo, molto rigidi grazie a 6 punti di  attacco al mozzo, realizzati con acciaio di altissima qualità.
*mozzi alleggeriti e nello stesso tempo molto rigidi
*cerchi con un profilo dedicato
*raggi specifici
*camere d’aria speciali, leggere, per una riduzione ulteriore delle masse

- Il forcellone è realizzato con una tecnologia che permette spessori minimi, grande rigidità e distribuzione dei pesi ottimizzata

- La forcella è una Sachs con diametro di 48 mm con parti interne completamente nuove e  molle K 4,2

- L'ammortizzatore posteriore ha una taratura dedicata, con molla da K  4,8 e  serbatoio di espansione maggiorato.  Il corpo dell’ammortizzatore è realizzato in alluminio  consentendo un risparmio di peso di 300 grammi rispetto all’equivalente  in acciaio

- Il telaietto posteriore progettato per meglio sostenere il porta targa  e   per facilitare la sostituzione dell’ammortizzatore posteriore

- La catena è una DID, a garanzia di un'ottima scorrevolezza e robustezza

Ti potrebbe piacere anche

I più letti