Guida al Gp Gran Bretagna: orari tv Sky e Rai, scommesse, precedenti, classifica
SHAUN CURRY/AFP
Guida al Gp Gran Bretagna: orari tv Sky e Rai, scommesse, precedenti, classifica
Sport

Guida al Gp Gran Bretagna: orari tv Sky e Rai, scommesse, precedenti, classifica

Sulla pista di Silverstone, Hamilton si giocherà la conferma sul gradino più alto del podio. Ferrari ancora alle prese con il dilemma Raikkonen

Sarà un gran premio caldissimo quello che si correrà nella campagna di Silverstone, pista che prende a braccetto Monza (a proposito, il Coni si schiera dalla parte del circuito brianzolo nel braccio di ferro con Ecclestone) per tradizione e pubblico. Nella giornata di domenica sono previste 140 mila persone: il popolo inglese adora la Formula 1, che in cambio gli propone monoposto velocissime e piloti di prima fascia. Poco distante da Silverstone ha sede infatti il quartier generale della Mercedes, che produce motori e idee anche per Force India, Williams e Lotus. E la bandiera britannica fa spesso capolino sul cappello d'ordinanza di Lewis Hamilton, primo sul traguardo di casa nell'edizione 2014 e pure nel 2008, quando volava al volante della McLaren. Il campione del mondo in carica ha consegnato al compagno di squadra Nico Rosberg tre delle ultime quattro gare, ma ha già fatto sapere di avere una voglia matta di rimettere le cose al loro posto. Oggi la distanza tra i due fulmini inarrivabili della Mercedes è di 10 punti: era di 27 sul podio del Bahrain. E mentre Hamilton e Rosberg si giocano ai dadi la supremazia in terra inglese, la Ferrari fa gli auguri a Sebastian Vettel (28 anni) e prova a nascondere sotto il tappeto le voci sull'ormai probabilissimo divorzio a fine stagione con Kimi Raikkonen, che ieri ha dovuto ancora rispondere alle domande circa il suo futuro con il primo candidato alla sua successione, Vallteri Bottas della Williams, a due passi. Curiosità: nei quattro anni di trionfo ai comandi della Red Bull, puntellati da 34 vittorie, Vettel non ha mai vinto a Silverstone. L'aveva fatto nel 2009, al primo anno di matrimonio con la scuderia della lattina. 

La pista

I numeri di Silverstone

Primo gran premio: 1950
Lunghezza tracciato: 5,891 Km
Giri previsti: 52
Distanza complessiva: 306,19 Km
Giro record: 1:33.401, stabilito da Mark Webber nel 2003

L'albo d'oro del Gp della Gran Bretagna

Il podio nelle ultime tre edizioni della corsa

2014: 1° Hamilton (Mercedes), 2° Bottas (Williams), 3° Ricciardo (Red Bull). Pole: Rosberg (Mercedes). Giro più veloce: Hamilton.

2013: 1° Rosberg (Mercedes), 2° Webber (Red Bull), 3° Alonso (Ferrari). Pole: Hamilton (Mercedes). Giro più veloce: Webber.

2012: 1° Webber (Red Bull), 2° Alonso (Ferrari), 3° Vettel (Red Bull). Pole: Alonso. Giro più veloce: Raikkonen (Lotus).

Vittorie piloti: Clark e Prost 5; Mansell 4; Brabham, Lauda, Schumacher 3.

Vittorie costruttori: Ferrari 15; McLaren 14; Williams 10; Lotus 8.

Le vittorie Ferrari: Gonzalez (1950 e 1954), Ascari (1951 e 1952), Fangio (1956), Collins (1958), von Trips (1961), Lauda (1976), Reutemann (1978), Prost (1990), Schumacher (1998, 2002 e 2004), Barrichello (2003), Raikkonen (2007), Alonso (2011).

La classifica piloti e costruttori

Piloti
(prime 10 posizioni)
1° Hamilton (Mercedes), 169 punti; 2° Rosberg (Mercedes), 159; 3° Vettel (Ferrari), 120; 4° Raikkonen (Ferrari), 72; 5° Bottas (Williams), 67; 6° Massa (Williams), 62; 7° Ricciardo (Red Bull), 36; 8° Kvjat (Red Bull), 19; 9° Hulkenberg (Force India), 18; 10° Grosjean (Lotus), 17.

Costruttori
(prime 7 posizioni)
1° Mercedes, punti 328; 2° Ferrari, 192; 3° Williams, 129; 4° Red Bull, 55; 5° Force India, 31; 6° Lotus, 29; 7° Sauber, 21.

Le quote bwin

Pole-position
Hamilton 1.50
Rosberg 2.75
Vettel 9.00
Raikkonen 17.00
Un altro non nella lista 26.00
Bottas 67.00

Vittoria gara
Hamilton 1.53
Rosberg 2.85
Vettel 8.00
Raikkonen 21.00
Bottas 51.00
Massa 67.00

Vittoria Mondiale piloti
Hamilton 1.20
Rosberg 4.50
Vettel 34.00
Raikkonen 501.00
Bottas 1001.00
Massa 1501.00

Orari tv

Venerdì

Prove libere 1: diretta alle 11 su Sky Sport F1 Hd e Rai Sport 1
Prove libere 2: diretta alle 15 su Sky Sport F1 Hd e Rai Sport 1

Sabato

Prove libere 3: diretta alle 11 su Sky Sport F1 Hd e Rai Sport 1
Qualifiche: diretta alle 14 su Sky Sport F1 Hd e Rai 2

Domenica

Gara: diretta alle 14 su Sky Sport F1 Hd e Rai 1

Ti potrebbe piacere anche

I più letti