Formula 1

Gp Monaco, qualifiche: pole Hamilton, Ferrari in seconda fila

Sul tracciato cittadino di Montecarlo, il pilota britannico firma il suo primo centro in carriera. Rosberg è 2°, Vettel 3°, Raikkonen 5°

Lewis Hamilton

Dario Pelizzari

-

Segui le qualifiche del Gran premio di Monaco e intuisci come andrà la gara. E' andata così negli ultimi dieci anni: sulla pista di Montecarlo, chi è partito dalla pole ha vinto la corsa. Con l'eccezione del 2008, quando il ferrarista Felipe Massa consegnò le chiavi del traguardo a Lewis Hamilton. Sette anni dopo il più veloce di tutti nella corsa a tempo del sabato è stato per la prima volta nella sua carriera il britannico della Mercedes, il favorito numero uno dopo le ottime cose mostrate nelle libere del giovedì. Alle sue spalle, staccato di 3 decimi, il compagno di scuderia Nico Rosberg, che aveva centrato pole e vittoria nei due anni precedenti.

Ferrari bene, ma non benissimo. Sebastian Vettel, che nelle terze libere aveva messo il muso della sua monoposto davanti a tutti, deve accontentarsi della seconda fila, a meno 7 decimi da Hamilton. Partirà dalla terza casella al fianco di Daniel Ricciardo sulla Red Bull, che nella Q1 ha rischiato di rimanere a spasso fino alle curve finali. In terza fila, altro confronto diretto tra Red Bull e Ferrari. Daniil Kvyat precede un deludente Kimi Raikkonen, staccato dal primo della classe di 1,3 secondi. La Williams? Un disastro. Vallteri Bottas non riesce a qualificarsi per la Q2 e Felipe Massa non arriva a giocarsi le prime dieci posizioni nella Q3. Mai così male da quando è iniziato il campionato. Non è invece una novità il nuovo capitombolo delle McLaren. Fernando Alonso è costretto ad abbandonare l'auto nella prima sessione, mentre Jenson Button alza bandiera bianca nella tornata successiva.

La griglia di partenza (prime tre file)

Prima fila: Hamiton - Rosberg
Seconda fila: Vettel - Ricciardo
Terza fila: Kvyat - Raikkonen

La guida al Gp di Monaco: orari diretta tv Sky e Rai, precedenti
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Guida al Gp di Monaco: orari tv Sky e Rai, quote scommesse, precedenti

Sulla pista cittadina di Montecarlo va in scena una delle gare più attese dell'anno. Rosberg ed Hamilton i favoriti, Ferrari un passo indietro

Jules Bianchi: nel 2014 a Monaco la sua gara più bella

Lo scorso anno il pilota francese tagliò il traguardo di Montecarlo al nono posto. Davanti a Raikkonen. Pochi mesi dopo, l'incidente di Suzuka

Gp Monaco 2001: vince Schumacher, stravince la Ferrari

Il Cavallino non vince sulla pista di Montecarlo da 14 anni. Allora, fu doppietta storica con Barrichello

Commenti