Milan, si riapre la pista Diamanti

Dopo lo stop della trattativa con Honda i rossoneri ritornano sul centrocampista del Bologna

Mentre si raffredda la pista Honda il Milan torna alla carica con il Bologna per Alessandro Diamanti. Il centrocampista del Bologna è già stato contattato più volte dai dirigenti di via Turati ma ora l'interesse potrebbe trasformarsi in necessità visto lo stop della trattativa con il giapponese della Dinamo. Il Bologna chiede 11 milioni ma i rossoneri potrebbero mettere sul tavole due contropartite tecniche come Niang e Antonini.

© Riproduzione Riservata

Commenti