Calcio

Serie A 2018-2019: le date del campionato e del calciomercato

Inizio stagione il 19 agosto, si gioca a Santo Stefano e il mercato chiude in anticipo: 18 agosto (estivo) e 18 gennaio (invernale)

serie a 2018 2019 campionato date inizio sosta

Giovanni Capuano

-

La Serie A 2018-2019 sarà all'insegna delle novità. Si giocherà all'inglese durante le vacanze natalizie e il calciomercato sarà accorciato in modo da non interferire con il campionato. Stop alle trattative estive il 18 agosto 2018, alla vigilia della prima giornata del torneo, e a quelle invernali il 18 gennaio 2019 quando finirà la sosta.

A decidere la rivoluzione è stata la Lega di Serie A sotto la guida del commissario straordinario Giovanni Malagò. La Serie A, che avrà anche un format di giorni e orari differente rispetto al passato, partirà nel week end del 18-19 agosto 2018, celebrerà le ormai tradizionali due giornate prima della sosta per le nazionali e concentrerà nel periodo natalizione ben tre turni: 22, 26 e 29 dicembre. Poi tutti in vacanza fino al 19-20 gennaio.

Tutte le date della Serie A 2018-2019

La Serie A comincerà nel fine settimana del 19 agosto 2018 e si concluderà il 26 maggio 2019. Avrà due turni infrasettimanali che sono in calendario il 26 settembre e 3 aprile e si fermerà quattro volte per lasciare spazio alla nazionale: 9 settembre, 14 ottobre, 18 novembre e 24 marzo.

Novità nel periodo natalizio. I club hanno valutato positivamente l'esperimento di dicembre 2017 e gennaio 2018, con lo spostamento della sosta dopo la Befana. Questa volta, però, hanno scelto di fare un passo ulteriore verso il modello della Premier League. Si giocherà il 22, 26 (Santo Stefano) e 29 dicembre prima di fermarsi fino al 20 gennaio.

In realtà il 13 gennaio 2019 saranno in programma gli ottavi di finale della Coppa Italia con format cambiato e sorteggio per decidere chi gioca in casa la sfida secca senza ritorno.

Il calciomercato accorciato: basta trattative a tornei in corso

La scelta di chiudere il mercato prima dell'inizio del campionato raccoglie il grido di dolore, espresso nel corso degli anni, di allenatori e addetti ai lavori. La Serie A si muove dopo la Premier League e in un contesto in cui Fifa e Uefa si sono dette pronte a intervenire per limitare spazi e poteri di agenti e intermediari.

Molti club si erano detti favorevoli a dire stop in modo da consegnare ai tecnici rose definitive all'avvio della stagione. Un modo per garantire maggiore regolarità alle prime giornate del campionato.

Per saperne di più

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Campionato di Serie A 2017-2018: la guida completa

La corsa allo scudetto che è della Juventus: calciomercato, squadre partecipanti, calendario, date, orari, gironi e tv della stagione del calcio

Spettatori Serie A 2017-2018: i numeri di tutte le squadre

La classifica, aggiornata a ogni turno di campionato, delle presenze allo stadio: la media nazionale, le statistiche club per club, il load factor o indice di riempimento

Commenti