Calcio

Verso Euro 2016: ecco l'elenco dei probabili convocati di Conte

Il ct ha in mente 16 nomi e 7 ballottaggi: il borsino a meno di tre mesi dall'inizio della manifestazione e dopo i test contro Spagna e Germania

Antonio Conte

Giovanni Capuano

-

Quando dice che "non ci sono giocatori da tirare fuori dal cilindro" Antonio Conte dice un'amara verità. I giochi per l'Europeo sono in gran parte fatti, ma il ct dovrà stare attento a non sbagliare le sue scelte. I giocatori sono quelli e il finale di stagione dovrà solo mettere in fila le ultime informazioni. Al resto penserà il (breve) ritiro pre-Euro che dovrà limare la rosa da 27 a 23 nomi. Difficile che ci siano sorprese e che emerga qualche outsider che fin qui non si è visto in azzurro.

Chi andrà con lui all'Europeo di Francia in giugno? Il ct ha annunciato di avere certezze su 16 nomi e ancora 7 ballottaggi aperti. Di sicuro non ci sono più dubbi sul ricambio generazionale che lascerà a casa Pirlo e De Rossi, ormai fuori dal progetto azzurro a meno di clamorose rimonte dell'ultima ora. Si sente la mancanza di peso ed esperienza in mezzo al campo, ma il lancio di Verratti e il battesimo di alcuni giovani paiono scelte irreversibili.

 

Fatta la squadra titolare (e sarà multifunzionale)

Conte non ha più dubbi sull'ossatura della sua squadra titolare. Sarà una nazionale a più facce, capace di cambiare modulo e di esprimersi sia con la difesa a tre che il blocco juventino cononsce a memoria, sia con la retroguardia a quattro. Certamente ci saranno Verratti e Marchisio a centrocampo più un uomo di corsa per evitare che ci siano problemi di fisicità.

E davanti? Un centravanti forte e potente (Pellè o Zaza) e in rimonta c'è El Shaarawy. Ma attenti a Insigne, che non è ancora una certezza assoluta ma potrebbe rappresentare il diciassettesimo nome della rosa dei prescelti perché le indicazioni del campionato sono chiare e per di più è molto piaciuto nella sfida di Udine contro la Spagna.

Tutti i ballottaggi in difesa e a centrocampo

Detto che i tre posti per i portieri sono ormai assegnati e che Donnarumma dovrà rassegnarsi ad iniziare il suo ciclo azzurro con il prossimo ct, ecco i ballottaggi per arrivare ai 23 nomi della spedizione in Francia. In difesa mancano tre scelte: Sugli esterni i favoriti sono Antonelli e De Silvestri e come centrale ha scalato qualche posizione Acerbi che rimane in competizione con Astori. Dietro c'è Ranocchia che a Conte piace tantissimo, ma che deve dare segnali importanti nel finale di stagione. Al momento non hanno una maglia i vari Abate, De Sciglio, Rugani e Romagnoli.

I 49 convocati da Conte in 18 partite della Nazionale


A centrocampo serve un perno centrale e la corsa è a tre tra Montolivo, Thiago Motta e Jorginho: il rossonero è quello che offre più certezze, l'italobrasiliano ha spessore internazionale ed è titolare nel Psg, mentre il napoletano non ha fattoi in tempo a farsi vedere ma è un outsider in corsa. Ci fossero stati gli stage...

Conte dovrà chiamare poi anche due esterni. Chi? Bernardeschi è il nome suggerito dal campionato e contro la Spagna è piaciuto (meno a Monaco). L'altro potrebbe essere l'eterno Giaccherini, fedelissimo del ct, ma attenzione alle chance di Bonaventura. Staccati Soriano e gli altri candidati.

Il rebus attaccanti

Più complicate le scelte davanti, dove il finale di stagione sta cambiando le gerarchie e dove manca un nome di riferimento. Se a Monaco giochi con Zaza titolare, quarta punta della Juventus, significa che il problema del gol è grave e Conte lo sa. Per quello che ha fatto nel corso del girone di qualificazione è difficile che Pellè resti fuori dai 23 convocati per Euro 2016. Poi ci sarà quasi certamente El Shaarawy e con lui Zaza (ballottaggio con Okaka ma è favorito) ed Eder, a meno che il neo interista non si perda definitivamente dalle parti di Appiano Gentile.

Poi c'è Insigne, lanciato dalla stagione con il Napoli e, infine, balla ancora un nome da scegliere: Immobile (se recupererà dall'infortunio muscolare che lo ha messo fuori nel derby), Giovinco (ma Conte non ama il calcio a stelle e strisce) o chi altri?

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Italia, brutto ko in Germania: passo indietro per Conte

Azzurri deludenti e travolti a Monaco di Baviera: 4-1. Infortunio per Bonucci e pensieri per il ct dopo la bella partita con la Spagna

Commenti