Security Tightened In Hanover Before Germany v Netherlands Match
Calcio

Allarme bomba allo stadio: cancellata Germania-Olanda

Tifosi fatti evacuare dallo stadio di Hannover: minaccia concreta di attentato islamico. La Merkel stava per arrivare

L'allarme terrorismo ha causato la cancellazione dell'amichevole tra Germania e Olanda in programma ad Hannover. E' accaduto tutto curca un'ora prima del fischio d'inizio per il verificarsi di quella che alcune fonti della sicurezza tedesca hanno definito "minaccia concreta". Gli altoparlanti hanno chiesto al pubblico, già presente sulle tribune, di abbandonare la struttura per consentire i controlli. 

"Tornate a casa con calma, la partita è annullata" è stato il messaggio trasmesso. Secondo quanto ricostruito, la polizia avrebbe trovato nelle vicinanze dello stadio un'autoambulanza carica di esplosivo. Immediato l'intervento delle teste di cuoio e dei reparti speciali, mentre il pullman con a bordo la nazionale di Loew è stato portato in un luogo definito sicuro. La segnalazione di un possibile attentato di matrice islamica sarebbe arrivata nell'immediatezza della gara da parte dei servizi segretidi un altro Stato.

 

La cancelliera Merkel non si trovava ancora all'interno dello stadio di Hannover ma era in volo verso la città sede dell'evento ed è stata raggiunta dall'informazione e dirottata altrove, in un luogo sicuro. In città si sono concentrati centinaia di agenti delle forze dell'ordine e sono state effettuate diverse perquisizioni, non solo nella zona dell'impianto ma anche nella vicina stazione ferroviaria.

Dopo la serata di tensione e accertamenti non è stato trovato esplosivo in nessun punto di Hannover e non sono stati effettuati arresti. La stazione, che era stata parzialmente evacuata, è stata riaperta al traffico. La minaccia, però, appariva concreta e la decisione di blindare mezza città testimonia il livello di allarme.

L'allarme terrorismo ferma Belgio-Spagna: la notte choc dei campioni del mondo

Si tratta della seconda amichevole cancellata dall'allerta terrorismo dopo i fatti di Parigi dello scorso 13 novembre. Nella notte, infatti, il Governo belga aveva chiesto di annullare la sfida Belgio-Spagna in programma allo Stadio re Baldovino di Bruxelles, non distante dal quartiere Molenbeek interessato nelle ore precedenti da una vasta operazione delle forze dell'ordine a caccia di componenti e complici del commando di Parigi.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti