Matteo Politanò

-

Le trattative del 17/08

-  Il calciomercato estivo 2018 è terminato. La notizia del giorno è l'addio alla Juventus di Claudio Marchisio che ha rescisso il contratto con i bianconeri e si prepara per l'avventura in MLS.

- Doppio colpo del Torino che acquista Simone Zaza dal Valencia per 14 milioni di euro e Roberto Soriano, in prestito dal Villareal con diritto di riscatto a 14 milioni di euro. In uscita saluta Afriyie Acquah, ceduto all'Empoli.

- L'Atalanta ha ufficializzato l'arrivo dell'esterno argentino Emiliano Rigoni che arriva in prestito dallo Zenit San Pietroburgo. 

- La Sampdoria, beffata all'ultimo per Simone Zaza, cerca un attaccante last minute. Si allontana la pista che porta al giovane del Basilea Dimitri Oberlin, mentre Mattia Destro preferisce restare a Bologna. Più difficile anche la pista per Niang, richiesto dal Nizza. Ufficiale l'arrivo dal Napoli di Lorenzo Tonelli, in prestito con diritto di riscatto obbligato, e Riccardo Saponara dalla Fiorentina.

- Il Parma ha concluso per l'acquisto di Gervinho. L'ex attaccante della Roma è stato prelevato dai cinesi dell'Hebai a titolo definitivo e ha firmato un contratto triennale.

- La SPAL si rinforza con Simone Missiroli che arriva dal Sassuolo per circa 2,5 milioni di euro.

IL TABELLONE DEGLI AFFARI GIÀ CONCLUSI

Le trattative del 16/08

- Il calciomercato è arrivato al rush finale. Poco più di 24 ore alla fine delle trattative e i club cercano di chiudere le operazioni ancora in piedi. Il Milan piazza un doppio colpo: dal Genoa arriva l'uruguaiano Diego Laxalt, pagato 14 milioni di euro più 4 di bonus. Dal Villareal arriva invece l'attaccante Samu Castillejo, pagato 18 milioni di euro al Villareal.

- L'Atalanta si prepara a chiudere il mercato con il botto. Vicino l'accordo con Emiliano Rigoni, esterno argentino dello Zenit San Pietroburgo che può arrivare in prestito con diritto di riscatto.

- Deve fare in fretta la Sampdoria che dopo aver acquistato dall'Amburgo Albin Ekdal utilizzerà le ultime ore di trattative per arrivare ad un difensore ed un attaccante. La pista più papabile per la retroguardia è quella che porta a Lorenzo Tonelli, difensore di 28 anni che Giampaolo aveva già avuto ad Empoli. Per la punta i nomi sono sempre quelli di Munir El Haddadi del Barcellona, Sebastian Driussi dello Zenit e Dimitri Oberlin del Basilea.

- L'Udinese ci prova con l'ex Fiorentina Haris Seferovic, oggi al Benfica, ed è vicina a Alvaro Garcia, ala in uscita dal Cadice che costa circa 4 milioni di euro.

Le trattative del 13/08

- L'Inter lavora per piazzare Joao Mario. Sul portoghese si registra l'interesse del Siviglia che chiede il giocatore in prestito con diritto di riscatto, formula che non convince i nerazzurri. Arrivato a Milano Keita, che è stato acquistato dal Monaco in prestito oneroso a 5 milioni con diritto di riscatto fissato a 34.

- Anche il Milan piazza un nuovo colpo, si tratta di Tiemouè Bakayoko, centrocampista francese arrivato dal Chelsea in prestito per 5 milioni di euro con riscatto fissato a 35 milioni di euro.

- La Juventus ha ceduto Stefano Sturaro in prestito allo Sporting Lisbona per circa 2 milioni di euro. Sulla decisione del giocatore sarebbe stato decisivo il consiglio di Cristiano Ronaldo, cresciuto nella squadra portoghese.

- Il Parma prova a chiudere con il Napoli per Roberto Inglese, attaccante seguito anche dalla Sampdoria che valuta anche il profilo di Sebastián Driussi dello Zenit. Il Parma tratta anche con la Lazio per arrivare al terzino Dusan Basta, seguito anche dalla SPAL.

- In uscita dal Napoli anche Lorenzo Tonelli, per il difensore ex Empoli è testa a testa tra Sampdoria e Cagliari. Primo giorno in blucerchiato per lo svedese Albin Ekdal, acquistato dall'Amburgo per 2,5 milioni di euro.

- Il Chievo Verona riporta in Italia Federico Barba, difensore ex Empoli che giocava in Spagna nello Sporting Gjion. Si lega ai veneti per 3 anni con opzione per una quarta stagione.

- L'Udinese prova il colpo in attacco e tratta con l'Anderlecht per Lukasz Teodorczyk, attaccante 27enne polacco valutato circa 7 milioni di euro. In uscita il centrale brasiliano Danilo che sta per firmare un biennale con il Bologna.

- Il neopromosso Frosinone vuole chiudere il mercato con un rinforzo in attacco: i principali candidati sono Gianluca Lapadula dal Genoa e Andrea Pinamonti, 19enne attaccante dell'Inter.

Le trattative del 9/8

- I tifosi dell'Inter continuano a sognare Luka Modric. Il centrocampista croato del Real Madrid era assente nelle foto ufficiali della squadra e nelle prossime ore è previsto un summit con il presidente Florentino Perez. Anche i media spagnoli confermano le voci: il giocatore vuole giocare in Italia, la trattativa entra nel vivo.

- Salgono le quotazioni per l'arrivo di Julian Draxler al Milan. Il centrocampista del Psg si fanno sempre più insistenti e dalla Germania parlano di visite mediche già fissate. Vicino l'accordo con il Siviglia per la cessione di André Silva in prestito.

- La Juventus valuta se cedere Claudio Marchisio. Il centrocampista vorrebbe restare al Real Madrid ma Nizza e Monaco gli hanno offerto un ruolo da protagonista in Ligue 1. In uscita Stefano Sturaro che sembra aver accettato l'offerta dello Sporting Lisbona su consiglio di Cristiano Ronaldo. Con l'Udinese si tratta la cessione di Moise Kean, si parla di prestito con diritto di riscatto a 20 milioni e ricompra per la Juventus a 30.

- La Sampdoria sta per riportare in Italia il centrocampista Albin Ekdal per 1,5 milioni di euro. Dal Brasile annunciano come vicino anche Leo Cittadini, centrocampista classe 1994 del Santos.

- Il Sassuolo ha comunicato il rinnovo contrattuale delle prestazioni sportive di Claud Adjapong ('98, difensore) fino al 30 giugno 2023 e Giacomo Raspadori ('00, attaccante) fino al 30 giugno 2022. Si attende l'accordo con il Milan per l'arrivo di prestito del giovane rossonero Manuel Locatelli.

Le trattative del 9/8

- L'Inter continua a trattare con il Monaco per il cartellino di Keita. Tra domanda ed offerta mancano ancora 3 milioni ma c'è ottimismo sulla conclusione positiva dell'operazione. Si allontana la possibilità di vedere Luka Modric in maglia nerazzurra. Il presidente dei blancos Florentino Perez ha ribadito la sua posizione: o qualcuno pagherà la clausola da 750 milioni di euro oppure il giocatore resterà a Madrid.

- La Juventus sta per cedere Stefano Sturaro. Sul centrocampista ci sono tre squadre: Genoa, Atalanta e Fiorentina. Secondo il Corriere dello Sport è stato fatto un sondaggio per il 17enne terzino dell'Angers Rayan Ait-Nouri, colpo in prospettiva già nel mirino di Monaco e Schalke 04. 

- Si blocca la cessione di André Silva dal Milan al Siviglia. Il nuovo dirigente rossonero Leonardo non vuole perdere troppo sull'investimento fatto un anno fa, 40 milioni di euro. Rossoneri sempre al lavoro per Tiemoué Bakayoko con il Chelsea: il club inglese è disposto a cederlo in prestito con diritto di riscatto obbligato a 35 milioni di euro ma resta il problema dell'accordo con il giocatore che guadagna 6 milioni a stagione.

- Il Sassuolo è vicino a Manuel Locatelli del Milan. Il giovane centrocampista può arrivare in Emilia in prestito con diritto di riscatto. In uscita dai neroverdi c'è Alessandro Matri, richiesto da Parma e Frosinone.

- Per l'attacco la Lazio sta seguendo Moussa Dembele, attaccante del Celtic che costa 15 milioni di euro ed ha un contratto in scadenza a giugno 2020.

Le trattative del 8/8

- Dopo Gonzalo Higuain e Mattia Caldara il nuovo Milan di Leonardo prova a chiudere per un altro grande colpo. Sembra ad un passo l'arrivo di Tiemoué Bakayoko, centrocampista classe 1994 ex Monaco che la scorsa estate il Chelsea ha pagato 40 milioni di euro. Si parla di un prestito con diritto di riscatto a favore dei rossoneri.

- Il faraonico mercato della Juventus non è ancora concluso. Il club bianconero non ha abbandonato la pista che porta al terzino del Real Madrid Marcelo, tentato da una nuova avventura e dalla possibilità di seguire l'amico Cristiano Ronaldo. L'operazione non è facile e dipende anche da un'altra trattativa, quella per l'addio di Luka Modric ai blancos. Se anche il centrocampista croato dovesse lasciare la capitale spagnola sarà difficile che il Real si privi anche del brasiliano. L'acquisto di Marcelo da parte della Juventus è legato anche alla cessione di Alex Sandro al Paris Saint Germain, pista che sembra essersi raffreddata. In uscita dai bianconeri anche il centrocampista Stefano Sturaro che piace a Genoa e Sporting Lisbona.

- L'Inter aspetta novità dall'atteso summit tra Luka Modric e il presidente del Real Madrid Florentino Perez. Secondo la Gazzetta il calciatore croato ha le idee chiare e chiederà al presidente di lasciare i Galacticos dopo sei stagioni. Per lui c'è l'Inter, pronta ad offrirgli un contratto fino al 2022.

- La Lazio sta per rinnovare il contratto di Ciro Immobile, in arrivo la firma che lo legherà al club biancoceleste fino al 2023.

- Manca solo l'annuncio ufficiale per Kevin Malcuit al Napoli. L'esterno del Lille ha firmato il contratto per quattro anni più uno di opzione. Operazione complessiva da 13 milioni di euro.

- Il dirigente della Sampdoria Walter Sabatini nega le voci su un suo addio al blucerchiato dopo la sessione di mercato: "Non capisco la natura di queste informazioni. Chi le fa circolare non è una persona seria". Nel frattempo dal Brasile annunciano che la Samp sta per acquistare Leo Cittadini, centrocampista brasiliano classe 1994 del Santos. Abbandonata la pista per Pedro Obiang nel mirino c'è ora l'ex di Cagliari e Bologna Albin Ekdal

- Il Genoa ha presentato il suo nuovo attaccante Andrea Favilli che arriva dalla Juventus. La punta classe 1997 è stata acquistata in prestito oneroso a 5 milioni di euro con riscatto fissato a 7 milioni. La Juventus manterrà il diritto di ricompra: 21 milioni dopo il primo anno e 24 milioni dopo il secondo anno. In uscita c'è Gianluca Lapadula che piace sempre a Udinese e Parma.

Le trattative del 7/8

- L'ultimo colpo dell'Inter è Keita, ex attaccante della Lazio che arriverà dal Monaco con un prestito ad obbligo di riscatto fissato a 30 milioni di euro. Manca solo l'ufficialità per un'operazione che riporta in Italia la punta, ceduta in Francia la scorsa estate. Secondo El Mundo Deportivo e Marca il Real Madrid sarebbe pronto a denunciare l'Inter per aver violato il fair play finanziario nel tentativo di acquistare Luka Modric.

- Nelle prossime ore la Juventus incontrerà l'agente di Miralem Pjanic per il rinnovo di contratto. Con tutta probabilità il centrocampista bosniaco firmerà un accordo che lo porterà a guadagnare 6 milioni all'anno contro i 4,5 milioni percepiti attualmente. L'accordo potrebbe arrivare fino al 2022 o 2023, senza clausole.

- Il nuovo attaccante della Fiorentina Marko Pjaca è arrivato a Firenze. La punta croata approda in Toscana grazie ad un prestito con diritto di riscatto e possibilità di ricompra per la Juventus. Giornata di visite mediche anche per Kevin Mirallas, belga classe '87 che arriva dall'Everton in prestito con diritto di riscatto. 

- Per il Milan sfuma l'obiettivo Bernard, l'esterno brasiliano classe '92, svincolato dallo Shakhtar Donetsk, giocherà in Premier League nell'Everton. Ceduto anche Nikola Kalinic che è arrivato a Madrid dove vestirà la maglia dell'Atletico. Ai rossoneri vanno circa 19 milioni di euro, nel frattempo il Siviglia lavora per avere André Silva in prestito con diritto di riscatto.

- La Sampdoria lavora sempre per trovare un regista. Sembra defintivamente sfumata la possibilità del ritorno di Pedro Obiang e secondo Il Corriere dello Sport adesso nel mirino c'è Sergi Samper, talento classe 1995 del Barcellona. Ritorno di fiamma per Riccardo Saponara della Fiorentina che, secondo la Gazzetta, sarebbe stato richiesto dal mister Marco Giampaolo.

- Antonio Cassano ha raccontato al Corriere dello Sport di essere pronto al rientro. "Mi alleno per tornare, ho ricevuto diverse offerte dalla serie A e dalla serie B ma finora non mi hanno convinto". Tra le ipotesi c'è anche il Parma che nelle ultime ore ha fatto passi in avanti anche per la punta della Fiorentina Cyril Thereau.

Le trattative del 27/7

- Giuseppe Marotta ha confermato l'interesse del Milan per Gonzalo Higuain, trattativa molto complicata. La Juventus non vuole fare sconti sull'argentino, valutato 60 milioni di euro. Sull'ex numero 9 del Napoli c'è sempre il Chelsea di Maurizio Sarri, in attesa anche di chiudere per Daniele Rugani.

- Secondo Il Mattino di Napoli il Bayern Monaco ha provato un abboccamento con il Napoli per Piotr Zielinski. La società azzurra ha però dichiarato il giocatore incedibile, indicato da Carlo Ancelotti come uno dei perni della squadra.

- Ufficiale il trasferimento di Gregoire Defrel dalla Roma alla Sampdoria. L'attaccante francese arriva a Genova con la formula del prestito con diritto di riscatto a favore dei blucerchiati. In entrata l'ultimo obiettivo è David Neres, fantasista brasiliano dell'Ajax valutato 50 milioni di euro. Il ds Monchi ha ottenuto un primo contatto con il club olandese che però non vuole fare sconti sul cartellino del brasiliano. 

- La Lazio accoglie il nuovo centrocampista offensivo Joaquin Correa, arrivato dal Siviglia per 16 milioni di euro. Vicino anche l'arrivo di Milan Badelj, l'ex Fiorentina ha ricevuto un'offerta per un quadriennale a 1,5 milioni di euro più bonus.

- L'Inter lavora per piazzare gli ultimi colpi di mercato. Per la difesa è sempre aperta la trattativa con l'Atletico Madrid per Sime Vrsaljko, il colpo a centrocampo potrebbe essere invece l'ex juventino Arturo Vidal.

Le trattative del 25/7

- Entra nel vivo la trattativa tra Juventus e Milan per il clamoroso ritorno a Torino di Leonardo Bonucci. La nuova proprietà rossonera vuole arrivare a Gonzalo Higuain e le due società sono al lavoro per imbastire lo scambio. Il Milan vorrebbe inserire nell'operazione anche il difensore Mattia Caldara, arrivato in bianconero dall'Atalanta.

- La Roma ha annunciato di voler attivare i suoi legali dopo la beffa per Malcom. L'esterno brasiliano del Bordeaux, già annunciato dai giallorossi, è finito invece in extremis al Barcellona che ha offerto 42 milioni di euro contro i 39 del club capitolino. Il ds Monchi ha intanto annunciato l'acquisto del portiere Robin Olsen dal Copenhagen, al club danese vanno 8,5 milioni di euro più 3,5 di bonus, al calciatore contratto fino al  giugno 2023. 

- Si avvicina al Napoli il difensore colombiano classe 1992 Santiago Arias. L'allenatore del Psv, Mark van Bommel, ha confermato la trattativa per la cessione al club di Carlo Ancelotti.

- Il Torino vede allontanarsi Stephan El Sharaawy e lavora per cedere Mbaye Niang. L'ex attaccante di Milan e Genoa è nel mirino del Nizza che secondo Tuttomercatoweb ha offerto ai granata 15 milioni di euro per il suo cartellino. Secondo Sky Sport la società di Urbano Cairo segue anche Kieran Gibbs, terzino del West Bromwich Albion.

IL TABELLONE DEGLI AFFARI GIÀ CONCLUSI

Le trattative del 24/7

- Leonardo Bonucci torna alla Juventus? La clamorosa operazione potrebbe rientrare nell'offerta del Milan per arrivare a Gonzalo Higuain. Il difensore, che ha ricevuto anche una proposta dal Paris Saint Germain, vorrebbe tornare in bianconero ma resta da capire se l'allenatore Massimiliano Allegri metterà da parte gli attriti che avevano portato all'addio. Altro ostacolo sono i tifosi, ancora delusi dopo il "tradimento" sportivo dell'estate scorsa.

- Secondo Tuttosport non c'è solo Simone Zaza tra gli obiettivi del Torino per l'attacco. I granata di Walter Mazzarri starebbero lavorando anche sulla pista Stephan El Sharaawy, inseguito anche dalla Fiorentina che vede sfumare Marko Pjaca dalla Juventus. Sull'attaccante croato c'è il forte interesse della Sampdoria che sta cercando di prenderlo in prestito con diritto di riscatto e diritto di ricompra per la Juventus.

- Pepe Reina potrebbe lasciare il Milan dopo neanche un mese in rossonero. Il portiere spagnolo, arrivato a parametro zero dal Napoli, è al centro dei rumors inglesi che lo vogliono come nuovo portiere del Chelsea di Maurizio Sarri. L'offerta sarebbe di 5 milioni di euro per il cartellino con un biennale da 3,5 milioni di euro all'anno per il giocatore.

- Sembra destinato a sfumare in extremis l'arrivo dell'esterno brasiliano Malcom alla Roma. Il giocatore era pronto per il volo nella capitale ma secondo Sky Sport l'inserimento del Barcellona ha bloccato tutto. Il club blaugrana avrebbe messo sul piatto 41 milioni di euro contro i 36 dei giallorossi. 

IL TABELLONE DEGLI AFFARI GIÀ CONCLUSI

Le trattative del 23/7

- Il Milan sta provando a portare in rossonero Gonzalo Higuain. Offerta di 4 anni a circa 4,5 milioni di euro a stagione, cifra ancora lontana dai 7,5 milioni che guadagna alla Juventus ma sufficiente ad aprire un margine di trattativa. Il problema resta il costo del cartellino, la Juventus non si sposta dalla richiesta di 60 milioni di euro e il Chelsea aspetta alla finestra. L'alternativa all'argentino è Alvaro Morata, ma in questo caso il problema è l'ingaggio super da 9 milioni a stagione. In uscita si valuta una doppia cessione al Cagliari: Manuel Locatelli e Gustavo Gomez, quest'ultimo sempre nel mirino del Boca Juniors.

- La Juventus sta per definire con il Chelsea la cessione di Daniele Rugani, pronto a trasferirsi a Londra per circa 50 milioni di euro. Il giocatore andrà a guadagnare il doppio dell'ingaggio che percepiva a Torino, circa 4 milioni di euro a stagione.

- La Roma ha trovato l'erede di Alisson, ceduto al Liverpool. Si tratta dello svedese Robin Olsen che arriva dal Copenhagen per circa 11,5 milioni di euro. 

- Nuovo nome per la Lazio che, secondo Il Messaggero, sta seguendo l'attaccante dell'Arsenal Alex Iwobi, valutato circa 20 milioni di euro. 

- Si spegne il sogno Angel Di Maria per i tifosi del Napoli. L'esterno argentino ha smentito tutte le voci di mercato nei suoi confronti e confermato che resterà al Paris Saint Germain. In uscita Amato Ciciretti sta per tornare in prestito al Parma, dove ha già giocato nella seconda parte della scorsa stagione.

Le trattative del 20/07

- È ufficiale il passaggio di Alisson dalla Roma al Liverpool. Il portiere brasiliano va in Premier League per 62,5 milioni di euro più 10 di bonus. Per il sostituto i giallorossi pensano a Robin Patrick Olsen, 28 anni, portiere del Copenaghen e della nazionale svedese. In alternativa piacciono Alphonse Areola del Psg e Kasper Schmeichel del Leicester. La Roma è anche anche sulle tracce di Malcom, esterno brasiliano del Bordeaux a lungo seguito dall'Inter. 

- L'Inter è vicina a chiudere per il terzino croato dell'Atletico Madrid Sime Vrsaljko. Il giocatore ha già l'accordo con il club nerazzurro e il ds Piero Ausilio è al lavoro con gli spagnoli per far scendere il prezzo del cartellino, si parla di un prestito oneroso intorno ai 6 milioni di euro con riscatto a 25. 

- La Juventus ha blindato Mattia Caldara. L'ex difensore dell'Atalanta ha ricevuto offerte da Chelsea e Borussia Dortmund ma la società non intende farlo partire. Si aspettano offerte per Gonzalo Higuain, in vantaggio c'è il Chelsea di Maurizio Sarri che è pronto a mettere sul piatto 50 milioni di euro. L'attaccante preferirebbe però restare in Italia e il Milan aspetta di poter formulare una proposta. Miralem Pjanic è sempre nel mirino del Barcellona ma la Juventus non intende cederlo e lavora per il rinnovo del contratto con un aumento di ingaggio. 

- Il Napoli continua la ricerca del terzino, ormai sfumato Stefan Lainer si studiano i profili di Youssouf Sabaly del Bordeaux e di Jeremy Toljan del Borussia Dortmund. 

- La Fiorentina ha ufficializzato l'arrivo del centrocampista centrale classe 1994 Christian Norgaard dal Brondby e del centrocampista brasliano Gerson, che arriva in prestito dalla Roma.

- Il Frosinone vuole rinforzarsi con Emil Hallfredsson dell'Udinese, per la porta piace il profilo di Simone Scuffet che può diventare il dodicesimo di Marco Sportiello.

- L'Atalanta ha ufficializzato l'accordo con Mario Pasalic che arriva in prestito con diritto di riscatto, si tratta sempre per il centrocampista classe 1995 dell'Anderlecht Leander Dendoncker.

Le trattativa del 18/7

- Il Napoli di Carlo Ancelotti pensa ad un grande colpo per rispondere all'arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus. L'allenatore ha personalmente telefonato ad Angel Di Maria, esterno argentino del Paris Saint Germain. L'operazione è però proibitiva: a Parigi l'ex del Real Madrid guadagna l'incredibile cifra di 10 milioni di euro netti a stagione. Voci anche sull'interesse partenopeo per Jeremy Toljan, terzino tedesco del Borussia Dortmund.

- Il nuovo sogno della Juventus è il campione del mondo Paul Pogba. Il centrocampista francese piace alla società che è pronta a trattare con il Manchester United per un clamoroso ritorno. Per la difesa, secondo La Stampa è stato proposto un triennale al difensore uruguaiano dell'Atletico Madrid Diego Godin. Previsto un appuntamento con il Chelsea per parlare della doppia cessione di Daniele Rugani e Gonzalo Higuain

- La Roma ha ricevuto un'offerta ufficiale dal Liverpool per Alisson. La squadra di Jurgen Klopp ha messo sul piatto 70 milioni di euro superando la concorrenza del Chelsea. Dopo la partenza del brasiliano i giallorossi punteranno su uno tra Alphonse Areola del Paris Saint Germain e Jasper Cillessen, portiere classe 1989 del Barcellona.

- L'Inter continua a lavorare per regalare un nuovo terzino a Luciano Spalletti. Mentre prosegue la trattativa con l'Atletico Madrid per Sime Vrsaljko il ds Piero Ausilio valuta anche le alternative: più difficile arrivare a Matteo Darmian del Manchester United, più facile prendere Benjamin Henrichs, esterno tedesco del Bayer Leverkusen.

- Secondo La Stampa il Torino ha come primo obiettivo per l'attacco Simone Zaza, punta di proprietà del Valencia e valutata 20 milioni di euro.

- Nonostante l'interesse di Fiorentina e Sassuolo la Sampdoria sembra non volersi privare di Gianluca Caprari. Secondo Radio Bruno i viola hanno proposto uno scambio alla pari con Riccardo Saponara, operazione difficile. I blucerchiati seguono sempre due giocatori della Roma: Gregoire Defrel e il brasiliano Gerson.

- La Fiorentina lavora ad uno scambio con l'Udinese. Il fantasista spagnolo Rodrigo De Paul può andare a Firenze, percorso opposto di Riccardo Saponara che finirebbe in bianconero.

- Il neo promosso Parma punta a rinforzarsi con Luca Rigoni dal Genoa, Alessio Cerci dal Verona e con l'ex romanista Alessandro Rosi.

Le trattative del 17/7

- L'Inter fa sul serio per Sime Vrsaljko, terzino della Croazia e dell'Atletico Madrid indicato da Spalletti come rinforzo ideale. L'ex giocatore di Genoa e Sassuolo si avvicina al nerazzurro: secondo gli ultimi rumors il croato avrebbe già trovato l'accordo con il club milanese. La trattativa ora passerà sui tavoli dell'Atletico Madrid che per Vrsaljko non vuole fare sconti. La richiesta di 30 milioni di euro è ritenuta troppo alta dall'Inter che ne ha offerti 20, la soluzione potrebbe essere a metà strada.

- Dopo la presentazione di Cristiano Ronaldo la Juventus pensa al mercato in uscita. Si aspetta dal nuovo Chelsea di Maurizio Sarri l'offerta per Daniele Rugani e Gonzalo Higuain. Sull'attaccante argentino ci sarebbe anche il Milan, in alternativa i rossoneri puntano Alvaro Morata. Secondo il Daily Mirror Alex Sandro ha invece già dato il suo ok al Paris Saint Germain che formulerà l'offerta economica alla Juventus.

- L'Atalanta ha chiuso un nuovo colpo dopo Duvan Zapata. Preso dal Chelsea Mario Pasalic, centrocampista ex Milan che arriverà a Bergamo in prestito con diritto di riscatto a 15 milioni di euro.

- La Lazio ha rinunciato all'obiettivo Papu Gomez per rimpiazzare Felipe Anderson. Secondo il Corriere dello Sport la società biancoceleste virerà ora su Franco Vazquez, fantasista ex Palermo che il Siviglia valuta circa 10 milioni di euro.

- La Sampdoria ha presentato il nuovo acquisto Junior Tavares, terzino brasiliano che arriva dal San Paolo. Primo allenamento per il nuovo portiere blucerchiato, Emil Audero, arrivato dalla Juventus. Prosegue la trattativa con la Roma per arrivare a Gregoire Defrel, seguito anche da Genoa e Fiorentina.

- Andrea Petagna lascia l'Atalanta e passa alla SPAL in prestito oneroso con obbligo di riscatto.

- Nuovo rinforzo per il Sassuolo di Roberto De Zerbi che ha ufficializzato l'arrivo di Mehdi Bourabia, centrocampista classe 1991 che arriva dal Konyaspor.

Le trattative del 16/7

- Cristiano Ronaldo è pronto per iniziare la sua nuova avventura in Serie A. La stella portoghese è arrivata a Torino domenica insieme alla moglie Giorgina. Il neo acquisto della Juventus sosterrà le visite mediche allo J Medical, poi metterrà la firma sul contratto per quattro stagioni e verrà presentato alla stampa. In uscita Marko Pjaca, vicino alla Fiorentina, piace anche al Genoa che sta cercando di soffiarlo ai viola. Non è ancora tramontanta la pista che porta ad Aleksandr Golovin, il giocatore del Cska costa 30 milioni di euro ma i bianconeri chiedono uno sconto.

- L'ennesimo colpo di mercato della Roma può essere l'attaccante del Sassuolo Domenico Berardi. La punta ha fatto sapere di preferire la destinazione giallorossa nonostante le richieste di Fiorentina e Milan, soprattutto per essere nuovamente allenato da Eusebio Di Francesco. Si continua a lavorare sul costo del cartellino: gli emiliani chiedono 20 milioni di euro ma il ds Monchi cerca di ottenere uno sconto.

- Si complica la trattativa per portare Simone Zaza al Milan. Secondo il Corriere dello Sport l'ex attaccante della Juventus costa almeno 22 milioni di euro e percepisce un ingaggio da 2,5 milioni, cifre ritenute troppo alte dalla dirigenza rossonera. Si avvicina la cessione di Nikola Kalinic all'Atletico Madrid, tra domanda e offerta mancano circa 5 milioni di euro.

- In caso di cessione di Sergeji Milinkovic-Savic la Lazio valuta la clamorosa canditatura di Cesc Fabregas, in uscita dal Chelsea di Maurizio Sarri. Nel frattempo è finita l'avventura biancoceleste di Felipe Anderson che è stato presentato dal West Ham. La società di Simone Inzaghi lavora sempre per Alejandro Gomez dell'Atalanta e per l'attacco valuta la pista Rony Lopes del Monaco. 

- Il neopromosso Frosinone ha trovato l'accordo con l'Udinese per l'arrivo di Stipe Perica, attaccante croato che viene prelevato in prestito con diritto di riscatto.

- Il Torino accoglie il nuovo attaccante romeno Vitalie Damascan, 19 anni, arrivato dallo Sheriff Tiraspol.

- La SPAL ha trovato l'accordo con l'Atalanta per l'arrivo a Ferrara di Andrea Petagna. Prestito da circa 2 milioni, con riscatto fissato intorno ai 12 milioni in caso di salvezza e un contratto di cinque anni.

Le trattative del 13/7

- Si è conclusa l'avventura di Antonio Conte al Chelsea. Il club inglese ha comunicato l'esonero del tecnico ex Juventus con una nota ufficiale: "Durante l'esperienza di Conte abbiamo vinto il nostro sesto campionato e l'ottava FA Cup. Nella stagione vincente abbiamo stabilito il record di 30 vittorie in una stagione da 38 partite della Premier League, oltre a un record del club di 13 vittorie consecutive in campionato. Auguriamo ad Antonio un successo nella sua futura carriera".

- È ufficiale la cessione di Eder ai cinesi dello Jiangsu. L'attaccante brasiliano lascia l'Inter per 5 milioni di euro e firma un contratto da 27 milioni lordi totali per 2 anni e mezzo, circa 7 milioni di euro a stagione. 

- Secondo il quotidiano Il Messaggero la Roma avrebbe messo gli occhi anche su Suso del Milan che ha una clausola da 38 milioni di euro. In uscita Alisson, che costa 75 milioni e piace sempre a Real Madrid e Liverpool. 

IL TABELLONE DEGLI AFFARI GIÀ CONCLUSI

Le trattative del 12/7

- In attesa della presentazione ufficiale di Cristiano Ronaldo la Juventus si prepara a salutare Claudio Marchisio, chiuso dall'arrivo di Emre Can. Il centrocampista ha richieste dal Monaco in Francia e dagli Emirati Arabi. In uscita si aspetta anche l'offerta ufficiale del Paris Saint Germain per Alex Sandro.

- Il Real Madrid prepara un'offerta da 100 milioni di euro alla Lazio per arrivare a Sergeji Milinkovic-Savic. Se il serbo parte i biancocelesti di Simone Inzaghi cercano uno tra Alejandro Gomez dell'Atalanta e Xherdan Shaqiri dello Stoke City. Parte Felipe Anderson che giocherà in Premier League, nel West Ham, dopo la cessione per 40 milioni di euro. Ufficiale l'arrivo del difensore Francesco Acerbi dal Sassuolo per 11,5 milioni di euro.

- L'Inter ha concluso l'accordo con lo Jiangsu per Eder a 5,5 milioni di euro, il giocatore incasserà 25 milioni lordi per due anni e mezzo. Continua la trattativa con l'Atletico Madrid per arrivare a Sime Vrsaljko, il ds Ausilio prova ad ottenere un prestito con diritto di riscatto. 

- Dopo il colpo Kevin Prince Boateng il Sassuolo prova a portare in Serie A Jeremie Boga, attaccante di 21 anni del Chelsea. 

- Colpo dell'Atalanta che porta a Bergamo Duvan Zapata, attaccante della Sampdoria che arriva in prestito ufficiale per una trattativa complessiva da 26 milioni di euro. I blucerchiati cercano il sostituto e puntano Gregoire Defrel della Roma. Il terzino del San Paolo Junior Tavares ha fatto le visite mediche: prestito oneroso da 1 milione di euro con diritto di riscatto a 3 milioni. Ricky Alvarez ha rescisso il suo contratto e sta per accordarsi in Messico con l'Atlas.

- Doppio colpo del Genoa che dopo Romulo annuncia altri due colpi: il 20enne attaccante del Cittadella Christian Kouame e il difensore ex Inter Lisandro Lopez.

Le trattative del 10/7

- È ufficiale il trasferimento del secolo, quello di Cristiano Ronaldo alla Juventus. Il 10 luglio è un giorno destinato a restare nella storia dei bianconeri: il Real Madrid ha annunciato l'addio al suo fenomeno per la cifra di 112 milioni di euro. CR7 guadagnerà 30 milioni di euro a stagione per i prossimi 4 anni, il presidente della Juventus Andrea Agnelli è volato a Kalamata, in Grecia, per incontrare il suo nuovo numero 7. Le visite mediche dovrebbero tenersi all'inizio della prossima settimana, verosimilmente lunedì.

- Nuovo nome per il calciomercato dell'Inter. Secondo quanto riportato da France Football i nerazzurri sarebbero sulle tracce di Dimitri Payet, centrocampista dell'Olympique Marsiglia. Lontano invece l'accordo per Malcom del Bordeaux che potrebbe restare in Francia. Concorrenza con il Napoli per arrivare al terzino croato Sime Vrsaljko dell'Atletico Madrid.

- La Fiorentina cerca di imbastire la trattativa per Domenico Berardi del Sassuolo. La richiesta emiliana per l'attaccante è di 30 milioni di euro e si lavora per un prestito con obbligo di riscatto. Dopo il Mondiale si parlerà con la Juventus per arrivare a Marko Pjaca.

- La Lazio registra l'interessamento del Fenerbahçe per il suo capitano Stefan Radu, in trattativa con il club biancoceleste per il rinnovo di contratto fino a giugno 2021. In uscita anche Felipe Anderson, in piedi la trattativa con il West Ham che è pronto a mettere sul piatto circa 40 milioni di euro. È atteso a Roma Francesco Acerbi che sarà il nuovo difensore centrale di Simone Inzaghi.

- La Sampdoria è vicina al doppio colpo brasiliano: si avvicina il portiere Jandrei della Chapecoense mentre sembra fatta con il San Paolo per il terzino classe 1996 Junior Tavares. Si attende un'offerta dalla Cina per Duvan Zapata, nel caso di partenza del colombiano i blucerchiati proveranno a prendere Gregoire Defrel della Roma.

Le trattative del 9/7

- A Parigi è il giorno di Gianlugi Buffon. L'ex portiere della Juventus si è presentato alla stampa e ai tifosi del Paris Saint Germain: "" Sono estremamente eccitato per questa nuova avventura, che mi dà una particolare energia. Sono qui per l'entusiasmo della gente, per l'ambiente e la magia di Parigi. Sono felice di essere qui, il presidente mi ha voluto fortemente" .

- Secondo il quotidiano spagnolo Marca Carlo Ancelotti sarebbe volato a Madrid per trattare l'acquisto di Karim Benzema dal Real Madrid. L'operazione dipende però dall'esito di Cristiano Ronaldo alla Juventus: in caso di partenza del portoghese sarà difficile che i blancos si privino anche della punta francese. Capitolo terzini, si tratta sempre Stefan Lainer del Salisburgo, le alternative sono Sime Vrsaljko dell'Atletico Madrid e Santiago Arias del Psv Eindhoven.  

- Secondo Tuttosport la Juventus sarebbe sulle tracce di Nikola Milenkovic, difensore della Fiorentina che è valutato 30 milioni di euro e piace anche alla Roma.

- La Sampdoria cerca il sostituto di Lucas Torreira, ceduto all'Arsenal. L'ultimo nome è quello di Giannelli Imbula, centrocampista congolese dello Stoke City. In uscita Gianluca Caprari piace al Sassuolo, al suo posto può arrivare Gregoire Defrel della Roma.

- Il Chievo Verona ha rinnovato il contratto con Sergio Pellissier fino a giugno 2019.

Le trattative del 8/7

- L'Atalanta fa passi in avanti nella trattativa per Matias Kranevitter, centrocampista classe 1993 dello Zenit di San Pietroburgo che può arrivare a Bergamo in prestito con diritto di riscatto. In uscita ceduto il centrocampista Joao Schmidt in prestito al Rio Ave.

- Non giocherà nell'Inter il giovane Nico Gonzalez, l'attaccante argentino ha trovato l'accordo con lo Stoccarda che lo ha pagato 8,5 milioni di euro. Si lavora al rinnovo di Roberto Gagliardini che può firmare un accordo fino al 2023. Per il terzino avanti l'operazione che porta a Sime Vrsaljko, esterno croato dell'Atletico Madrid che ha già dato il suo ok ai nerazzurri.

- Il Milan ha trovato l'accordo con il Boca Juniors per la cessione di Gustavo Gomez, ai rossoneri andranno circa 6 milioni di euro. In uscita anche il difensore Matteo Musacchio che piace al neoretrocesso Fulham mentre il sogno resta Josè Maria Callejon, esterno del Napoli. 

- Al Genoa è il giorno delle visite mediche per Romulo, esterno brasiliano che arriva dal Verona e firma un biennale.

- La Roma accoglie l'ennesimo acquisto di questo calciomercato. Nella capitale è arrivato Daniel Fuzato, portiere brasiliano di 21 anni che arriva dal Palmeiras e sarà il terzo portiere di Eusebio Di Francesco. In uscita Gregoire Defrel, attaccante che piace alla Sampdoria in caso di addio a Duvan Zapata

- Il Frosinone lavora per costruire la nuova squadra per la Serie A. Dal Genoa in arrivo Ervin Zukanovic e Luca Rossettini, mentre si lavora per l'accordo con Cristian Molinaro, senza squadra dopo la scadenza di contratto con il Torino.

- La nuova idea dell'Udinese per l'attacco è Giuseppe Rossi, 31 anni e nell'ultima stagione al Genoa.

- Il Torino ha acquistato in Brasile Gleison Bremer Silva Nascimento, meglio noto come Bremer, difensore centrale classe 1997 che giocava nell'Atletico Mineiro.

- Sta per iniziare la nuova avventura francese di Mario Balotelli. L'attaccante del Nizza è arrivato a Marsiglia per trovare l'accordo con l'Olympique e mettersi subito a disposizione dell'allenatore Rudi Garcia. Per il suo cartellino l'OM pagherà 10 milioni di euro ai rivali rossoneri del derby più sentito nel sud della Francia.

Le trattative del 6/7

- Entra nel vivo la trattativa per Cristiano Ronaldo alla Juventus. I bianconeri aspettano che Jorge Mendes, procuratore di CR7, metta nero su bianco le condizioni per la cessione: 100 milioni al Real Madrid e 30 netti a stagione al giocatore per 4 anni. Gli indizi sul colpo del secolo si moltiplicano: a Torino sono arrivati diversi cronisti della stampa portoghese e i media spagnoli annunciano già la conclusione della trattativa.

- Primo giorno all'Inter per Matteo Politano, presentato ufficialmente a Milano. "Quando ho saputo di poter venire all'Inter è stato incredibile, il mio procuratore mi ha chiamato mentre dormivo in vacanza a Los Angeles" ha raccontato ai giornalisti. Nel frattempo l'attaccante Sameule Longo è stato ceduto in prestito con diritto di riscatto agli spagnoli dell'Huesca, club neopromosso in Liga. 

- Il Milan pensa a sfoltire la rosa. In partenza c'è Luca Antonelli che piace al Frosinone mentre Nikola Kalinic è sempre più vicino all'Atletico Madrid di Diego Simeone. Dopo la cessione dell'ex attaccante della Fiorentina i rossoneri definiranno il ritorno in serie A di Simone Zaza dal Valencia. Sondaggio della Lazio per Fabio Borini, il Milan chiede 10 milioni di euro per la cessione.

- Sembra arrivata la fumata bianca per l'arrivo di Lucas Verissimo al Torino. Il difensore brasiliano del Santos arriverà in granata per 10 milioni di euro. Svanisce il ritorno di Bruno Peres che non ha iniziato il ritiro con la Roma e sta per accordarsi con il San Paolo.

- La Sampdoria ha accolto a Genova per le visite mediche il nuovo acquisto Jakub Jankto. Il centrocampista ceco classe 1996 arriva dall'Udinese in prestito con diritto di riscatto obbligato a 15 milioni di euro e percentuale sulla rivendita. Blucerchiati che lavorano anche sull'attacco, nel mirino c'è anche Simy che nell'ultimo campionato di serie A ha segnato 7 gol con il Crotone.

- Gianluigi Buffon è atteso per lunedì a Parigi dove sarà presentato con la maglia del Paris Saint Germain. Il portiere azzurro firmerà un contratto di 2 anni con il club francese e proverà a realizzare il suo sogno, conquistare la Champions League.

Le trattative del 5/7

- I tifosi della Juventus continuano a coltivare il sogno dell'estate, Cristiano Ronaldo alla Juventus. Secondo la Gazzetta il presidente del Real Madrid Florentino Perez ha convocato a Madrid Jorge Mendes, procuratore dell'asso portoghese. Possibile che le parti tentino un riavvicinamento per un tentativo di rinnovo, prospettiva che secondo l'altro Ronaldo, Nazario da Lima,  e Antonio Cassano spezzerà il sogno degli juventini: "Alla fine rinnoverà con il Real". Le voci però non si fermano e secondo alcuni quotidiani il portoghese avrebbe già individuato la sua casa a Torino.

- Il Manchester United si è inserito nella trattativa tra Psg e Juventus per la cessione del terzino Alex Sandro. La squadra di Josè Mourinho sarebbe pronta a mettere sul piatto 60 milioni di euro e avrebbe già l'accordo con il giocatore.

- L'Inter continua a lavorare per arrivare a Moussa Dembelè del Tottenham. Gli Spurs chiedono 30 milioni di euro e si profila una suggestiva ipotesi della proprietà cinese: un'offerta per quattro anni di contratto, due in nerazzurro e due allo Jiangsu di proprietà Suning. 

- Il Milan ha preso due giovani dello Standard Liegi, il portiere sedicenne di origini italiane Lillo Guarnieri e il centrocampista 19enne Alexandro Cavagnera. In attacco si avvicina dal Valencia Simone Zaza mentre Nikola Kalinic lascerà Milano in direzione inversa con destinazione Madrid sponda Atletico.

- Mario Balotelli non si è presentato nel ritiro del Nizza ed ha ricevuto una faraonica offerta dalla Cina da 30 milioni di euro a stagione. Supermario però non vuole perdere la nazionale azzurra e preferirebbe il trasferimento all'Olympique Marsiglia.

- L'ex attaccante di Lazio e Juventus Mauro Zarate è passato al Boca Juniors scatenando l'ira e le minacce dei suoi ex tifosi al Velez.  I tifosi hanno appiccato falò con le sue maglie e il fratello lo ha etichettato come traditore: "Ha tradito tutta la famiglia, per noi non esiste più".

Le trattative del 4/7

- La Juventus continua a sognare il "colpo del secolo", Cristiano Ronaldo. Dopo le voci delle scorse ore conferme sull'esistenza della trattativa arrivano anche dalla Spagna. L'ad Beppe Marotta si sarebbe mosso insieme a Jorge Mendes per sfruttare una clausola del contratto che permette la cessione a "soli" 100 milioni verso club esteri che non siano il Paris Saint Germain e il Manchester City. Per CR7 si parla di un faraonico ingaggio da 30 milioni di euro netti a stagione, 20 dei quali sarebbero coperti da Fiat Chrysler Auto.

- Il Sassuolo ha trovato l'accordo con l'Eintracht Francoforte per riportare in Serie A l'ex milanista Kevin Prince Boateng che firmerà un contratto triennale con gli emiliani. In uscita c'è Francesco Acerbi che nelle prossime ore dovrebbe essere ufficialmente ceduto alla Lazio. I biancocelesti hanno accolto il portiere Silvio Proto che arriva dall'Olympiakos e sarà il secondo di Thomas Strakosha.

- C'è anche l'Inter tra le pretendenti per Matteo Darmian, terzino del Manchester United seguito a lungo anche dalla Juventus. Gli inglesi continuano a chiedere 20 milioni di euro, cifra ritenuta troppo alta dallo staff nerazzurro. In alternativa si valuta Sime Vrsaljko, terzino croato dell'Atletico Madrid ex Genoa e Sassuolo.

- Al Napoli è il giorno delle visite mediche per Alex Meret, Orestis Karnezis e Fabian Ruiz. Il terzo portiere di Carlo Ancelotti sarà invece Pierluigi Frattali, arrivato dal Parma nello scambio con Luigi Sepe.

- Dopo l'acquisto di Alen Halilovic dall'Amburgo il Milan lavora sul mercato in uscita. Vicino l'accordo con il Boca Juniors per la cessione del difensore Gustavo Gomez, anche Nikola Kalinic verso l'addio dopo l'interesse in Spagna di Atletico Madrid e Siviglia.

- Il Torino ha rinunciato a Bruno Peres della Roma che sembra orientato verso il ritorno in Brasile, al San Paolo. I granata stanno per ufficializzare anche Armando Izzo, difensore che arriva dal Genoa per una cifra complessiva da 10 milioni di euro.

- Marco Sportiello sarà il portiere del Frosinone per la prossima serie A. La squadra neopromossa cerca anche Rai Vloet, centrocampista olandese classe 1995 del NAC Breda.

Le trattative del 3/7

- Fantamercato oppure colpo dell'estate? Anche in Spagna si parla della possibilità di vedere Cristiano Ronaldo alla Juventus. Secondo il quotidiano spagnolo Marca il fuoriclasse portoghese sarebbe arrivato alla rottura per il rinnovo di contratto con il Real Madrid e mediterebbe una nuova avventura. Le voci parlano di un contratto faraonico per venire in serie A: 4 anni a 30 milioni netti a stagione. Anche un quotidiano portoghese, A Bola, parla della trattativa sottolineando come il calciatore sia rimasto impressionato dal club italiano e dall'accoglienza riservatagli nell'ultima Champions League. L'ostacolo insormontabile è il cartellino del giocatore, valutato in 1 miliardo di euro, ma la Juventus conta di riuscire a ricevere un maxi sconto come riportato dall'edizione torinese del Corriere della Sera.

-Tante operazioni per il Milan, soprattutto in uscita. Nei prossimi giorni si chiuderà con il Genoa per la cessione di Andrea Bertolacci. Anche il Frosinone ha chiesto in prestito Manuel Locatelli, seguito anche da Parma e Cagliari. In uscita Matteo Musacchio e Gustavo Gomez, quest'ultimo al centro di una trattativa con il Boca Juniors. Può lasciare Milano anche Leonardo Bonucci, seguito con insistenza dal Paris Saint Germain che punta su Gianluigi Buffon per convincere l'ex compagno alla Juventus. Per il centrocampo si segue l'ex romanista Leandro Paredes, ora allo Zenit San Pietroburgo.

- Sta per tornare in Italia Kevin Prince Boateng. L'ex centrocampista del Milan, ora all'Eintracht Francoforte, è vicino all'accordo con il Sassuolo per un contratto biennale.

- Il Torino ha rinunciato al ritorno di Bruno Peres e si prepara a chiudere per il difensore del Genoa Armando Izzo. In uscita il centrocampista Jacopo Segre verso il prestito al Venezia.

- Colpo dell'Udinese che prende dalla Juventus Rolando Mandragora, 20 milioni al club torinese che potrà esercitare un diritto di recompra a 24 milioni di euro.

- La Sampdoria sta per piazzare un triplo colpo in attesa dell'inizio del raduno blucerchiato. In arrivo il portiere brasiliano Jandrei, l'attaccante del Palermo Antonino La Gumina e il fantasista dell'Udinese Jakub Jankto. Nel frattempo il padre di Lucas Torreira conferma la cessione del figlio all'Arsenal: "Appena finirà i Mondiali andrà a Londra per fare le visite mediche con i Gunners".

- Mario Balotelli non si è presentato nel ritiro del Nizza e aspetta novità sulla trattativa per il suo passaggio all'Olympique di Marsiglia.

Le trattative del 2/7

- Clamorosa ipotesi di mercato per la Juventus. Secondo la Gazzetta il Chelsea è pronto ad un'offerta per Gonzalo Higuain mettendo sul piatto Alvaro Morata. La punta spagnola non vede l'ora di tornare a Torino ma l'operazione dipende soprattutto dall'arrivo sulla panchina inglese di Maurizio Sarri. Secondo il Daily Express la Juve è tra le squadre che tengono d'occhio Toby Alderweireld, belga del Tottenham che piace anche al Manchester United. 

- La Roma sta per piazzare un nuovo colpo di mercato, si tratta di Hakim Ziyech, trequartista marocchino dell'Ajax che può arrivare per 35 milioni di euro. La suggestione per i giallorossi riguarda invece Dries Mertens, l'attaccante belga del Napoli che ha il contratto in scadenza nel 2020 ed è la pazza idea del ds Monchi.

- Dopo Joao Cancelo un altro ex nerazzurro può restare in Italia. Si tratta di Rafinha, il brasiliano non riscattato dall'Inter che viene tenuto d'occhio anche dalla Juventus e dalla Lazio che pensa a lui in caso di addio a Sergeji Milinkovic-Savic. Il Milan ha rifiutato l'offerta del Villareal per Carlos Bacca che torna così in rossonero. L'attaccante colombiano non resterà però agli ordini di Gennaro Gattuso, il suo futuro può essere in Turchia, lo seguono Galatasaray e Trabzonspor.

- Continua il pressing del Barcellona su Miralem Pjanic che la Juventus vuole trattenere. Discorso diverso per Alex Sandro, nel mirino del Paris Saint Germain. Con 40 milioni il brasiliano può dire addio e al suo posto si tiene d'occhio Juan Bernat, terzino spagnolo classe 1993 che gioca nel Bayern Monaco. 

- Rinforzi per il Cagliari che dopo Dario Srna ha preso Lucas Castro dal Chievo Verona. Il nuovo arrivo potrebbe essere Nicolas Viola, attaccante del Benevento classe 1989. L'Empoli segue Andrea Pinamonti dell'Inter, il Frosinone sta per chiudere con Marco Sportiello dell'Atalanta che piaceva anche alla Sampdoria. I blucerchiati sono convinti però di puntare su Jandrei, 24enne della Chapecoense che può arrivare per 3 milioni di euro.

Le trattative del 29/6

- Manca solo l'annuncio ufficiale per il passaggio di Matteo Politano dal Sassuolo all'Inter. L'esterno arriverà a Milano per 7 milioni di prestito oneroso con riscatto obbligato a 20 milioni e l'inserimento del giovane talento danese Jens Odgaard. Per l'ex primvaera della Roma pronto un contratto di 5 anni. Si blocca invece l'arrivo di Malcom del Bordeaux, l'esterno brasiliano arriverà solo nel caso di partenza di uno tra Antonio Candreva e Yann Karamoh.

- Il Milan ha chiuso con Alen Halilović, nuovo centrocampista rossonero dopo la firma sul contratto da 1,5 milioni di euro a stagione con scadenza a giugno 2021. Secondo il Sunday Times il Manchester United di Josè Mourinho sarebbe pronto ad una maxi offerta per Leonardo Bonucci. In uscita anche Manuel Locatelli, vicino al prestito a Cagliari.

- Assalto del Paris Saint Germain alla Juventus per arrivare ad Alex Sandro. I bianconeri cercano di resistere ma in caso d'addio hanno già individuato l'erede: Gaouzi Ghoulam del Napoli.Piace sempre Aleksandar Golovin del Cska ma sul giocatore c'è la forte concorrenza del Chelsea di Roman Abramovich. Il sogno della Juve resta sempre Sergeji Milinkovic-Savic che ha lanciato i primi segnali: "La Juve è una grande squadra e a Torino c'è anche mio fratello (che gioca con il Torino, ndr)". Dopo le vacanze il serbo incontrerà il presidente Claudio Lotito che però spara alto e chiede 150 milioni di euro. Una prima offerta da 70 milioni cash più il cartellino di Daniele Rugani sarebbe già stata rifiutata.

- Al Napoli fatta per l'arrivo in azzurro di Alex Meret ed Orestis Karnezis: ai friulani andrà una cifra totale di circa 30 milioni di euro. L'Udinese tratta anche una doppia cessione con la Sampdoria che cerca rinforzi in mediana e punta Seko Fofana e Jakub Jankto.

Le trattative del 29/6

- Dopo la notizia dell'esclusione dall'Europa League il Milan piazza un colpo sul mercato. È arrivato a Milano Alen Halilovic, trequartista cresciuto nella Dinamo Zagabria e passato nel 2014 al Barcellona. Dopo il flop catalano è stato acquistato dall'Amburgo, proprietario del cartellino, ed è reduce dall'ultima stagione al Las Palmas. In uscita Manuel Locatelli che può essere ceduto in prestito ed è richiesto da Cagliari ed Atalanta.

- Il Napoli sta per chiudere con Alex Meret, accordo raggiunto con il portiere e con l'Udinese: 25 milioni di euro più 10 di bonus e il cartellino di Orestis Karnezis, che diventerà il suo dodicesimo in azzurro. Resta alla corte di Carlo Ancelotti anche Raul Albiol che firma il rinnovo di contratto fino al 2021.

- Il nono colpo di mercato della Roma è William Bianda, difensore francese di 18 anni che arriva dal Lens per 4 milioni di euro. Il ds Monchi è sempre al lavoro per Hakim Ziyech dell'Ajax: la richiesta degli olandesi è di 38 milioni di euro, i giallorossi ne offrono 25 più bonus e non si è trovato ancora l'accordo.

- Dopo aver speso la Juventus guarda alle cessioni. Secondo Tuttosport West Ham, Everton, Newcastle e Leicester sono pronte ad investire 20 milioni di euro su Stefano Sturaro. Rolando Mandragora verso l'Udinese mentre il Paris Saint Germain ci prova per Alex Sandro, Miralem Pjanic è sempre nel mirino del Barcellona che lo vorrebbe come erede di Andres Iniesta.

- L'Inter lavora per il rinnovo di Matias Vecino, al quale è stato proposto un nuovo accordo fino al 2022 con ingaggio da 2 milioni di euro. I nerazzurri pensano anche a Sime Vrsaljko dell'Atletico Madrid. Si avvicina il momento di Matteo Politano, l'Inter offre 25 milioni e il Sassuolo potrebbe accettare nelle prossime ore.

Le trattative del 27/6

- Il nuovo acquisto della Juventus Joao Cancelo è arrivato a Torino. Il terzino ex Inter è stato comprato dal Valencia per 40 milioni di euro ed ha firmato un contratto di 5 anni a 3 milioni di euro netti a stagione. Dall'Inghilterra rimbalza l'interesse del Chelsea per Daniele Rugani, secondo il London Evening Standard sul piatto ci sarebbero 40 milioni di euro.

- Dopo l'arrivo di Radja Nainggolan l'Inter lavora per arrivare a Matteo Politano del Sassuolo. Si tratta per un prestito con diritto di riscatto a 25 milioni di euro. Piace William Carvalho dello Sporting Lisbona: Eder e Yann Karamoh offerti come contropartite.

- La Lazio ha individuato l'erede di Sergeji Milinkovic-Savic nel caso in cui dovesse partire. Si tratta di Aaron Ramsey dell'Arsenal, che ha il contratto in scadenza nel 2019. In arrivo Valon Berisha, centrocampista kosovaro atteso a Roma dopo l'addio al Salisburgo.

- La Roma non trova l'accordo con Alessandro Florenzi per il rinnovo di contratto ma il ds Monchi annuncia che dovrebbe rimanere in giallorosso. Ancora nessuna offerta ricevuta per il portiere Alisson mentre c'è il no al Chelsea per Kostas Manolas.

- La Fiorentina è sulle tracce di Soualiho Meitè, centrocampista del Monaco che la scorsa stagione ha giocato nel Bordeaux. Classe 1994, interessa anche il Torino che è pronto ad offrire ai francesi uno scambio con il difensore Antonio Barreca. Sempre i granata continuano la lunga trattativa con il difensore brasiliano Lucas Verissimo.

- La Sampdoria del nuovo direttore tecnico Walter Sabatini punta Seko Fofana e Jakub Jankto dell'Udinese. In attacco sempre viva la trattativa per Antonino La Gumina del Palermo. Il Genoa ha piazzato il colpo Sandro dal Benevento e sembra aver definitivamente abbandonato la pista per il ritorno a Genova di Rolando Mandragora

Le trattative del 26/6

- L'Inter ha ufficializzato l'arrivo di Radja Nainggolan dalla Roma. Contratto fino al 2022 per il centrocampista belga che ritrova Luciano Spalletti. Il Galatasaray è atteso a Milano per il riscatto di Yuto Nagatomo e pensa ad un'offerta anche per Joao Miranda. Si continua a lavorare per Malcom del Bordeaux: l'Inter ha già l'accordo con il giocatore ma manca quello con il club francese che lo valuta 40 milioni di euro. 

- Oggi è il giorno di Javier Pastore alla Roma. Il fantasista argentino è arrivato nella capitale ed ha sostenuto le visite mediche prima di firmare l'accordo quadriennale con i giallorossi per 4 milioni a stagione. Continua la corte del Chelsea a Kostas Manolas, il difensore greco che può andare via entro fine luglio con la clausola rescissoria da 37 milioni di euro. Al suo posto può arrivare William Bianda, giovane difensore del Rennes che è valutato 5 milioni di euro. 

- Il difensore marocchino della Juventus Mehdi Benatia è finito nel mirino dell'Arsenal. Il club inglese è pronto a presentare un'offerta al giocatore, seguito anche dal Marsiglia. Si allontana invece Aleksandr Golovin, il Cska Mosca ha alzato il prezzo del centrocampista a 30 milioni di euro.

- Aurelio De Laurentiis prova il colpo per il nuovo Napoli di Carlo Ancelotti. Nel mirino c'è David Luiz, difensore brasiliano del Chelsea e pupillo del tecnico. Pronta un'offerta da 30 milioni di euro. Nel frattempo si continua a lavorare per Alex Meret, l'operazione si può chiudere per 35 milioni di euro.

- Sembra già finitia l'avventura di Sinisa Mihajlovic sulla panchina dello Sporting Lisbona. Secondo il quotidiano portoghese Record nelle prossime ore il club portoghese annuncerà il clamoroso divorzio con l'allenatore serbo. Nel frattempo il club guarda in Italia per rinforzarsi: dopo aver preso Emiliano Viviano c'è un altro obiettivo della Sampdoria, l'attaccante Duvan Zapata, valutato 25 milioni di euro.

Le trattative 25/06

- Radja Nainggolan è arrivato all'Humanitas di Milano per sostenere le visite mediche con l'Inter. L'ormai ex centrocampista della Roma arriva in nerazzurro per 24 milioni di euro più i cartellini di Nicolò Zaniolo e Davide Santon. "Sono contento" le prime parole del belga da interista. Nel frattempo i giallorossi attendono l'arrivo nella capitale di Javier Pastore del Paris Saint Germain e stanno per chiudere con il giovane figlio d'arte Ianis Hagi.

- Si avvicina alla Juventus Joao Cancelo. Secondo la stampa spagnola l'accordo tra le due società è stato raggiunto sulla base di 40 milioni di euro e il giocatore è atteso nelle prossime ore a Torino per le visite mediche. Ai bianconeri è stato proposto anche Jack Wilshere, liberatosi a parametro zero, ma le richieste del giocatore non sembrano interessare la Juve.

- La Fiorentina è sulle tracce di Mario Pasalic, centrocampista di 23 anni dello Spartak Mosca ma di proprietà del Chelsea. Si lavora sempre per arrivare a Marko Pjaca: la Juventus chiede 25 milioni di euro, i viola puntano ad un prestito oneroso con obbligo di riscatto.

- Il Borussia Dortmund è sulle tracce di Giacomo Bonaventura del Milan, nel frattempo è sfumato il trasferimento di Christian Zapata al Boca Juniors. Interesse del Wolfsburg per il difensore paraguaiano Gustavo Gomez, destinato a lasciare i rossoneri.

- Il Torino abbandona la pista Bruno Peres della Roma e si concentra sul fantasista Jakub Jankto dell'Udinese, valutato 15 milioni di euro. Nel frattempo l'attaccante Simone Edera ha firmato un rinnovo contrattuale fino al giugno 2023.

- La Lazio ci prova per l'attaccante dello Sporting Lisbona Gelson Martines, proposto un quinquiennale da 2,5 milioni a stagione. Ritorno di fiamma per Valon Berisha, centrocampista kosovaro del Salisburgo già vicino alla Sampdoria.  Sul giocatore c'è da superare però la concorrenza del Newcastle.

Le trattative del 22/6

- Prime parole da interista per Radja Nainggolan che ha parlato alla Gazzetta dello Sport: "L'Inter mi ha voluto più di tutti. Ora ritrovo Spalletti, un grande allenatore. La Roma? Porto nel cuore i colori giallorossi e i tifosi, ma è stata la società a volermi cedere". Secondo France Football i nerazzurri sarebbero anche sulle tracce di Yacine Brahimi, attaccante del Porto valutato 25 milioni di euro.

- La Juventus resiste agli attacchi del Barcellona per Miralem Pjanic e del Paris Saint Germain per Alex Sandro. Dopo aver presentato Emre Can i bianconeri lavorano in uscita: Stefano Sturaro piace in Premier League a Newcastle e West Ham.

- La Roma ha ricevuto un'offerta dal Chelsea per Kostas Manolas. Gli inglesi sono pronti a pagare 36 milioni di euro ai giallorossi offrendo al giocatore un contratto da 5 milioni di euro a stagione.

- La Lazio sta per piazzare il colpo Papu Gomez. Il fantasista argentino sembra aver già trovato l'accordo con il club capitolino mentre resta aperta la trattativa tra le due società: l'Atalanta chiede 15 milioni di euro, la Lazio ne offre 10. In attesa di arrivare a Francesco Acerbi del Sassuolo spuntano alternative per la difesa: nel mirino c'è anche Dedryck Boyata, difensore centrale del Celtic.

- Dalla Francia sono convinti che il prossimo portiere del Napoli sarà Alphonse Areola. I quotidiani transalpini parlano di un accordo raggiunto con il Paris Saint Germain sulla base di 25 milioni di euro. Nel frattempo si lavora sempre per Milan Badelj, liberatosi a parametro zero dalla Fiorentina. Piace sempre il terzino Alex Vidal del Barcellona, valutato 10 milioni di euro.

Le trattative del 21/6

- Radja Nainggolan sarà un nuovo giocatore dell'Inter. I nerazzurri hanno raggiunto l'accordo con la Roma per l'arrivo in giallorosso del centrocampista belga: 24 milioni di euro più i cartellini del giovane Nicolò Zaniolo e di Davide Santon. Adesso l'Inter affonderà per arrivare a Moussa Dembelè del Tottenham contrastando la concorrenza del Napoli. L'ultima voce riguarda un clamoroso inserimento nerazzurro per Suso del Milan, secondo Sport Mediaset l'Inter avrebbe offerto ai cugini 15 milioni di euro più il cartellino di Antonio Candreva.

- È inziata l'avventura alla Juventus del turco Emre Can. L'ex del Liverpool è arrivato al J-Medical per le visite e ha messo la firma sul contratto di 4 anni da 5 milioni di euro più bonus a stagione. Sembra sempre più vicino anche l'accordo per Joao Cancelo del Valencia, secondo la stampa spagnola mancano solo le modalità di pagamento prima delle firme sui contratti. Continuano i rumors sull'interesse del Barcellona per Miralem Pjanic. Michael Becker, agente del bosniaco, ha parlato a Mundo Deportivo: "L'interesse del Barcellona ci lusinga, ma il club catalano deve parlare con la Juventus" 

- Il Milan tratta con l'Udinese per imbastire uno scambio: i rossoneri hanno chiesto Jakub Jankto mentre il club friulano è interessato al difensore Matteo Musacchio. Nel mirino anche Max Meyer, centrocampista classe 1995 in scadenza di contratto con lo Schalke 04.

- La Lazio ha accolto a Roma il nuovo acquisto Riza Durmisi, esterno sinistro danese che arriva dal Betis Siviglia per 6,5 milioni di euro. Sempre più vicino Francesco Acerbi del Sassuolo, intesa vicina per 12 milioni di euro più il cartellino di Danilo Cataldi agli emiliani. Si tratta sempre anche con il Bruges per l'attaccante brasiliano classe 1996 Wesley, i belgi non scendono dalla richiesta iniziale di 10 milioni di euro. 

- La Sampdoria ha trovato l'erede di Emiliano Viviano, passato allo Sporting Lisbona per 2 milioni di euro. Per 6 milioni di euro arriva dalla Fiorentina Marco Sportiello, trattativa chiusa dopo il passaggio di Lukasz Skorupski al Bologna. I blucerchiati sono interessati anche a Bruno Peres e Gregoire Defrel della Roma.

- Il neopromosso Frosinone cerca rinforzi per la prossima Serie A: il primo obiettivo è l'attaccante argentino Maxi Lopez, l'ultima stagione all'Udinese. Piace anche Lamin Jallow, attaccante di proprietà del Chievo Verona che nell'ultima stagione ha giocato a Cesena.

- Il Torino è sempre più vicino al difensore Lucas Verissimo. Il ds Petrachi ha raggiunto un'intesa di massima con il Santos per 8 milioni di euro.

Le trattative del 19/6

- La Roma è vicina a piazzare l'ennesimo colpo di mercato. Dalla Francia annunciano come già raggiunto l'accordo contrattuale con Javier Pastore, trequartista argentino del Paris Saint Germain. Per lui è pronto un quadriennale da 4 milioni di euro a stagione, i parigini chiedevano 25 milioni di euro per il cartellino ma i 18 offerti della Roma sembrano sufficienti per la fumata bianca.

- Continua la corte del Barcellona su Miralem Pjanic della Juventus. Secondo il quotidiano spagnolo El Mundo Deportivo i catalani sono pronti per una maxi offerta ma la società bianconera non intende cedere l'ex romanista. Nel frattempo si avvicina Joao Cancelo del Valencia: si tratta per un prestito oneroso da 10 milioni di euro con obbligo di riscatto per 30 milioni. In uscita Rolando Mandragora è sempre conteso da Genoa e Monaco, per l'attaccante Alberto Cerri c'è invece un'offerta da 12 milioni di euro dell'Eintracht Francoforte.

- Il Napoli continua la trattativa con l'Udinese per Alex Meret. I friulani chiedono 30 milioni per il cartellino, la società di De Laurentiis è arrivata a 18 milioni. In alternativa c'è anche una candidatura blasonata: quella di Petr Cech dell'Arsenal. Il centrocampista spagnolo Fabian Ruiz è atteso in città nelle prossime ore dopo l'accordo raggiunto con il Betis Siviglia per 30 milioni di euro. Marek Hamsik verso l'addio: secondo il padre del giocatore c'è il 60% di possibilità che vada a giocare in Cina.

- Si avvicina il ritorno in Serie A per Simone Zaza. L'attaccante del Valencia è seguito da Milan, Sassuolo, Sampdoria e Torino ed ha già rifiutato le offerte cinesi. La Sampdoria prova a riportare in serie A l'ex Roma Leandro Paredes, in uscita Matias Silvestre verso il Parma ed Emiliano Viviano che Sinisa Mihajlovic vorrebbe portare allo Sporting Lisbona. Il Bologna è vicino all'attaccante Federico Santander del Copenhagen mentre in uscita c'è Adam Masina, diretto al Watford.

Le trattative del 15/6

- È sempre più vicina la cessione di Alisson al Real Madrid. Il portiere brasiliano della Roma sta per passare ai campioni d'Europa per circa 70 milioni di euro. I giallorossi valutano a chi affidare l'eredità tra i pali: piacciono Alex Meret della SPAL, Alphonse Areola del Paris Saint Germain e Salvatore Sirigu del Torino.

- L'Inter continua a trattare con la Roma per arrivare a Radja Nainggolan. L'offerta cash è salita a 30 milioni di euro e nell'operazione può rientrare anche Nicolò Zaniolo. Conclusa una doppia operazione con il Genoa: Ionut Radu e Federico Valietti vanno a Genova, Eddy Salcedo e Laurens Serpe in nerazzurro. Il ds Ausilio tiene d'occhio anche Alex Vidal del Barcellona.

- La Juventus continua la trattiva per Aleksandr Golovin del Cska mentre registra l'interesse del Chelsea per Daniele Rugani. Capitolo Joao Cancelo: il giocatore del Valencia ha rifiutato il Wolverhampton e aspetta i bianconeri. L'accordo tra le società è ancora lontano ma c'è ottimismo sulla conclusione della trattativa. Per tutelarsi Marotta continua però a monitorare la situazione di Matteo Darmian, terzino del Manchester United.

- Si complica il ritorno di Simone Zaza al Sassuolo, il Valencia chiede 20 milioni di euro e la trattativa si è bloccata. L'Atalanta ha ufficializzato il passaggio a Bergamo di Marco Tumminello che arriva dalla Roma per 5 milioni di euro con diritto di ricompra a 10 milioni. In uscita si registra l'interesse della Lazio per il centrocampista svizzero Remo Freuler. Si avvicina la fumata bianca tra Maurizio Sarri e il Chelsea: per il tecnico italiano si parla di contratto triennale con Gianfranco Zola che ricoprirà il ruolo di vice. 

Le trattative del 14/6

- Joao Cancelo, terzino ex Inter di proprietà del Valencia, ha incontrato i dirigenti della Juventus a Milano. L'accordo con il giocatore è stato imbastito, ora resta da convincere il club spagnolo che lo valuta 40 milioni di euro ma le parti sono ancora distanti. In uscita si registra l'interesse del Leicester per Stefano Sturaro, già nel mirino del Genoa. Sempre più vicino l'acquisto di Aleksandr Golovin, fantasista classe 1996 del Cska che può arrivare per 15 milioni di euro più bonus.

- Nuove voci su Renato Sanches al Milan. Il talento portoghese classe 1997 è di proprietà del Bayern Monaco ma nell'ultima stagione ha giocato in prestito allo Swansea. In uscita Nikola Kalinic piace al Siviglia ma i rossoneri vogliono aspettare la fine del Mondiale prima di iniziare ogni trattativa.

- La Fiorentina ha ufficializzato l'arrivo del difensore centrale classe 1997 David Hacko dall'MSK Zilina. Continuano le trattative con il portiere dell'Udinese Alex Meret,  il centrocampista dello Slavia Praga, Tomas Soucek e con Edmilson Junior, esterno offensivo classe 1994 dello Standard Liegi. 

- La Lazio sta per chiudere con il Betis Siviglia per l'esterno classe 1994 Riza Durmisi, danese che può arrivare in biancoceleste per circa 7 milioni di euro. Sempre viva la trattativa con il Bruges per l'attaccante brasiliano Wesley, valutato 10 milioni di euro. La prima offerta del ds Igli Tare, 7 milioni di euro, è stata respinta dal club belga. 

- Lascia nuovamente la Serie A Ricky Alvarez, fantasista della Sampdoria che passa all'Atlas a titolo definitivo per 500 mila euro. In blucerchiato arriva invece Valon Berisha, mezzala kosovara proveniente dal Salisburgo che è stata pagata circa 8 milioni di euro. 

- Simone Zaza è sempre più vicino al ritorno in Serie A: l'attaccante del Valencia può tornare al Sassuolo in prestito. Il nuovo allenatore dei neroverdi è Roberto De Zerbi che ha firmato un contratto fino al 2020. Il primo rinforzo per la sua nuova squadra potrebbe essere Filip Djuricic, l'ultima stagione al Benevento.

Le trattative del 13/6

- Maxi offerta del Liverpool per Federico Chiesa della Fiorentina. I Reds hanno messo sul piatto 70 milioni di euro per l'esterno d'attacco ma il presidente Della Valle ha respito l'offerta. Un nuovo affondo potrebbe avvicinarsi alla cifra di 80 milioni di euro chiesta dal club, una proposta da capogiro che sarebbe difficile rifiutare.

- Anche la Juventus è sulle tracce di Mousa Dembelè, esterno del Tottenham seguito anche dall'Inter. L'agente del giocatore è atteso nelle prossime ore in Italia per ascoltare le offerte dei due club. Bianconeri ad un passo da Aleksandr Golovin, centrocampista del Cska che può arrivare per 18 milioni di euro più bonus. In uscita si lavora per una doppia cessione al Genoa che aspetta il sì per Stefano Sturaro e Rolando Mandragora.

- L'Inter è al lavoro con la Roma per una nuova proposta su Radja Nainggolan: 22 milioni di euro più un giovane della Primavera nerazzurra da scegliere probabilmente tra Nicolò Zaniolo e Federico Valietti. I giallorossi non hanno fretta e non vogliono fare sconti, nel frattempo lavorano per un nuovo colpo: uno tra Bruno Fernades dello Sporting Lisbona e Hakim Ziyech dell'Ajax.

- Il centrocampista uruguaiano della Sampdoria Lucas Torreira ha raggiunto l'accordo contrattuale con l'Arsenal. Anche il club ligure si è messo d'accordo per la cessione del cartellino ai Gunners: 30 milioni di euro, 5 in più della clausola rescissoria. Per Torreira contratto di 5 anni, fino a giugno 2023. Il club azzurro è vicino anche ad un altro annuncio, quello del difensore Stefan Lainer, arrivato per circa 9 milioni di euro dal Salisburgo.

- Atalanta e Siviglia sono pronte a presentare un'offerta al Torino per Iago Falque. In caso di fumata bianca i granata cercherebbero di prelevare Fabio Borini dal Milan. La SPAL ci prova per l'attaccante Kouamè del Cittadella, la Lazio cerca rinforzi a centrocampo e si è fatta avanti con l'Udinese per Jakub Jankto e con il Liverpool per Marko Grujic. Il Chievo Verona ha ufficializzato l'arrivo di Filip Djordjevic dalla Lazio, l'attaccante serbo ha firmato un contratto di tre anni.

Le trattative del 12/6

- L'Inter fa passi in avanti nella trattativa per arrivare a Radja Nainggolan. I nerazzurri avrebbero già trovato l'accordo con il giocatore, ma adesso bisogna convincere la Roma che lo valuta 40 milioni di euro. La prima offerta di Ausilio è stata di 25 milioni più i giovani Nicolò Zaniolo e Federico Valietti, rispedita al mittente. Tra i possibili rinforzi per il centrocampo nerazzurro Sky Sport fa anche il nome di Alfred Duncan, centrocampista classe 1993 del Sassuolo che ha già giocato in nerazzurro nel 2010.

- È arrivato a Roma Justin Kluivert, il nuovo esterno d'attacco giallorosso prelevato dall'Ajax per 20 milioni di euro. Il figlio dell'ex milanista Patrick mette la firma su un contratto da 1,4 milioni di euro a stagione per 5 anni. Gli acquisti della Roma non si fermano qui e il nuovo nome è quello di Bruno Fernandes, ex fantasista della Sampdoria ora allo Sporting Lisbona.

- Anche la Juventus si è inserita nella corsa per Mousa Dembelè del Tottenham e valuta invece la cessione di Rolando Mandragora, seguito dal Genoa e dalla Fiorentina. Si lavora per il rinnovo di contratto di Miralem Pjanic: proposta fino al 2023 con aumento di stipendio da 4,5 a 6 milioni a stagione.

- La Sampdoria tratta con l'Arsenal la cessione del centrocampista Lucas Torreira, secondo i rumors inglesi i Gunners avrebbero ricevuto un ok dalla Samp sulla base di 30 milioni di euro. La trattativa si chiuderà però solo dopo i Mondiali di Russia 2018, dove il calciatore sarà protagonista con l'Uruguay. A Genova sono in arrivo altri due giocatori: Valon Berisha dal Salisburgo e Lovro Majer dalla Lokomotiva Zagabria.

- La suggestione del neopromosso Parma è quella di Giampaolo Pazzini, ultima stagione al Levante ma di proprietà del Verona. Il Sassuolo valuta il fantasista del Benevento Filip Djuricic, la Fiorentina pensa all'attaccante Enrico Brignola del Benevento. Secondo La Nuova Ferrara la SPAL tratta l'attaccante camerunense del Partizan Belgrado Leandrè Tawamba, la Lazio ha fatto un sondaggio per Jacub Jankto dell'Udinese.

Le trattative dell'11/6

- Continuano le trattative dell'Inter per regalare a Spalletti rinforzi in vista della Champions League. L'obiettivo numero uno dell'estate è Federico Chiesa, il talento della Fiorentina che il presidente Della Valle valuta 70 milioni. Il ds nerazzurro Ausilio pensa ad un'offerta economica integrata da una contropartita tecnica, i rumors parlano di 50 milioni più uno tra Yann Karamoh o Dalbert Henrique. Un'operazione non facile, soprattutto considerando che la Fiorentina ha già rifiutato l'offerta del Napoli di 50 milioni di euro più Adam Ounas e Marko Rog. Si tratta sempre anche Radja Nainggolan, valutato dalla Roma 40 milioni di euro.

- Torna d'attualità il nome di Mateo Kovacic per la Juventus. Il calciatore croato ex Inter, ora al Real Madrid, potrebbe lasciare la Spagna e secondo il quotidiano AS i bianconeri sono pronti a riportarlo in Serie A. Si allontana sempre più il nome di Matteo Darmian del Manchester United sul quale è molto attivo anche il Napoli, pronta invece l'offerta per Joao Cancelo del Valencia provando ad inserire il cartellino di Marko Pjaca. Secondo il Corriere dello Sport c'è interesse anche per Thilo Kehrer, terzino classe 1996 dello Schalke 04.

- In attesa di conoscere il futuro di Marek Hamsik il Napoli di Carlo Ancelotti prova a chiudere per il portiere dopo l'addio di Reina. I principali candidati sono Salvatore Sirigu e il tedesco Bernd Leno del Bayer Leverkusen. Nel frattempo oggi è il giorno di Simone Verdi in azzurro: l'attaccante arriva per 25 milioni di euro dal Bologna.

- La Lazio è vicina all'acquisto di Silvio Proto, portiere dell'Olimpiakos che diventerà il vice Strakosha. Matias Silvestre della Sampdoria è sempre più vicino al Parma, in vantaggio rispetto Bologna, SPAL e Sassuolo. L'Atalanta cerca Federico Di Francesco del Bologna, la Fiorentina punta Rolando Mandragora di proprietà della Juventus.

Le trattative del 10/6

- Nuovo colpo per la Roma che ha raggiunto l'accordo con l'Ajax per l'acquisto di Justin Kluivert, esterno offensivo olandese classe 1999 e figlio dell'ex milanista Patrick. Il giovane classe 1999 arriverà per circa 20 milioni di euro e firmerà un contratto di 5 anni a 1,4 milioni di euro a stagione.

- Continua il tentativo della Juventus di arrivare a Joao Cancelo, esterno difensivo ex Inter di proprietà del Valencia. Il club spagnolo ha sparato alto con una richiesta di poco inferiore ai 40 milioni di euro, la Juve punta ad inserire nell'operazione una contropartita tecnica come Marko Pjaca. Marotta segue anche Aleksandr Golovin, centrocampista classe 1996 considerato l'erede naturale di Miralem Pjanic. Il giocatore, di proprietà del Cska di Mosca, è valutato 25 milioni di euro.

- Il Milan valuta le offerte per l'attaccante André Silva, nel mirino di Monaco, Wolverhampton, Galatasary e Porto. I rossoneri tenteranno di rientrare almeno parzialmente del grande investimento fatto la scorsa stagione, 38 milioni di euro. Tra i candidati a sostituirlo in attacco c'è anche Simone Zaza, ex Juventus che può lasciare il Valencia per tornare in serie A.

- Dopo Lautaro Martinez l'Inter prova a portare in Italia un altro talentuoso attaccante argentino. Secondo la Gazzetta nel mirino del ds Ausilio ci sarebbe l'attaccante dell'Argentinos Juniors Nico Gonzalez, valutato circa 10 milioni.

- La Lazio è vicina ad assicurarsi una punta per far rifiatare Ciro Immobile. Si tratta di Wesley, attaccante brasiliano classe 1996 che gioca in Belgio con il Bruges. L'operazione potrebbe chiudersi già la prossima settimana per circa 10 milioni di euro

- Dopo l'annuncio del difensore Omar Colley la Sampdoria è ad un passo dal piazzare altri due colpi: Lovro Majer, trequartista della Lokomotiva Zagabria, e Valon Berisha, mediano del Salisburgo. In uscita l'Atalanta ha fatto un sondaggio per Duvan Zapata mentre per si registra l'ennesima voce per il ritorno a Genova di Eder dell'Inter.

Le trattative del 8/6

- Si rallenta l'operazione per portare Matteo Darmian alla Juventus. Il Manchester United chiede 20 milioni di euro e i bianconeri stanno pensando anche a Joao Cancelo, esterno del Valencia che l'Inter non ha riscattato. Nel frattempo è ufficiale il riscatto di Douglas Costa dal Bayern Monaco per 40 milioni di euro pagabili in due esercizi. Il giocatore firma un contratto fino a giugno 2022. Continua la corte alla Lazio per Sergej Milinkovic-Savic, offerti 70 milioni più il cartellino di Daniele Rugani ma per ora i biancocelesti non cedono.

- L'Inter tratta con il Saint Etienne per Jonathan Bamba, esterno francese classe 1996. Continua la trattativa con il Sassuolo per Matteo Politano mentre è attesa un'offerta ufficiale alla Roma per Radja Nainggolan. Proposto il rinnovo di contratto a Milan Skriniar: la scadenza di contratto verrebbe aumentata di un anno, dal 2022 al 2023, così come l'ingaggio da 1,5 milioni di euro a 2,2 milioni.

- La Roma ha raggiunto l'accordo con l'Ajax per l'acquisto di Justin Kluivert, giovane esterno classe 1999 che arriverà nella capitale per 15 milioni di euro più bonus.

- È sempre più vicino l'addio di Marek Hamsik al Napoli. Il calciatore ha espresso la sua volontà di giocare nel campionato cinese ma il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis non fa sconti e per il suo cartellino chiede 30 milioni di euro. Per sostituirlo piace sempre Dennis Praet della Sampdoria. Nel frattempo continuano le trattative per la porta, oltre a Rui Patricio e Bernd Leno l'ultimo nome è quello dell'interista Samir Handanovic.

- La Sampdoria ha acquistato il difensore centrale gambiano Omar Colley, proveniente dal Genk. 8 milioni di euro al club belga e contratto triennale per il giocatore da 800 mila euro a stagione. Nel frattempo anche il Borussia Dortmund si aggiunge alle pretendenti per Lucas Torreira. Il mediano uruguaiano, con una clausola rescissoria di 25 milioni, è seguito anche da Arsenal e Napoli. Il Genoa prova invece a chiudere per Lisandro Lopez che arriverà in prestito dal Benfica con diritto di riscatto per i rossoblù.

- Suggestiva ipotesi per il neopromosso Parma che potrebbe riportare in Emilia Giuseppe Rossi, nell'ultima stagione al Genoa e cresciuto nel vivaio emiliano. Nel mirino dei ducali anche Emiliano Viviano e Matias Silvestre della Sampdoria mentre si lavora per il colpo Manolo Gabbiadini.

Le trattative del 7/6

- Nuovo colpo della Roma che ha ufficializzato l'arrivo dall'Atalanta di Bryan Cristante. Il centrocampista ex Milan arriva per 30 milioni di euro, bonus compresi, senza contropartite tecniche agli orobici. Per il giocatore contratto di 5 anni da 2 milioni di euro a stagione. In uscita manca l'intesa con Bruno Peres per il suo ritorno al Torino, le due società sono d'accordo per un prestito oneroso con obbligo di riscatto, ora si cerca l'ok con il procuratore del brasiliano.

- Si è conclusa la trattativa tra Juventus e Genoa per il passaggio di Mattia Perin in bianconero. Il portiere nato a Latina arriva a Torino per 15 milioni di euro firmando un contratto di 4 anni. Si continua a lavorare con l'Ajax per Matthijs de Ligt, difensore di talento classe 1999, nel mirino di mezz'Europa con il Manchester City pronto ad investire 60 milioni di euro.

- Nuovo nome per l'attacco della Fiorentina. Nel mirino del club viola c'è lo juventino Marko Pjaca che potrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto per il club toscano. Per la porta si segue anche Rafael mentre il sogno Alex Meret sembra destinato a restare tale. In attacco viva la pista che porta a Gregoire Defrel della Roma.

- L'Inter ha proposto un rinnovo di contratto al difensore brasiliano Miranda. L'attuale accordo scade a giugno 2019 e il club nerazzurro propone di estenederlo fino a giugno 2020. Sempre più vicino l'arrivo di Malcom, esterno brasiliano classe 1997, con il quale ci sarebbe già l'accordo per un quadriennale. Resta ora da convincere il Bordeaux che valuta il giocatore 40 milioni di euro e aspetta offerte anche da Liverpool e Borussia Dortmund. Secondo il portale tedesco Fussballtransfers.com i nerazzurri starebbero cercando anche Thorgan Hazard, fratello di Eden del Chelsea, valutato 30 milioni di euro dal Borussia Mönchengladbach.

- Il Milan ha ufficialmente riscattato dal Sunderland il contratto di Fabio Borini. Resta aperta la pista che porta a Radamel Falcao del Monaco, si valutano anche possibili contropartite come André Sliva e Ricardo Rodriguez. Si lavora sempre per Memphis Depay, esterno offensivo olandese del Lione classe 1994. Per lui pronto un quadriennale da 4,5 milioni di euro a stagione, resta da trovare l'accordo con il club francese che chiede 40 milioni di euro.

Le trattative del 6/6

- Dopo la sentenza della Uefa sulla squalifica a Gianluigi Buffon (3 giornate), il portiere bianconero aspetta l'offerta definitiva per continuare la sua carriera, in Francia nel Paris Saint Germain. Il club parigino è pronto a proporre un biennale ma lo sceicco Al-Thani vuole prima aspettare il responso dell'Uefa sul fair play economico della sua società. Nel frattempo è già arrivato a Torino Mattia Perin, il portiere preso dal Genoa per 12 milioni di euro che ha già sostenuto le visite mediche al JMedical.

- Resta calda la pista che porta l'Inter a Mousa Dembelè del Tottenham. La chiave per la trattativa potrebbe essere Joao Mario, di ritorno dal prestito in West Ham. Nerazzurri che fanno parte dell'asta per Federico Chiesa insieme a Juventus e Napoli e che provano ad inserirsi con la Roma per Radja Nainggolan.

- Il Milan ha prolungato il contratto di Alessio Romagnoli fino al 2022. Non si registrano offerte su Gianluigi Donnarumma ma l'arrivo di Reina apre anche le porte ad una cessione. Cresce il pressing dell'Atletico Madrid per Suso, cercato anche dal Siviglia, pronto a liberarsi se verrà pagata la clausola da 38 milioni di euro. Si valuta anche il futuro di André Silva, nel mirino di diversi club inglesi e spagnoli.

- La Roma sta per cedere Bruno Peres, pronto per il ritorno al Torino, in prestito per 1 milione di euro con riscatto a 8 milioni per il Torino e controriscatto per la Roma. Giallorossi che stanno per ufficializzare anche l'arrivo di Bryan Cristante dall'Atalanta: ai nerazzurri 25 milioni di euro e per il giocatore 5 anni di contratto a 2 milioni l'anno. Nonostante la corte della Juventus Lorenzo Pellegrini sembra convinto a restare nella capitale.

Le trattative del 5/6

- Il Milan registra la forte corte dell'Atletico Madrid per Suso e pensa ad un altro spagnolo per il centrocampo. Nel mirino ci sarebbe infatti Dani Ceballos, centrocampista classe 1996 del Real Madrid che in questa stagione ha giocato 12 partite in Liga segnando anche 2 gol.

- Secondo Tuttosport la Juventus avrebbe rifiutato un'offerta del Manchester City per Miralem Pjanic. Il club inglese avrebbe messo sul piatto 50 milioni di euro ricevendo il no della famiglia Agnelli. Sul centrocampista ex Roma resta vivo anche l'interesse di Barcellona, Real Madrid, Paris Saint Germain e Manchester United.

- Dalla Germania si registra l'interesse del Napoli per Sebastian Rudy, mediano del Bayern Monaco che piace ad Ancelotti. Nel frattempo manca solo l'ufficialità per l'arrivo in azzurro di Simone Verdi dal Bologna, al club emiliano andranno circa 25 milioni di euro. I partenopei seguono con attenzione anche Milan Badelj che non ha rinnovato con la Fiorentina ed è seguito anche dalla Lazio.

- Nuovo nome per il ruolo di esterno che cerca l'Inter. Dopo Moussa Dembelè del Tottenham si tiene d'occhio anche il profilo di Malcom, esterno brasiliano del Bordeaux classe 1997 che il club francese valuta 40 milioni di euro.

- Il Parma è al lavoro per costruire la squadra che il prossimo anno giocherà nuovamente in Serie A. Dopo la voce su Mario Balotelli si valutano i profili anche di Manolo Gabbiadni, attualmente in Premier League al Southampton, e di Enrico Brignola del Benevento, seguito anche dalla Fiorentina.

Le trattative del 4/6

- L'Atletico Madrid di Diego Simeone, vincitore dell'ultima Europa League, ha messo gli occhi su Suso, fantasista spagnolo classe 1993 del Milan. Gattuso lo reputa incedibile ma la clausola rescissoria parla chiaro: con 38 milioni di euro può lasciare Milano. Nel frattempo è sempre sotto controllo la situazione di Simone Zaza del Valencia, candidato per l'attacco insieme ad Alvaro Morata e Radamel Falcao.

- L'Inter fa sul serio per Moussa Dembelè del Tottenham, centrocampista esterno classe 1987 che i londinesi valutano circa 30 milioni di euro. Dopo il primo contatto tra i club a Londra si lavora sull'offerta per il cartellino: i nerazzurri potrebbero inserire come contropartita anche Joao Mario, in prestito al West Ham dallo scorso gennaio.

- Secondo il giornale olandese De Telegraaf la Roma sta per piazzare un nuovo colpo con l'acquisto del trequartista marocchino Hakim Ziyech. Il giocatore, valutato 30 milioni, sarebbe pronto per firmare un quinquiennale con i giallorossi. Da valutare il futuro di Alisson, sogno proibito di tanti club europei. A far più sul serio c'è il Chelsea, pronto a mettere sul piatto oltre 60 milioni per il suo cartellino. Se dovesse partire la Roma proverebbe a chiudere con Alex Meret, inseguito anche dalla Fiorentina.

- La Lazio non ha trovato l'accordo per il rinnovo del contratto di Felipe Anderson, sempre più vicino all'addio. Sul brasiliano, valutato 45 milioni di euro, c'è il Napoli. I biancocelesti hanno nel mirino Andrea Petagna mentre Lotito ha bloccato tutte le trattative per Sergeij Milinkovic-Savic. Il serbo, obiettivo di mercato della Juventus, non parlerà del futuro fin dopo i Mondiali ma il suo agente Mateja Kezman è pronto a scatenare un'asta milionaria alla quale parteciperanno anche Paris Saint Germain, Manchester United e Real Madrid.

- Accordo vicino tra Simone Verdi del Bologna e il Napoli. Gli azzurri pagheranno circa 25 milioni di euro per il giocatore, soldi che i rossoblù utilizzeranno per rinforzarsi. Tra i primi obiettivi ci sono Matias Silvestre della Sampdoria, Eder dell'Inter e Jacub Jankto dell'Udinese. 

- La SPAL è al lavoro per rinforzarsi e secondo La Nuova Ferrara nel mirino ci sono anche Mirko Valdifiori del Torino, Castan del Cagliari e l'attaccante Kouma Babacar del Sassuolo.

Le trattative del 1/6

- È fatta per il ritorno di Matteo Darmian in Serie A. L'ex terzino di Milan e Torino è il nuovo colpo della Juventus che verserà 12 milioni di euro nelle casse del Manchester United. Per l'azzurro contratto di 5 anni a circa 2,5 milioni di euro a stagione. Nel frattempo, secondo la Gazzetta, la Lazio avrebbe rifiutato una prima offerta di 80 milioni per Milinkovic-Savic. Biancocelesti che hanno proposto 8 milioni di euro al Sassuolo per arrivare a Francesco Acerbi, identificato come erede ideale di Stefan De Vrij.

- Maxi offerta del Napoli alla Sampdoria. Dopo la cessione di Jorginho al Manchester City la squadra azzurra prova a chiudere per Lucas Torreira e Bartosz Bereszynski con un'offerta che può arrivare fino a 40 milioni con un pagamento che sarebbe dilazionato in tre stagioni. Blucerchiati che provano a trattenere il difensore di proprietà del Sassuolo Gian Marco Ferrari, seguito anche dal Newcastle.

- La Fiorentina punta forte su Alex Meret per il ruolo di portiere. L'Udinese lo valuta 20 milioni di euro ma in corsa c'è anche la Roma che investirebbe su di lui in caso di addio ad Alisson. Giallorossi che lavorano sempre per Domenico Berardi del Sassuolo provando ad inserire come contropartite anche Mirko Antonucci e Marco Tumminello. Gregoire Defrel verso Bergamo nell'affare per Bryan Cristante, in alternativa lo seguono con attenzione Torino, Sampdoria e West Ham. 

- Anche il Milan segue Matteo Politano. L'esterno d'attacco del Sassuolo ha scelto l'Inter ma il club nerazzurro vuole prima cercare di chiudere con le alternative più blasonate. Oltre a Mousa Dembelè del Tottenham piace sempre Memphis Depay del Lione. Per i rossoneri c'è la suggestione Radamel Falcao, l'attaccante colombiano 32enne che ha apprezzato pubblicamente le lusinghe del Diavolo.

Le trattative del 31/5

- La Juventus fa sul serio per Milinkovic-Savic. Il presidente della Lazio Lotito ha blindato il talento serbo ma i bianconeri sono pronti ad una follia, soprattutto se Gonzalo Higuain dovesse partire. Il cartellino del centrocampista biancoceleste è valutato 120 milioni di euro e l'offerta della Juve è pronta a triplicare il suo ingaggio: da 1,5 a 4,5 milioni di euro. In uscita si valutano le offerte di Real Madrid, Barcellona e Paris Saint Germain per Miralem Pjanic mentre su Stefano Sturaro ci sono Genoa, Newcastle e Betis Siviglia.

- L'Inter tratta con il Tottenham l'acquisto di Mousa Dembelè, valutato 30 milioni di euro. Secondo Il Corriere dello Sport il ds Piero Ausilio volerà a Londra nelle prossime ore per chiudere la trattativa. Nel frattempo si lavora anche per il rinnovo contrattuale di Miranda: proposto un accordo fino al 2020.

- La Fiorentina ha rifiutato una maxi offerta del Napoli per Federico Chiesa. Il club di De Laurentiis ha messo sul piatto 50 milioni di euro più il centrocampista Rog ma la società di Della Valle ha rispedito l'offerta al mittente. I viola lavorano anche per trovare un portiere. Tre i nomi nel mirino: Rafael del Napoli, Cragno del Cagliari e Skorupski della Roma, quest'ultimo seguito anche dalla Sampdoria che potrebbe cedere Viviano allo Sporting Lisbona.

- Dopo l'arrivo di Ante Coric dalla Dinamo Zagabria la Roma piazza altri due colpi: dal Porto è arrivato il difensore Ivan Marcano mentre è stato trovato l'accordo con l'Ajax per l'arrivo di Justin Kluivert. Secondo Il Romanista nel mirino della dirigenza giallorossa ci sarebbe anche il terzino destro Thomas Foket del Gent che può arrivare per circa 3 milioni di euro. 

- La SPAL cerca di rinforzarsi in vista della prossima stagione e punta a Kouma Babacar, attaccante del Sassuolo. Per il centrocampo gli emiliani seguono anche Hetemaj del Chievo Verona mentre in uscita c'è Manuel Lazzari, seguito da Fiorentina, Torino, Sampdoria e Girona.

Le trattative del 30/05

- Mario Balotelli vuole tornare in Italia. Dopo i due anni positivi al Nizza Mino Raiola valuta le offerte dalla Serie A. In vantaggio ci sono Napoli e Roma ma Supermario sarebbe anche nella lista dei sogni di Parma e Genoa. All'estero resta vivo anche l'interesse di Olympique Marsiglia, Arsenal e Borussia Dortmund, le pretendenti dovranno però pagare 10 milioni di euro di indennizzo.

- Secondo il quotidiano spagnolo AS il Paris Saint Germain sarebbe pronto ad un'offerta faraonica per portare in Francia Cristiano Ronaldo. Si parla di 45 milioni di euro netti a stagione, una voce che però è destinata a rimanere tale. CR7 ha infatti una clausola rescissoria da 1000 milioni di euro e il fair play finanziario rende impossibile la trattativa.

- Nuovo colpo per la Roma. Dopo Ante Coric arriva oggi a Fiumicino Ivan Marcano, difensore spagnolo classe 1987 che gioca nel Porto. L'ex di Getafe e Villareal dovrebbe firmare un contratto di 3 anni a 2 milioni a stagione. Si lavora sempre ad altri due acquisti: Monchi tratta con Raiola per Justin Kluivert mentre nelle ultime ore sembra complicarsi la pista che porta a Bryan Cristante dell'Atalanta.

- L'Inter ha nel mirino Ramires, centrocampista brasiliano ex Chelsea che ora gioca in Cina nello Jiangsu Suning. Piace anche Memphis Depay, talento del Lione reduce da una stagione record: 22 gol e 17 assist. In uscita resta sempre vivo il nome di Mauro Icardi, cercato da mezz'Europa: l'ultima voce riguarda il Chelsea che sarebbe pronto a pagare la clausola da 110 milioni di euro.

- Il centrocampista della Juventus Miralem Pjanic è un obiettivo concreto di Barcellona e Paris Saint Germain mentre in seconda fila lo seguono anche Real Madrid e Manchester United. I bianconeri lo valutano non meno di 70 milioni di euro ma le contropartite tecniche potrebbero sbloccare l'operazione. Si lavora anche al possibile addio di Gonzalo Higuain: se l'argentino dovesse andare via Marotta proverebbe ad acquistare uno tra Edinson Cavani ed Alvaro Morata.

Le trattative del 29/05

- La voce del giorno è trapelata dal Corriere della Sera e ha del clamoroso. La Juventus starebbe per presentare un'offerta all'Inter per il suo capitano, Mauro Icardi. Secono il quotidiano milanese la Juve è pronta ad offrire 50 milioni di euro più il cartellino di Gonzalo Higuain, offerta che sia l'Inter che il manager del giocatore, la moglie Wanda Nara, sarebbero pronti ad ascoltare.

- Dopo la disastrosa prestazione del suo portiere, Loris Karius, nella finale di Champions League, il Liverpool guarda alla Serie A per trovare il sostituto. Nel mirino c'è Thomas Strakosha, portiere classe 1995 della Lazio. Secondo il quotidiano La Nuova Ferrara sempre la Lazio avrebbe offerto i cartellini di Dusan Basta e Martin Caceres per arrivare all'esterno Manuel Lazzari.

- Sembra sempre più vicino il primo colpo del Napoli di Ancelotti. Accordo raggiunto con il Betis Siviglia per Fabian Ruiz, centrocampista centrale classe 1995 che può arrivare per poco meno di 30 milioni.

- Torna attuale il nome di Andrea Belotti per il Milan. L'attaccante del Torino, già vicino ai rossoneri un anno fa, potrebbe lasciare i granata per una cifra vicina ai 60 milioni di euro.

Le trattative del 28/05

- L'Inter è al lavoro per regalare un esterno a Luciano Spalletti. Matteo Politano del Sassuolo ha già dato l'ok ai nerazzurri che però prima vogliono provare il colpo Federico Chiesa dalla Fiorentina. La famiglia Della Valle non vuole però fare sconti sul cartellino: prezzo fissato a 60 milioni.

- Per la Roma è il giorno di Ante Coric. Il talento croato ha sostenuto le visite mediche e metterà la firma su un contratto di 5 anni. Alla Dinamo Zagabria vanno 7 milioni di euro più bonus. In uscita c'è l'under 20 brasiliano Gerson, trattato dal Besiktas.

- Secondo Il Secolo XIX la Sampdoria sarebbe sulle tracce dell'ex Roberto Soriano, da due stagioni al Villareal. Il trequartista italo-tedesco è anche nel mirino dell'Atalanta che pensa a lui per il dopo Bryan Cristante.

- La Juventus potrebbe salutare due giocatori fondamentali per il centrocampo. Sami Khedira è tentato dal Liverpool mentre Miralem Pjanic è nel mirino del Paris Saint Germain. Secondo la Gazzetta il sostituto va cercato al Real Madrid, Mateo Kovacic, l'ex Inter valutato 50 milioni di euro.


Le trattative del 27/05

- Si avvicina Matteo Politano all'Inter. L'attaccante del Sassuolo avrebbe espresso la sua preferenza per i colori nerazzurri rispetto alle altre due trattative in piedi con Napoli e Milan.

- Per sostituire Stefan De Vrij, ceduto all'Inter, la Lazio ha chiesto informazioni al Sassuolo per il difensore centrale Francesco Acerbi.

- Lunedì la Juventus incontrerà il Genoa per chiudere la trattativa su Mattia Perin. L'operazione è in dirittura d'arrivo e il prezzo oscilla tra i 12 e i 20 milioni di euro con la possibilità dell'inserimento di alcune contropartite tecniche come il portiere Emil Audero e l'attaccante Moise Kean.

- Passi avanti tra la Roma e Bryan Cristante. Il fantasista dell'Atalanta si avvicina ai giallorossi: i bergamaschi hanno chiesto 40 milioni di euro, la Roma offre 26 milioni di euro più bonus e uno tra Gregoire Defrel e Marco Tumminello. Per il giocatore ex Milan e Benfica contratto da 2 milioni di euro a stagione per 5 anni.

- È asta di mercato per Alberto Grassi, centrocampista di 23 anni di proprietà del Napoli che nell'ultima stagione si è messo in luce alla SPAL. Sul giovane lanciato dall'Atalanta ci sono Fiorentina, Torino, Sampdoria e Sassuolo.

 Le trattative del 25/05

- Il responsabile dell'area tecnica dell'Inter, Piero Ausilio, ha incontrato gli agenti di Radja Nainggolan della Roma e di Nicolò Barella del Cagliari. Entrambi sono valutati 40 milioni, la prima scelta nerazzurra è il centrocampista belga. Si lavora anche in uscita: Eder potrebbe lasciare Milano per accasarsi al Cagliari.

- La Juventus continua a lavorare con il Genoa per Mattia Perin. Si studiano le contropartite per i liguri: piacciono Stefano Sturaro, Moise Kean e Rolando Mandragora. Si avvicina Matteo Darmian dal Manchester United, si va verso la chiusura a 13 milioni di euro.

- Per sostituire Perin il Genoa punta a Lukasz Skorupski della Roma.

- Dalla Spagna rimbalza la voce di una clamorosa trattativa che vorrebbe Mauro Icardi al Chelsea in cambio di Alvaro Morata più conguaglio. L'attaccante spagnolo è sempre nel mirino della sua ex squadra, la Juventus.

- Maurizio Sarri sembra sempre più vicino al Chelsea che secondo il Daily Express, per pagare la clausola rescissoria, potrebbe inserire nella trattativa anche il difensore brasiliano David Luiz.

- La Roma è sempre più vicina a Bryan Cristante dell'Atalanta che può arrivare per 25 milioni di euro. Già chiusa la trattativa per Ante Coric, talento della nazionale croata che verrà ufficializzato nei prossimi giorni.

- Juventus, Inter e Roma continuano a monitorare la situazione di Dennis Praet, centrocampista belga della Sampdoria. In entrata i blucerchiati valutano l'ingaggio di Luca Rigoni, in scadenza di contratto con il Genoa. Per la difesa accordo trovato con Omar Colley, difensore classe 1992 del Genk.


Le trattative del 24/05

- Carlo Ancelotti è il nuovo allenatore del Napoli. L'ex mister di Milan e Juventus ha firmato un contratto di 3 anni a 6,5 milioni di euro a stagione. Aurelio De Laurentiis ha dato così il benservito a Maurizio Sarri che è seguito dallo Zenit e dal Chelsea. Il primo rinforzo per Ancelotti potrebbe essere Arturo Vidal, ex della Juventus corteggiato anche dal Manchester United.

- L'Inter prepara i rinforzi in vista della prossima Champions League: oggi è arrivato a Milano l'attaccante argentino Lautaro Martinez, pagato 22 milioni al Racing Avellaneda. Probabili gli addii di Joao Cancelo e Rafinha, i primi nomi sondati in entrata sono quelli di Josip Ilicic, Nicolò Barella e Florian Thauvin.

- La Roma sembra ad un passo da Justin Kluivert, esterno sinistro classe 1999 figlio di Patrick. Summit della Juventus con il Genoa per trattare Mattia Perin: il club ligure chiede 20 milioni, Marotta ne offre 12 cercando di inserire il cartellino di Stefano Sturaro.

- Anche la Fiorentina progetta il futuro e punta a Domenico Berardi, attaccante del Sassuolo che ha segnato 4 gol in 30 presenze.

- Cambia guida il Bologna, dopo tre anni è stato esonerato Roberto Donadoni, al suo posto potrebbe arrivare uno tra Roberto De Zerbi e Filippo Inzaghi.



Il tabellone

Atalanta

Acquisti: Arkadiusz Reca (c, Wisla Plock, 4 mln), Marco Tumminello (c, Roma, 5 mln), Davide Bettella (d, Inter, 7 mln), Marco Varnier (d, Cittadella, p), Marco Varnier (d, Cittadella, p), Duvan Zapata (a, Sampdoria, 26 mln), Mario Pasalic (c, Chelsea), Emiliano Rigoni (c, Zenit, p)

Cessioni: Bryan Cristante (c, Roma, 30 mln), Alessandro Bastoni (d, Inter, 10 mln), Marco Sportiello (p, Frosinone, p), Joao Schmidt (c, Rio Ave, p), Andrea Petagna (a, SPAL), Fabio Eguelfi (d, Verona, p) 

All. Gian Piero Gasperini (Confermato)

Bologna

Acquisti: Mitchell Dijks (d, Ajax, 0), Lukasz Skorupski (p, Roma, 5 mln), Federico Santander (a, Copenhagen, 6 mln), Arturo Calabresi (d, Roma, 0,2 mln), Diego Falcinelli (a, Sassuolo, 0), Federico Mattiello (d, Atalanta, p), Danilo (d, Udinese, 0)

Cessioni: Simone Verdi (a, Napoli, 25 mln), Antonio Mirante (p, Roma, 0), Federico Di Francesco (c, Sassuolo, 0), Filippo Falco (c, Lecce, 0 mln), Adam Masina (d, Watford, 5 mln)

All. Filippo Inzaghi (Nuovo)

Cagliari

Acquisti: Darijo Srna (d, Shakthar, 0), Lucas Castro (d, Chievo Verona, 6,5 mln), Alberto Cerri (a, Juventus, p), Filip Bradarić (c, Rijeka, 6 mln), 

Cessioni: Castan (d, Roma, fp), Antonini Lui (d, Gremio, p)

All. Rolando Maran (Nuovo)

Chievo Verona

Acquisti: Michael Fabbro (a, Bassano, 0), Filip Djordjevic (a, Lazio, 0), Adrian Semper (p, Dinamo Zagabria, p), Luca Rossettini (d, Genoa, p), Federico Barba (d, Sporting Gjion, 2 mln), Obi (c, Torino, 2 mln)

Cessioni: Samuel Bastien (c, Standard Liegi, 3 mln), Lucas Castro (d, Cagliari, 6,5 mln), Massimo Gobbi (d, Parma, 0)

All. Lorenzo D'Anna (Confermato)

Empoli

Acquisti: Michal Marcjanik (d, Arka Gdynia, 0), Adan Mohamed Said (a, Orgryte IS, 0,2 mln), Samuel Mraz (a, Zilina, 1,5 mln), Matias Silvestre (d, Sampdoria, 0), Leonardo Capezzi (c, Sampdoria, p), Salih Ucan (c, Fenerbahçe, p), Afriyie Acquah (c, Torino, 1 mln)

Cessioni: Alfredo Donnarumma (a, Brescia, 1,7 mln)

All. Aurelio Andreazzoli (Confermato)

Fiorentina

Acquisti: Dusan Vlahovic (a, Partizan Belgrado, 0), David Hancko (d,  MSK Zilina, 3 mln), Alban Lafont (p, Tolosa, 8 mln), Federico Ceccherini (d, Crotone, 3 mln), Christian Norgaard (c, Brondby, 3,5 mln), Marko Pjaca (a, Juventus, p), Kevin Mirallas (a, Everton, 1,5 mln)

Cessioni: Marco Sportiello (p, Atalanta, fp), Bruno Gaspar (d, Sporting Lisbona, 5 mln), Riccardo Saponara (c, Sampdoria, p) 

All. Stefano Pioli (Confermato)

Frosinone

Acquisti: Nicola Citro (a, Trapani, 0,3 mln), Marco Sportiello (p, Atalanta, p), Edoardo Goldaniga (d, Frosinone, p), Stipe Perica (a, Udinese, p), Emil Halfredsson (c, Udinese, 0), Bartosz Salamon (d, SPAL, p), Joel Campbell (a, Arsenal, p)

Cessioni:

All. Moreno Longo (Confermato)

Genoa

Acquisti: Domenico Criscito (d, Zenit, 0), Krzysztof Piatek (a, KS Cracovia, 4 mln), Federico Marchetti (p, Lazio, 0), Lisandro Lopez (d, Benfica, 0), Ionut Radu (p, Inter, 6 mln), Federico Valietti (d, Inter, 6 mln), Ivan Lakicevic (d, Vojvodina, 0), Rok Vodisek (p, Oljmpia Lubiana, 0), Sandro (c, Benevento, 3,8 mln), Christian Kouame (a, Cittadella, 5 mln), Koray Gunter (d, Galatasaray, 0), Lisandro Lopez (d, Benfica, p)

Cessioni: Mattia Perin (p, Juventus, 12 mln), Armando Izzo (d, Torino, 8 mln), Eugenio Lamanna (p, Spezia, 0,3 mln), Eddy Salcedo (a, Inter, p), Luca Rigoni (c, Parma, 0), Luca Rossettini (d, Chievo Verona, p), Diego Laxalt (d, Milan, 18 mln)

All. Davide Ballardini (Confermato)

Inter

Acquisti: Stefan de Vrij (d, Lazio, 0), Kwadwo Asamoah (d, Juventus, 0), Lautaro Martinez (a, Racing Avellaneda, 22 mln), Eddy Salcedo (a, Genoa, p), Laurens Serpe (d, Genoa, p), Alessandro Bastoni (d, Atalanta, 10 mln), Radja Nainggolan (c, Roma, 24 mln), Matteo Politano (c, Sassuolo, 20 mln), Keita (a, Monaco, p)

Cessioni: Nicolò Zaniolo (a, Roma, 0), Davide Santon (d, Roma, 14 mln), Yuto Nagatomo (d, Galatasaray, 2,5 mln), Samuele Longo (a, Huesca, p) , Eder (a, Jiangsu, 5,5 mln), Alex Babayoko (c, San Gallo, p), George Puscas (a, Palermo, 3,3 mln)

All. Luciano Spalletti (Confermato)

Juventus

Acquisti: Emre Can (c, Liverpool, 0), Mattia Perin (a, Genoa, 12 mln), Andrea Favilli (a, Ascoli, 7,5 mln), Joao Cancelo (d, Valencia, 40 mln), Cristiano Ronaldo (a, Real Madrid, 115 mln), Leonardo Bonucci (d, Milan, 35 mln)

Cessioni: Kwadwo Asamoah (d, Inter, 0), Stephan Lichtsteiner (d, Arsenal, 0), Gianluigi Buffon (p, Paris Saint Germain, 0), Alberto Cerri (a, Cagliari, p), Andres Tello (c, Benevento, 3 mln), Emil Audero (p, Sampdoria, p), Gonzalo Higuain (a, Milan, 18+36 mln), Mattia Caldara (d, Milan, 35 mln), Marko Pjaca (a, Juventus, p), Stefano Sturaro (c, Sporting Lisbona, p), Claudio Marchisio (c, svincolato)

All. Massimiliano Allegri (Confermato)

Lazio

Acquisti: Riza Durmisi (c, Betis Sivigila, 6,5 mln), Valon Berisha (c, Salisburgo, 7 mln), Silvio Proto (p, Olympiakos, 0 mln), Joaquin Correa (c, Siviglia, 16 mln)

Cessioni: Stefan de Vrij (d, Inter, 0), Federico Marchetti (p, Genoa, 0), Filip Djordjevic (a, Chievo Verona, 0), Felipe Anderson (c, West Ham, 38 mln)

All. Simone Inzaghi (Confermato)

Milan

Acquisti: Ivan Strinic (d, Sampdoria, 0), Pepe Reina (p, Napoli, 0), Alen Halilović (c, Amburgo, 2,5 mln), Gonzalo Higuain (a, Juventus, 18+36 mln), Mattia Caldara (d, Juventus, 35 mln), Tiemouè Bakayoko (c, Chelsea, c), Diego Laxalt (d, Genoa, 14 mln), Samu Castillejo (a, Villareal, 18 mln)

Cessioni: Leonardo Bonucci (d, Juventus, 35 mln), Nikola Kalinic (a, Atletico Madrid, 19 mln), Carlos Bacca (a, Villareal, 7 mln)

All. Gennaro Gattuso (Confermato)

Napoli

Acquisti: Amato Ciciretti (a, Benevento, 0), Simone Verdi (a, Bologna, 25 mln), Vinicius (a, Real SC, 0), Alex Meret (p, Udinese, 27 mln), Orestis Karnezis (p, Udinese, 2 mln), Pierluigi Frattali (p, Parma, p), Fabian Ruiz (c, Betis Siviglia, 30 mln), Kevin Malcuit (c, Lille, 13 mln)

Cessioni: Pepe Reina (p, Milan, 0), Luigi Sepe (p, Parma, p), Jorginho (c, Chelsea, 58 mln), Rafael (p, Sampdoria, 0), Amato Ciciretti (c, Parma, p), Roberto Inglese (a, Parma, p), Lorenzo Tonelli (d, Sampdoria, p)

All. Carlo Ancelotti (Nuovo)

Parma

Acquisti: Jonathan Biabiany (c, Inter, 2 mln), Luigi Sepe (p, Napoli, p), Bruno Alves (d, Rangers, 0), Luca Rigoni (c, Genoa, 0), Massimo Gobbi (d, Chievo Verona, 0), Amato Ciciretti (c, Napoli, p), Roberto Inglese (a, Napoli, p)

Cessioni: Pierluigi Frattali (p, Napoli, p)

All. Roberto D'Aversa (Confermato)

Roma

Acquisti: Ante Coric (c, Dinamo Zagabria, 7 mln), Ivan Marcano (d, Porto, 0), Bryan Cristante (c, Atalanta, 30 mln), Justin Kluivert (a, Ajax, 20 mln), Antonio Mirante (p, Bologna, 0), Nicolò Zaniolo (a, Inter, 0), Davide Santon (d, Inter, 14 mln), William Bianda (d, Lens, 4 mln), Robin Olsen (p, Copenhagen, 11,5 mln),  Steven N’Zonzi (c, Siviglia, 30 mln)

Cessioni: Marco Tumminello (c, Atalanta, 5 mln), Radja Nainggolan (c, Inter, 24 mln), Bruno Peres (d, San Paolo, p), Bruno Peres (d, San Paolo, p), Alisson (p, Liverpool, 62,5 mln), Gregoire Defrel (a, Sampdoria, p)

All. Eusebio Di Francesco (Confermato)

Sampdoria

Acquisti: Omar Colley (d, Genk, 8 mln), Alex Ferrari (d, Verona, 4,5 mln), Jakub Jankto (c, Udinese, 15 mln), Junior Tavares (d, San Paolo, p), Emil Audero (p, Juventus, p), Rafael (p, Napoli, 0), Gregoire Defrel (a, Roma, p), Ronaldo Vieira (c, Leeds, 7,1 mln), Federico Furlan (c, Bari, 0), Albin Ekdal (c, Amburgo, 2,5 mln), Lorenzo Tonelli (d, Napoli, p), Riccardo Saponara (c, Fiorentina, p)

Cessioni: Ivan Strinic (d, Milan, 0), Emiliano Viviano (p, Sporting Lisbona, 2 mln), Gian Marco Ferrari (d, Sassuolo, fp), Duvan Zapata (a, Atalanta, 26 mln), Federico Bonazzoli (a, Padova, p), Ricky Alvarez (c, Atlas, 0), Leonardo Capezzi (c, Empoli, p), Matias Silvestre (d, Empoli, 0), Valerio Verre (c, Perugia, p)

All. Marco Giampaolo (Confermato)

Sassuolo

Acquisti: Filip Djuricic (c, Benevento, 0), Gian Marco Ferrari (d, Sampdoria, fp), Jens Odgaard (a, Inter, 5 mln), Kevin Prince Boateng (c, Eintracht, 5 mln), Mehdi Bourabia (c, Konyaspor, 2 mln), Jeremie Boga (c, Chelsea, 3,9 mln)

Cessioni: Matteo Politano (c, Inter, 20 mln), Francesco Acerbi (d, Lazio, 11,5 mln), Edoardo Goldaniga (d, Frosinone, p), Simone Missiroli (c, SPAL, 2,5 mln)

All. Roberto De Zerbi (Nuovo)

SPAL

Acquisti: Lorenzo Dickmann (d, Novara, 0,95 mln), Mohamed Fares (d, Verona, p), Vanja Milinković-Savić (p, Torino, p), Andrea Petagna (a, Atalanta, p), Johan Djourou (d, Antalyaspor, 0), Simone Missiroli (c, Sassuolo, 2,5 mln)

Cessioni:

All. Leonardo Semplici (Confermato)

Torino

Acquisti: Armando Izzo (d, Genoa, 8 mln), Vitalie Damascan (a, Sheriff Tiraspol, p), Gleison Bremer (d, Atletico Mineiro, 6 mln),Soualiho Meïté (c, Monaco, 10 mln), Simone Zaza (a, Valencia, 14 mln), Roberto Soriano (c, Villareal, p)

Cessioni: Carlão (d, Apoel Nicosia, p), Vanja Milinković-Savić (p, SPAL, p), Danilo Avelar (d, Corinthians, p), Samuel Gustafson (c, Verona, p), Antonio Barreca (d, Monaco, 12 mln), Obi (c, Chievo Verona, 2 mln), Afriyie Acquah (c,

All. Walter Mazzarri (Confermato)

Udinese

Acquisti: Felipe Vizeu (a, Flamengo, 5 mln), Hidde ter Avest (d, Twente, 0), Juan Musso (p, Racing Avellaneda, 4 mln), Nicholas Opoku (d, Club Africain, 1,5 mln), Ignacio Pussetto (c, Huracan, 8 mln)

Cessioni: Alex Meret (p, Napoli, 27 mln), Orestis Karnezis (p, Napoli, 2 mln), Jakub Jankto (c, Sampdoria, 15 mln), Silvan Widmer (c, Basilea, 4,5 mln), Danilo (d, Bologna, 0)

All. Julio Velazquez (Nuovo)

© Riproduzione Riservata

Commenti