Calcio

Colpi e flop, il calciomercato fa boom in tv: ascolti record

La diretta della serata finale premia le tv specializzate: ecco vincitori e vinti nella gara dell'Auditel

Novanta minuti con in mezzo, al massimo, qualche pubblicità. Proprio come una partita di calcio senza, però, alcun pallone a rotolare sul campo, senza arbitri, pubblico, stadi e gol. Eppure il calciomercato nel momento clou della sua ultima giornata estiva ha confermato di essere un format capace di trascinare al rialzo i dati di ascolto delle tv specializzate, quelle che lo seguono sempre coprendo qualsiasi trattativa dalla Lega Pro alla Champions League. Il risultato è sorprendente se paragonato a quello fatto registrare poche ore prima dalla 2° giornata della serie A. Tra le 22,30 e la mezzanotte di lunedì 31 agosto, giorno e ora della verità per il mercato che chiudeva alle 23, le sei emittenti in chiaro o pay che si sono occupate delle trattativa hanno messo insieme oltre 3 milioni di contatti con un ascolto medio di quasi mezzo milione e uno share intorno al 4%.

Tanto o poco? Il confronto con gli ascolti delle gare della serie A nel week end subito precedente svela che solo Roma-Juventus (2.478.000 telespettatori medi per il big match), Milan-Empoli (1.560162), Napoli-Sampdoria (599mila) e la somma dei canali Diretta Gol di Sky e Mediaset Premium hanno fatto meglio. Le altre sono rimaste alla pari o sotto. Il calciomercato è, dunque, un format che in tv piace sempre di più e chi ha scommesso su una programmazione dedicata ha ricevuto un ritorno importante.

Nell'ora e mezza decisiva e dei primi commenti, delle pagelle e dei colpi di scena come il fallimento della trattativa Soriano-Napoli, il picco di ascolti lo ha fatto Sportitalia: 530mila contatti tra le 22,30 e le 22,30, ascolto medio a lungo oltre i 200mila e share superiore alla soglia dell'1%. In chiaro c'era anche la neonata Gazzetta Tv che ha registrato 64.000 am (share 0,65%) nella fascia fino a mezzanotte. Tra le pay tv il duello tra Premium Sport e Sky Sport 1 è stato sul filo dei telespettatori: 54mila contro 80mila. Nel totale giornata Sportitalia ha fatto registrare lo 0,55%, Gazzetta Tv lo 0,47%, Premium Sport lo 0,30% e Sky Sport 1 lo 0,19% con rinforzo dela canale all news Sky Sport 24 che nell'arco delle 24 ore ha sfiorato l'1%.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti