Altri sport

Olimpiadi invernali 2018: chi è Arianna Fontana, portabandiera italiana

Stella del ghiaccio, a PyeongChang ha centrato due podi che la proiettano nella storia dello sport azzurro

arianna fontana portabandiera italia olimpiadi 2018

Giovanni Capuano

-

Arianna Fontana, portabandiera dell'Italia alle Olimpiadi invernali di PyeongChang in Corea del Sud, è una leggenda dello sport azzurro anche se ha solo 27 anni e la sua carriera potrebbe prevedere altre tappe a cinque cerchi. E' la donna che il Coni ha scelto per rappresentarci nella sfilata inaugurale di un'edizione in cui l'Italia punta a tornare in doppia cifra di medaglie dopo le delusioni di Vancouver 2010 e Sochi 2014. Giochi che, però, Arianna Fontana ha comunque segnato con la sua classe.

(Update 13 febbraio 2018) - L'onore di essere portabandiera Arianna l'ha omaggiato alla grande, vincendo lprima medaglia d'oro delle Olimpiadi invernali azzurre. Martedì 13 febbraio ha infatti vinto al photofinish la finale dei 500 metri di short track. Arianna è stata protagonista di una volata mozzafiato in cui si è tenuta dietro la coreana padrona di casa Choi per 27 millesimi di secondo. Poi i giudici hanno squalificato la Choi assegnando il podio all'olandese Van Kerkhof e alla canadese Boutin.

(Update 20 febbraio 2018) - Con la staffetta femminile è arrivato anche il secondo podio della spedizione coreana: argento per Arianna Fontana, Martina Valcepina, Lucia Peretti e Cecilia Maffei. Il quartetto azzurro è arrivato alle spalle della Corea del Sud in una finale con un'incredibile carambola che ha penalizzato le nostre ma causato la squalifica di Cina e Canada portando sul podio anche l'Olanda. Per Arianna Fontana è la settima medaglia olimpica della carriera.

Lombarda, originaria di Sondrio e della Valtellina, Arianna Fontana è nata nel 1990 e ha al suo attivo già 5 podi olimpici pur avendo mancato finora il successo pieno. E' stata ed è tuttora l'atleta azzurra più giovane ad aver conquistato una medaglia nei Giochi olimpici invernali: è accaduto a Torino 2006 con la staffetta di short track arrivata terza. Allora giovanissima, Arianna si è messa al collo il bronzo all'età di 15 anni e 314 giorni. Record assoluto.

 

Talento precoce e la favola di Torino 2006

La Fontana è esplosa giovanissima lasciando intravedere da subito il suo talento. Nel giro della nazionale a 15 anni, è arrivata a Torino 2006 con alle spalle già un argento e tre podi nell'Europeo di Krynica-Zdroj. 

Gli italiani se ne sono innamorati, però, proprio nelle notti olimpiche torinesi. La staffetta femminile, giunta terza grazie anche alla clamorosa squalifica della Cina, non solo ha reso Arianna la più giovane medagliata azzurra di sempre ma ha rappresentato anche la centesima medaglia all time delle nostre spedizioni ai Giochi invernali.

I podi a Vancouver 2010 e Sochi 2014

La favola olimpica della pattinatrice che porta la nostra bandiera a PyeongChang non si è interrotta, però, a Torino. Anche a Vancouver 2010, in un'edizione deludente per i colori azzurri, Arianna Fontana è stata capace di impreziosire la sua presenza con una medaglia storica, la prima individuale di un atleta italiano nello short track: bronzo nei 500 metri al termine di una finale a quattro emozionante, condotta sempre in zona podio.

A Sochi 2014 la consacrazione con ben tre podi: argento negli amati 500 metri, grazie anche alla squalifica dell'inglese Christie colpevole di un'azione di disturbo contro di lei, bronzo nei 1500 metri e bronzo anche nella staffetta 3000 metri con un gruppo cresciuto alle sue spalle e che anche a PyeongChang promette di regalare emozioni allo sport azzurro.

Per saperne di più

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Corea, Olimpiadi invernali di PyeongChang: 5 motivi per seguirle

Dalla sfilata del Nord e del Sud sotto la stessa bandiera al record di atleti e Paesi rappresentati fino alle speranze azzurre. Ecco i tanti punti di interesse

Olimpiadi invernali 2018: gli italiani in gara da seguire

Sorprese e personaggi all'ultima chance per il podio. Ecco, gara per gara, gli azzurri da medaglia ai Giochi di PyeongChang in Corea del Sud

Italia, tutte le medaglie nella storia delle Olimpiadi invernali

Sono 114 i podi azzurri su neve e ghiaccio prima dei Giochi di PyengChang 2018: il record a Lillehammer '94 (20) e la crisi dopo Torino 2006

Commenti