contador_maglia_rosa
Altri sport

Infortunio alla spalla per Contador: il Giro rischia di perdere la maglia rosa

Coinvolto in una caduta allo sprint, lo spagnolo non è sicuro di poter riprendere il via da Grosseto. 6a tappa al tedesco Greipel

"Dopo la caduta, Contador è stato sottoposto a impacchi di ghiaccio su ginocchia e spalla. Esiste la possibilità che domani non parta, si deciderà dopo gli esami": le parole di Stefano Feltrin, general manager della Tinkoff, gelano il Giro d'Italia, che rischia così di vedere il ritiro dell'attuale maglia rosa dopo una bruttissima caduta a circa 300 dal traguardo della 6a tappa, da Montecatini Terme a Castiglione della Pescaia.

Stefano Feltrin ha poi aggiunto che "Alberto si è recato in albergo con il medico del team" e che "la situazione verrà presa accuratamente in esame, decidendo il da farsi quando capiremo cosa c'è e si può fare". Dopo la caduta, causata da un tifoso con l'obiettivo della sua reflex, il campione spagnolo è salito comunque sul podio per indossare la maglia rosa per la seconda giornata consecutiva, ma è apparso subito impossibilitato a muovere il braccio sinistro: si sospetta una sublussazione della spalla, la cui entità potrà essere determinata solo dagli esami clinici e... dall'andamento notturno del problema. 

Dopo il folle attraversamento di uno spettatore a Genova, il Giro ha così visto un altro atto di incoscienza da parte del pubblico nella tappa vinta allo sprint dal tedesco Andrè Greipel della Lotto Soudal, che ha preceduto sul traguardo di Castiglione della Pescaia Matteo Pelucchi (Iam cycling) e  Sasha Modolo (Lampre-Merida). La classifica generale vede invece Alberto Contador precedere sempre Fabio Aru di 2", salvo ritiro...

© Riproduzione Riservata

Commenti