panini album calciatori serie a 2019 2020 figurine
Ufficio stampa Panini
panini album calciatori serie a 2019 2020 figurine
Sport

Panini, la tradizione delle figurine che non si arrende al tempo

La multinazionale presenta l'album 2020 della Serie A. Fatturato vicino al miliardo, nuovi business per un mercato che resta vivo

"Celo, manca", una tradizione che non si arrende al tempo anche se si adegua alle nuove tecnologie e tendenze. L'album Calciatori Panini della Serie A, che esce come da appuntamento subito dopo la sosta di Natale, rimane uno dei punti di contatto tra vecchie e nuove generazioni con il suo milione abbondante di collezionisti distribuiti tra i ragazzini di elementari e medie e gli adulti nostalgici di un tempo.

Un business che si è costruito un suo spazio anche nell'era dell'esplosione dell'elettronica e del digitale. E' vero che le figurine si sono evolute con il passare delle stagioni e oggi, accanto a quelle da appiccicare sull'album ci sono le versioni da collezione, cartonate e sempre più particolari nel loro design. Così come è realtà l'utilizzo massiccio di tutte le piattaforme multimediali per distribuire i prodotti avvicinandosi alle generazioni di nativi digitali.

Però i numeri della Panini, autentica multinazionale che da oltre mezzo secolo anima i "Celo, manca" degli italiani (e non solo) testimoniano come esista un mercato che non flette e, anzi, cresce. Con un'avvertenza: la grande stagionalità di un prodotto che vive di eventi e che, dunque, essendo legato allo sport ha dei picchi negli anni pari (Mondiale ed Europeo) e dei bassi in quelli dispari.

Panini, un miliardo di fatturato

Panini è ormai un colosso mondiale che non si occupa solo di collezionismo e figurine. Fattura quasi un miliardo di euro (ultimo dato disponibile quello del 2018), ha filiali in 12 paesi in giro per il mondo e oltre 1.200 dipendenti. Ha affrontato il cambiamento del mercato diversificando sia prodotti che licenze, continua ad aggredire nuovi obiettivi (anche nel settore dell'entertaiment), è appena tornato in possesso dei diritti della Premier League e si appresta a vivere l'Europeo del 2020.

Solo in Italia i collezionisti sono oltre un milione, poco meno della metà nella fascia d'età adulta. Quella che ha iniziato negli anni Settanta e Ottanta e vive l'album ormai come una tradizione da tramandare. Nel primo mezzo secolo di vita, solo per i calciatori Panini ha mandato alle stampe 25 miliardi di figurine. Messe in fila una dopo l'altra fanno 12,5 milioni di chilometri, 312 volte la circonferenza della Terra e 33 la distanza tra la Terra e la Luna. Un'enormità.

Come nasce un album Calciatori della Panini

Ufficio stampa Panini
La multinazionale Panini ha un fatturato vicino al miliardo di dollari (dato 2018)
Ti potrebbe piacere anche

I più letti