3a giornata Europa League: quanto sono in forma le avversarie delle italiane
Getty Images
3a giornata Europa League: quanto sono in forma le avversarie delle italiane
Sport

3a giornata Europa League: quanto sono in forma le avversarie delle italiane

I granata impegnati in casa con l'Helsinki, trasferte per Napoli, Fiorentina ed Inter

La settimana di calcio internazionale si chiude con la 3^ giornata dei gironi di Europa League, ultima d'andata, che vede impegnate le quattro squadre italiane. Napoli e Fiorentina scenderanno in campo alle 19, entrambe in trasferta. Gli uomini di Benitez, primi a 6 punti nel gruppo I, affronteranno gli svizzeri dello Young Boys (3 punti in due partite) che arrivano dalla sconfitta nel campionato svizzero contro il Basilea per 1-0. Gli uomini allenati da Forte non hanno iniziato la stagione nel migliore dei modi e dopo 12 partite di campionato stazionano al 5° posto con 18 punti. Benitez deve fare a meno di Britos e Zuniga e lancia dal primo minuto Koulibaly ed Henrique. A centrocampo Jorginho e Lopez titolari. In attacco Hamsik, Mertens e De Guzman insieme a Zapata.

246559

Alle 19 gioca anche la Fiorentina di Vincenzo Montella, impegnata in Grecia sul campo di un Paok Salonicco in ottima forma. La formazione del tecnico Anastasiadis arriva da una vittoria in campionato per 2-1 contro l'Atromitos e sa di giocarsi gran parte delle possibilità di qualificazione nella sfida contro i viola. A Firenze sono rimasti gli acciaccati Savic, Pizarro e Babacar mentre per la prima volta Montella ha convocato l'ex Chelsea Marco Marin.

 246561

Alle 21,05 in campo anche Inter e Torino. Gli uomini di Ventura, dopo la vittoria in extremis con il Copenaghen, trovano l'Helsinki fanalino di coda del gruppo B. Il tecnico granata deve fare a meno di Gazzi e Larrondo ma ritrova Barreto. Probabile la scelta del 3-5-2 con la difesa composta da Maksimovic, Glik e Gaston Silva in difesa, centrocampo Darmian e Molinaro sulle fasce, Benassi, Vives e El Kaddouri interni. In attacco la coppia sarà con tutta probabilità composta da Amauri e Josef Martinez. Per i finlandesi allenati da Lehkhosuo è l'ultima spiaggia, sono infatti fermi a zero punti dopo due match con otto gol subiti e appena una rete realizzata. Nella trentaduesima giornata della Veikkauslliga l'Hjk non è però andato oltre l’1-1 (rete di Mannstrom) contro il Vps, quarto con 45 punti in classifica.

246573

Impegno non facile ache per l'Inter che affronta i francesi del Saint'Etienne, galvanizzati dopo la vittoria per 1-0 in Ligue 1 in casa del Lorient che li ha proiettati al quarto posto nel campionato francese. Dopo il 2-2 contro il Napoli Mazzarri ricorrerà al turn over: con tutta probabilità saranno titolari Andreolli, Obi e M'Vila mentre in attacco Palacio potrebbe entrare nella ripresa vista l'indisponibilità di Osvaldo. Guarin è il prescelto per far da spalla a Icardi. Ecco la probabile formazione: Handanovic, Andreolli, Ranocchia, Juan Jesus; Obi, Kovacic, M’Vila, Hernanes, Dodò; Guarin e Icardi.

246911

Ti potrebbe piacere anche
Gatto si gode un massaggio | Video
Video Divertenti

Gatto si gode un massaggio | Video

I più letti