Si può vincere prendendo pallonate in faccia?

Scott Sterling dimostra di sì, con la pallavolo

Giacomo Loquace

-
pallonate in faccia pallavolo

– Credits: Studio C / YouTube

Qualche tempo fa divenne virale il video di una partita di calcio finita ai rigori e di un portiere che le parava tutte con la faccia. Oggi quello stesso atleta dal volto tumefatto torna a prendere pallonate sul naso, con l'unica differenza che siamo in una partita di pallavolo.

I ragazzi di Studio C e Scott Sterling (quello che si prende le palle in faccia), sono ormai un fenomeno del Web. Le loro partite – fittizie – fra le squadre delle università di Yale e North Carolina sono un esempio da manuale di come fare le cose per bene, costruendo video che riadattano ai giorni nostri le classiche comiche delle torte in faccia.

Qui di seguito trovi prima il video della partita di pallavolo e dopo, giusto per ripassare, quello della partita di calcio che termina ai rigori. Buon divertimento!


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Lo scherzo della puzzola

Le ragazze in spiaggia non gradiscono, e nemmeno la polizia

Lo skateboard come non l'hai mai visto

Creatività ai massimi livelli: ecco il segreto di Richie Jackson

L'evoluzione di Batman

Tutti i Pipistrelli del cinema e della televisione in una sola clip

Commenti