Tutta la verità sul Thanksgiving Day
Olycom
Tutta la verità sul Thanksgiving Day
Società

Tutta la verità sul Thanksgiving Day

Cinque cose da sapere sulle vere origini del Giorno del Ringraziamento, che si festeggia oggi negli Usa

Secondo alcuni ricercatori in origine non si festeggiava con il tacchino, ma con il maiale Olycom

Gli americani lo attendono quanto e forse più del Natale: è il Thanksgiving Day, il Giorno del Ringraziamento, quando si ringrazia Dio per quanto ricevuto durante l'anno. Festa cristiana, che si celebra il quarto giovedì del mese di novembre (in Canada il secondo lunedì di ottobre), in origine serviva per ringraziare soprattutto per il raccolto di fine autunno.

La tradizione vuole che si festeggi con un pranzo elaborato, il cui piatto principale è il tacchino ripieno al forno. Eppure pare che le origini del Thanksgiving Day risalgano a ben prima di quanto non si creda ed esattamente a 56 anni prima del famoso 1621, quando a Plymouth Plantation (nel Massachusetts) i rifugiati inglesi, noti come Padri Pellegrini, invitarono i nativi americani (come sono chiamati gli indiani d'America) per festeggiare proprio un eccezionale raccolto di quella stagione, dopo un anno di carestia. Ad essere cucinato, però, non ci sarebbe stato il classico tacchino, bensì maiale servito con vino rosso. Ecco le origini e il significato che ha assunto la festa.

1- Origini: perché si mangia il tacchino?

Perché si mangia il tacchino? Olycom

Come detto, il Thanksgiving Day si festeggia con il classico pranzo (o cena) a base di tacchino ripieno, perché in una lettera del 1621 il pellegrino Edward Winslow parla proprio di una ricca cena, dopo una battuta di caccia al tacchino.

La tradizione vuole però che i Padri Pellegrini avessero invitato i nativi d'America per mangiare insieme e ringraziarli: erano stati, infatti, proprio gli indiani a suggerire ai Padri Pellegrini che tipo di semi piantare (granturco) e che animali allevare (tacchini), dopo che i semi importati dall'Inghilterra non avevano dato i frutti sperati, l'anno prima, e molti erano morti di stenti.

Altri sostengono, invece, che il motivo sia da ricercare nel fatto che la Regina Elisabetta I stesse mangiando proprio tacchino quando venne informata del naufragio delle navi spagnole durante uno scontro con quelle inglesi.

Un'altra teoria spiega che proprio i tacchini erano gli animali più diffusi nel Nord America all'epoca e dunque anche il cibo più presente sulle tavole dell'epoca.

2 - Tacchino o maiale?

Il Giorno del Ringraziamento risale all'incontro e pranzo di ringraziamento tra i Padri Pellegrini e i nativi d'America Olycom

Ma secondo alcuni ricercatori, i primi a festeggiare il Giorno del Ringraziamento furono alcuni esploratori e coloni spagnoli, ben 56 anni prima del 1621, in Florida ed esattamente a St. Augustin: era l'8 settembre del 1565 quando Pedro Menendez de Aviles e i suoi 800 uomini festeggiarono proprio insieme ai nativi d'America. Il professor Michael Gannon, dell'Università della Florida, non ha dubbi in proposito e spiega che non si mangiò tacchino (con salsa di ossicocco, un mirtillo tipico americano) o zucca o patate dolci, bensì una varietà di pietanze che comprendevano soprattutto maiale e vino rosso importato dalla Spagna.

Insomma, solo dopo 56 anni avvenne anche l'altro storico pranzo tra pellegrini e nativi d'America nel Massachusetts.

3 - Quando si festeggia?

Quando si festeggia il Thanksgiving Day? Olycom

Il Thanksgiving Day si festeggia il quarto giovedì di novembre. La festività è stata proclamata per la prima volta dal Presidente americano George Washington, il 3 ottobre del 1789. Ma, oltre al fatto che il suo successore, Thomas Jefferson, non vi diede alcun seguito, a lungo rimase solo una festività dello stato del New England, sconosciuta dunque nel sud degli Usa. Altri stati invece, festeggiavano in date differenti, fino a quando, terminata la Guerra Civile, si decise che sarebbe diventata festa nazionale proprio il 4° giovedì di novembre, su volontà di Abraham Lincoln: era il 1863.

4 - Il Black Friday

Il giorno dopo il Thanksgiving Day è il Black Friday Olycom

Se il Thanksgiving è ormai un classico, altrettanto è diventato il Black Friday, ovvero il giorno seguente: il "venerdì nero" è quello che dà ufficialmente inizio alla stagione dello shopping natalizio negli Usa. A istituirlo fu il Presidente Roosvelt nel 1939, durante la "Grande Depressione" per dare un nuovo imput ai consumi e per questo venne ribattezzato "Franksgiving".

5 - La Macy's Parade di New York

La Thanksgiving Parade o Macy's Parade Olycom

Un altro "classico" legato al Giorno del Ringraziamento è la Macy's Parade di New York: a sfilare per le vie della Grande Mela sono cheerleaders, bande e migliaia di persone in costume, con altrettanti palloncini colorati. La festa si fa risalire al 1920, quando a marciare furono i lavoratori immigrati del distretto, da Harlem a Herald Square.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti