Enrico Casarano, Matteo Cutolo e Giuseppe Russi, i tre vincitori del campionato italiano di pasticceria 2016
Facebook/FIP Campania Federazione italiana pasticceria gelateria cioccolateria
Enrico Casarano, Matteo Cutolo e Giuseppe Russi, i tre vincitori del campionato italiano di pasticceria 2016
Società

Sono "Made in Sud" i tre migliori pasticceri d'Italia

Hanno vinto il Campionato italiano di pasticceria, gelateria e cioccolateria e difenderanno il titolo ai Mondiali del prossimo anno

Due pasticceri pugliesi e un campano sono saliti sul podio dedicato all'arte della pasticceria made in Italy. Sono loro, infatti, i vincitori del Campionato italiano di pasticceria, gelateria e cioccolateria, organizzato dalla Fipgc (Federazione internazionalepasticceria, gelateria e cioccolateria) che si è appena concluso alla fiera del Tirreno Ct a Massa Carrara.

Per i 70 pasticcieri in gara erano 3 le prove da superare e la prestigiosa giuria ha scelto di premiare Matteo Cutolo, di Ercolano (Napoli), Enrico Casarano, di soli 24 anni, dell'omonima cittadina in provincia di Lecce e Giuseppe Russi, 32 anni, di Laterza (Taranto).

Saranno loro a difendere l'onore del tricolore ai Mondiali del 2017 in occasione di Host Milano.

Cutolo ha convinto grazie ad una creazione in pastigliaggio chiamata Il volo: si tratta di un'aerografia allegorica dell'opera di Leonardo da Vinci decorata con un fiore in zucchero artistico tirato e un biplano in cima, interamente in pastigliaggio.

Casarano ha invece realizzato una pie'ce in cioccolato che rappresenta i pezzi più importanti dell'armatura del gladiatore: 7 ore di preparazione e l'attenzione minuziosa per i dettagli hanno permesso al giovanissimo pasticciere di vincere nella sezione cioccolato e praline.

Infine Russi, ha realizzato un'opera che fa rivivere la favola di Frozen con Olaf e il ghiaccio infinito, realizzata in zucchero artistico e zucchero soffiato. L'opera, alta 1m e 20 cm è piena di trasparenze, con sfumature sulle tonalità di celeste e viola.

I tre pasticceri dovranno allenarsi insieme per i Mondiali: con loro sarà presente come riserva Roberto Mascellaro, 35 anni, pasticciere di Gravina in Puglia (Bari) che potrebbe entrare in gioco qualora uno dei tre vincitori fosse impossibilitato a partecipare ai mondiali.

Facebook/Enrico Casarano
Enrico Casarano, 24 anni della provincia di Lecce. La sua creazione
Ti potrebbe piacere anche

I più letti