Sesso
Sex & Love

Poco sesso? Vivi una relazione felice

Secondo uno studio americano non sarebbe il sesso a rendere una coppia soddisfatta

Fare sesso una volta la settimana rende felici. Significa quattro volte al mese e solo 208 l'anno, ma secondo i ricercatori dell'Università di Toronto-Mississauga non servirebbe una maggiore frequenza di rapporti per rendere il partner più soddisfatto soprattutto in relazioni a lungo termine. 

La ricerca, avviata dalla psicologa Amy Muise, si basa su un questionario compilato da 30mila americani. Sono dati raccolti in oltre trent'anni e che lasciano poco spazio ai dubbi.

"A lungo andare - ha spiegato la psicologa - la frequenza dei rapporti non si associa più al benessere e alla felicità. Pertanto non è necessario che le coppie facciano sesso il più possibile".

Secondo l'analisi fare l'amore una volta la settimana rappresenterebbe il giusto mezzo tra desiderio e cose da fare, tra attenzione al partner ed impegni vari.

"Il sesso è importante perché permette di misurare sentimento e attrazione del partner - ha continuato la Muise - ma farlo una volta a settimana è un obiettivo realistico per le persone molto occupate. Bisogna poi sfatare il mito secondo cui dovremmo farlo il più possibile, perché questo porta in realtà ad annoiarsi del proprio compagno".

Quello che cambia, a sorpresa, è il conto in banca. A quanto pare le persone più ricche lo fanno di meno, mentre gli squattrinati troverebbero nel sesso un giusto antidodo ai soldi che non sono mai abbastanza.

A sorpresa, però, ad essere più felici non sarebbe i ricchi che fanno poco l'amore, ma i poveri che, pur senza soldi, troverebbero il tempo e la voglia per consolarsi tra le braccia del partner e trarne il giusto piacere.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti