Società

Ricette d'estate: insalata d'anguria con feta e olive

Una ricca insalatona dal gusto particolare, ricca di liquidi e povera di calorie

Insalata di anguria con feta e olive (Credits: Luca Colombo/Studio XL)

Fresco e leggero questo antipasto è l'ideale per le giornate torride. Nelle giuste dosi può essere un pranzo da consumare in spiaggia, ricco di liquidi e poverissimo di calorie. Controindicazione solo per chi ha lo stomaco sensibile: il mix anguria-cetriolo potrebbe risultare indigesto

INSALATA DI ANGURIA CON FETA E OLIVE
Tempo (min): 15


1 fetta di anguria da 600 g
150 g di formaggio greco feta
12 di olive greche tipo Kalamata
1 ciuffo di menta
1 cetriolo
2 fette di pan carrè
1/2 limone
olio extravergine di oliva
sale e pepe

1) Sbriciola il formaggio. Sciacqua bene il formaggio feta sotto acqua fredda corrente, per eliminare l'eccesso di  salamoia. Asciugalo con carta assorbente da cucina e taglialo a dadini oppure sbriciolalo grossolanamente con le mani. Snocciola le olive e taglia la polpa a pezzettini.  

2) Pulisci il cetriolo. Sciacqua 4-5 foglie di menta e asciugale. Lava e asciuga il cetriolo e, con un rigalimoni, crea un effetto rigato asportando la buccia, in senso verticale. Se vuoi eliminare i semi, dividilo a metà, scava la parte interna, taglialo a fettine sottili e mettile da parte. Versa in un vasetto con il tappo a vite 5 cucchiai di olio, 2 di succo di limone,  sale e pepe, chiudi e agita bene.

3) Componi i piatti. Elimina prima i semi, poi la scorza dell'anguria e riduci la polpa a tocchetti. Taglia il pane a dadini,  falli dorare sotto il grill finchè saranno dorati e croccanti, condiscili con poco olio e mescola bene. Suddividi nei piatti gli ingredienti, irrora con la citronette e completa con le foglie di menta spezzettate e i crostini di pane.

© Riproduzione Riservata

Commenti