Periscopio

Robyn Lawley, la modella che difende le curve

Non chiamatemi plus size, sono come tutte le altre donne

Robyn Lawley

Giacomo Loquace

-

Australiana, classe 1989, Robyn Lawley è alta poco meno di 1 metro e 90 ed è la modella plus size più famosa del pianeta. Indossa splendidamente la taglia 52, esibisce con fierezza le sue misure (91-74-100) ed è la prima plus size a essere stata immortalata sull'annuale Swimsuit Issue di Sports Illustrated.

Soprattutto, è una donna che combatte la dittatura estetica imperante, quella che impone un modello femminile al limite dell'anoressia.

Ecco ad esempio una sua dichiarazione: «Mi è stata attribuita l’etichetta plus-size perché le altre modelle sono letteralmente la mia metà. Paragonata alle altre modelle, che sono incredibilmente skinny, io sembro plus. Ma se paragonata alla media delle persone di tutti i giorni, io sono esattamente come loro. Quindi plus-size è un'etichetta di cui davvero non sentiamo bisogno».
Come darle torto?

 
© Riproduzione Riservata

Commenti