Francesco Canino

-

I viaggi in Europa, le foto con il fidanzato Christopher Robinson e le amiche, i video con gli amatissimi gatti, lei vestita da Cappuccetto Rosso. Amanda Knox ha sbloccato il suo profilo Instagram, rendendolo pubblico a due anni dall’assoluzione definitiva, e la decisione non è passata inosservata tanto che in poche ore ha moltiplicato il numero dei suoi follower, passando da poco più di 4 mila ad oltre 11,5 mila seguaci e attirandosi commenti di ogni genere.

Il profilo Instagram di Amanda Knox

“Cosa succede? Ho semplicemente deciso di rendere pubblico il mio profilo. Basta tenere per me i miei fantastici video con i gatti”, ha annunciato via Twitter Amanda Knox, assolta in maniera definitiva assieme all’ex fidanzato Raffaele Sollecito, dopo una pronuncia della Cassazione in merito al processo per l’omicidio di Meredith Kercher, uccisa a Perugia la sera del 1° novembre 2007.

Il passaggio da modalità privata a pubblica della sua pagina Instagram non è casuale e fa parte di una precisa strategia mediatica. La Knox ha infatti cominciato a lavorare come giornalista freelance e ha deciso di sfruttare al massimo la visibilità che i social offrono, anche per rilanciare il libro che ha scritto sulla sua detenzione in Italia. Per ora ha postato 221 foto e le persone da lei seguite sono poco più di 400.

Il viaggio in Europa (col fidanzato)

Parigi, la Bretagna, poi le spiagge della Normandia e ancora Stoccarda, Monaco e la Foresta Nera, dove si palesa persino vestita come Cappuccetto Rosso, in due post (un po’ inquietanti) diventato virale in poche ore.

Le foto del grand tour europeo di Amanda Knox assieme al compagno Christopher Robinson risalgono ai primi mesi di giugno ma è inutile cercare qualche scatto fatto in Italia: come hanno confermato a People i legali della ragazza, la coppia non ha fatto tappa nel Belpaese. Del resto, l’arrivo della ragazza di Seattle non sarebbe passato inosservato.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Amanda Knox: ecco perché fa causa all'Italia

La ragazza americana, assolta per l'omicidio di Meredith Kercher, ha presentato ricorso alla Corte europea dei diritti umani

Amanda Knox, Sollecito e l'omicidio di Meredith, tutte le tappe della storia

Concluso con l'assoluzione in Cassazione il processo per l'assassinio della Kercher, avvenuto a Perugia nel 2007

Amanda Knox si sposa

La notizia sul Seattle Times. Lui si chiama Colin Sutherland, ha 27 anni, è un musicista ed è stato suo compagno di scuola alle medie

Commenti