Barbara Massaro

-

Un topless artistico che svela i seni della Venere Nera. E' la foto postata da Naomi Campbell sul suo account Instagram con l'hashtag #FreeTheNipple che si potrebbe tradurre con "Capezzoli liberi".

L'immagine farà parte di un doppio libro fotografico di prossima uscita e in poche ore ha accumultato oltre 62.000 mi piace.

La censura di Instagram, però, è stata implacabile e dello scatto ora non ci sono più tracce. Il social fotografico, com'è noto, non tollera nudi, corpi esibiti e seni al vento anche se, i seni in questione, sono della top delle top.  

Già altre donne del mondo dello spettacolo avevano provato a sfidare la censura sul corpo delle donne con lo stesso hashtag, ma anche nel caso di Miley Cyrus, Rihanna o Cara Delevingne la mannaia era stata implacabile e aveva falciato via ogni traccia di nudità in versione Instagram bloccando persino i profili.

Solo qualche screenshot preventivo permette di preservare la bellezza artistica del topless di Naomi.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Naomi Campbell: "Con The Face cerco la mia erede"

"Bisogna essere psicologicamente e fisicamente fortissimi" spiega la modella che dello show è anche produttrice esecutiva

Naomi Campbell: la Venere nera in passerella a 45 anni

Prima ha sfilato per La Perla e poi per Jean Paul Gaultier durante la settimana della moda parigina

Naomi Campbell e gli altri vip dal carattere "difficile"

La venere nera ha aggredito un cameraman, ma non è certo l'unica ad avere attacchi di rabbia ed eccessi d'ira che la mettono nei guai

Commenti