Barbara Massaro

-

Non c'è pace per Jim Carrey. L'attore è stato prima accusato da Mark Burton, ex marito di Cathriona White di aver procurato illegamente alla donna i farmaci con cui la donna si è tolta la vita e ora simili accuse vengono riproposte da Brigid Sweetman, madre dell'ex fidanzata di Carrey.

Secondo la Sweetman Cathriona, già mentalmente instabile, sarebbe stata insultata pesantemente da Jim prima dell'addio e l'attore le avrebbe attaccato due diversi tipi di herpes e la Clamidia portando la donna sull'orlo dell'esaurimento.

A questo punto la White avrebbe chiesto a Carrey di sfruttare la propria popolarità per ottenere illegalmente farmaci di solito prescritti sotto controllo medico.

Dopo averli avuti Cathriona, sopraffatta dal dolore e dall'umiliazione, si sarebbe uccisa.

Secondo la Sweetman Jim Carrey dovrà rispondere di tutto questo in Tribunale e quindi ha deciso di citarlo in giudizio.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Suicida l'ex compagna di Jim Carrey

Cathriona White, a 28 anni, si è uccisa a 5 giorni dalla fine della relazione con l'attore

Jim Carrey in Tribunale per la morte dell'ex fidanzata

A citarlo in giudizio è stato l'ex marito della donna

Commenti