Barbara Massaro

-

Detto fatto. Dopo essere stata insignita da sua Maestà la regina Elisabetta del titolo di "Dama onoraria" Angelina Jolie, proprio a Londra, ha aperto il primo centro europeo contro la violenza sulle donne nelle zone di guerra. Lo ha fatto in qualità di inviata speciale dell'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati.

L'attrice è da poco tornata dal nord dell'Iraq dove ha incontrato alcuni dei milioni di rifugiati costretti a lasciare le loro case a causa delle violenze dello Stato islamico e, sull'onda dell'emozione di ciò che ha visto, ha presentato un progetto che da tre anni era in fase di realizzazione.

Jolie ha detto che "la presa di coscienza" delle donne deve essere "la massima priorità per le migliori menti, nelle migliori istituzioni accademiche".

 "Se mi chiedete per chi penso sia questo centro - ha detto alla platea - immagino qualcuno che oggi non è in questa stanza. Penso ad una ragazza che ho incontrato in Iraq tre settimane fa. Ha 13 anni, ma anziché andare a scuola si siede per terra in una tenda improvvisata".

La bambina, ha raccontato l'attrice, è stata catturata dall'Isis e detenuta come schiava sessuale.

"Adesso forse non sarà più in grado di portare a termine la sua istruzione - ha sottolineato - o sposarsi, o avere una famiglia, perché nella sua società le vittime di stupro vengono evitate e considerate una vergogna".

"Secondo me - ha affermato ancora l'inviata speciale dell'Unhcr - quello che abbiamo iniziato oggi è per quella ragazza irachena ed altre come lei". 

La passione e la tenacia della signora Pitt sono note, ma come lei sono tante le celebrities che spendono parte del proprio tempo e patrimonio per stare dalla parte dei più deboli, del clima, dei bambini o degli animali. Ecco gli esempi più celebri.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Victoria Beckham: 600 abiti in beneficenza per l'Africa

L'ex Posh Spice ha deciso di donare parte del suo guardaroba per una buona causa

Justin Bieber: rehab per controllare la rabbia e 50.000 dollari in beneficenza

E' questa la condanna per le corse clandestine dello scorso gennaio a Miami

Magic Chefs, chef stellati e celebri illusionisti uniti per beneficenza

Stasera al Museo dell'Automobile di Torino cena per 300 ospiti, ideata da Marco Berry e Davide Scabin

Elisabetta Canalis: abito di matrimonio all'asta per beneficenza

La neo signora Perri a Milano per la fashion week non dimentica le famiglie meno fortunate della Sardegna

Commenti