Marilyn Monroe amava (anche) le donne

Secondo un libro la diva ebbe una relazione con un'amica. Tra le tante, Elizabeth Taylor e Marlene Dietrich

Marilyn Monroe amava le donne_01_Marilyn Monroe

Marilyn Monroe – Credits: Olycom

Martino De Mori

-

Il mito di Marilyn è sempre vivo. In occasione del 50esimo dalla sua morte (5 agosto 1962), continuano a emergere notizie e immagini inedite. Dopo gli ultimi intensissimi scatti a bordo piscina che hanno fatto il giro del mondo su diversi magazine, stavolta una storia intima: Marilyn Monroe amava anche le donne. Lo rivela Tony Jerris nel suo libro Marilyn Monroe: Il mio piccolo segreto raccontato da Jane Lawrence. Questa Jane Lawrence sarebbe l'oggetto dell'amore lesbico della diva: si sono conosciute che lei aveva 12 anni, sono diventate amanti che ne aveva 16 e sono rimaste vicine tutta la vita, condividendo un passato analogo (l'orfanotrofio).

Secondo quanto anticipato da radaronline.com, il libro racconta in modo dettagliato il primo incontro amoroso fra le due. Dice infatti la Lawrence: "Il mio cuore batteva all'impazzata mentre mi baciava le cosce, poi si è chinata su di me e mi ha baciata lentamente e molto dolcemente, e dal soggiorno ci siamo spostate in camera da letto".

Le pagine confermano anche le indiscrezioni che volevano Marilyn amante di altre dive, come Elizabeth Taylor, Marlene Dietrich, Barbara Stanwyck e Joan Crawford.
E si soffermano su una frase che la Monroe ripeteva spesso a Jane Lawrence: "Qualunque siano le tue preferenze, questo non conta, l'amore è amore".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Gli amori saffici di Marilyn Monroe

Ecco le star amate dalla diva secondo il libro rivelazione di Tony Jerris

Commenti