Società

Londra 2012: ecco le Olimpiadi griffate

Le divise degli atleti sono ormai griffatissime: da Ferragamo a Prada. Anche i "figli d'arte" sono stati coinvolti e il risultato è stato vincente (almeno per ora)

Lo sport non rinuncia alla sua vetrina delle vanità e così anche le divise delle Olimpiadi di Londra sono griffatissime. Da Salvatore Ferragamo a Prada, fino alla figlia di Bob Marley e a Stella McCartney, il medagliere dello stile non ha risparmiato nemmeno la piccola Repubblica di San Marino e la performante Giamaica. L'italia? Punta tutto su Re Giorgio (per tutti Giorgio Armani). Speriamo sia Jackpot.

(ufficio stampa)

L'Italia non ha dubbi: veste Armani. Proprio Re Giorgio con la sua linea EA7, in collaborazione con Reebook, ha disegnato le divise dei nostri atleti. I colori? Quelli della maison, rigorosi e senza una sbavatura di colore, perché si sa, l'Olimpo degli eroi è black&white!

Ti potrebbe piacere anche

I più letti