Life

Zuckerberg e Cristoforetti sono i modelli dei ragazzi di oggi

In pochi ormai sognano un futuro da velina o calciatore

Mark Zuckerberg

Barbara Massaro

-

Se un tempo i giovani sognavano un futuro da ballerina o calciatore ora le esigenze sono cambiate e i ragazzi sanno che per fare qualcosa di buono nella vita bisogna rimboccarsi le maniche.

Un sondaggio condotto dal Sanpellegrino Campus su circa 1.200 ragazzi tra i 17 e i 25 anni ha evidenziato come, forti dell'esperienza della crisi in fase di conclusione, l'esigenza base degli studenti sia quella di trovare un metodo per diventare autonomi economicamente dai genitori.

In questo senso il modello di riferimento per il 32% degli intervistati è Mark Zuckerberg che stacca di netto (al 19%) Valentino Rossi seguito da Fiorello (14%), Gigi Buffon e Luca Argentero. Per le ragazze l'icona cui ispirarsi è Samantha Cristoforetti (38%), punta di diamante dell'intellighentia made in Italy, astronauta, ingegnere e aviatrice. Al secondo posto di piazza l'intramontabile Monica Bellucci (20%) seguita da Luciana Littizzetto, Laura Pausini ed Alessia Marcuzzi.

I giovani sognano, chiaro, ma anche i sogni sono a misura di crisi: si aspira ad un viaggio, una macchina, i soldi per pagare le bollette e vivere sereni o poco più.

Per farlo c'è la consapevolezza che sia il web la via d'accesso all'indipendenza con il 32% degli studenti che sogna il futuro in ambito digitale. 


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Mark Zuckerberg: 45 miliardi di motivi per diventare filantropo

Mr Facebook investe tutte le sue azioni in un mega-progetto di beneficenza. E si candida a diventare il nuovo Bill Gates

Zuckerberg contro Trump: sostegno ai musulmani

Dopo le dichiarazioni del candidato repubblicano alla Presidenza Usa, il fondatore di Facebook scrive: "Combatteremo per proteggere i vostri diritti"

Lo Zuckerberg che analizza ogni foto di Facebook

Dietro il riconoscimento facciale del social network c’è tanta tecnologia ma anche Paul, che spulcia ogni singola immagine caricata dagli iscritti

Commenti