Life

The selfie olympics, l'ultima mania

Impazza sul web l'ultima tendenza: gli autoscatti in posizioni (o pose) assurde

Un selfie olympics, ovvero un autoscatto in posizione assurda: l'ultima tendenza sul web – Credits: Facebook.com

L'obiettivo è sempre lo stesso: mostrarsi, ma soprattutto stupire. Dopo i "semplici" selfie, ora sul web impazza la nuova mania, quella dei selfie olympics. Si tratta di autoscatti con lo smartphone, con la differenza che i soggetti che si immortalano da soli sono anche impegnati in evoluzioni a volte davvero assurde. Su Facebook il 4 gennaio è stato creato il primo gruppo del genere (o meglio, la comunità) che in poche ore ha avuto un successo enorme, con gli iscritti balzati a oltre quota 4000 in soli 5 giorni. 

Proprio sul social blu ecco allora una carrellata di selfie olympics da brivido: dal ragazzo che si fotografa mentre sta a testa in giù in sella ad una mountain bike, incastrato tra due porte alla giovane che si è "appesa" con la maglietta proprio ad una porta e, penzolante, si compiace della sua prodezza. Ci sono però anche quelli che, sfidando la scaramanzia, fanno "clic" mentre tengono sulle spalle un enorme specchio.

Autoironia è la parola d'ordine per chi si cimenta nei selfie olympics, che impazzano anche su Twitter. Sarà per l'avvicinarsi dei Giochi olimpici invernali di Sochi o solo per la voglia di sorprendere, ma sta di fatto che la mania di fare autoscatti sembra non conoscere limiti. Se proprio i selfie sono stati il fenomeno del web del 2013, ora le nuove frontiere sfidano anche la forza di gravità, come nel caso di ragazzo che si è autoimmortalato mentre, a gambe incrociate (e nudo), appariva a mezz'aria davanti allo specchio del bagno.

E pensare che finora il massimo dell'autoscatto era arrivato ai belfie, ovvero le foto del proprio lato B che tanto piacciono a showgirl e non. A far loro concorrenza, ora ci sono ragazzi nudi che si fotografano coprendo le proprie parti intime con una semplice lattina!

© Riproduzione Riservata

Commenti