Life

Si laurea a 94 anni. Era iscritto da quando ne aveva 19

L'anziano dottore è lanciatissimo: "Prima del master, però, mi riposo un po'"

Schermata 05-2457157 alle 12.04.47

Barbara Massaro

-

Non è mai troppo tardi per conseguire i propri sogni. Lo sa bene Anthony Brutto che, a 94 anni, è finalmente riuscito a laurearsi. L'anziano signore del West Virginia si era iscritto all'università nel 1939; in seguito, per una serie di peripezie, aveva più volte dovuto interrompere gli studi.

Prima ci si era messa la guerra terminata la quale, nel 1946, il Signor Brutto, era tornato sui banchi di scuola. Poi sua moglie si era malata e, per prendersi cura di lei, aveva nuovamente appeso i libri al chiodo.

Conti da pagare ed impegni l'hanno costretto ad una vita da macchinista ma, raggiunta la pensione, l'instancabile studente ci ha riprovato e, all'età di 94 anni, ha finalmente conseguito la laurea in discipline artistiche (Bachelor of Arts) dopo 75 anni dall'inizio della facoltà.

A raccontare la storia è stato il New York Post che ha riportato anche le parole del neo-dottore. "Adesso mi riposo un po' - ha detto l'uomo- poi incomincio con il master".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Giovani, laureate, esterofile: ecco le Millennials italiane

Una ricerca della Doxa fa l'identikit delle giovani donne, alle quali si rivolge (a 30 anni dallo spot di Arbore) la nuova campagna dei produttori di birra.

I ricchi si laureano, i poveri meno. E l'economia ne risente

Meno laureati fra le classi meno abbienti significa minore base imponibile e maggiori costi sociali

Commenti