Barbara Massaro

-

"Se non vi piaccio per come sono realmente, allora non meritate di avermi in concorso", parola di Arna Ýr Jónsdóttir, la Miss Islanda in corso che ha girato i tacchi e ha lasciato le selezioni di Miss Grand International, il concorso di bellezza tra le Miss nazionali che si svolgerà domani a Los Angeles.

Secondo la giuria Arna è troppo grassa per sfilare in passerella.

Il presidente della giuria le aveva detto: "Evita di fare colazione, a pranzo mangia solo un'insalata e la cena assumi semplicemente dell'acqua". In pratica questa ragazza dai lineamenti perfetti e dal corpo da favola avrebbe dovuto rischiare forma fisica, buon umore e salute per buttare giù una manciata di chili.

Arna, che è anche un'atleta, ha risposto: "No, grazie" e sui social è subito diventata un esempio per tutti.

Migliaia di persone hanno reso omaggio al suo coraggio e al suo desiderio di mettere se stessa e non gli assurdi (e antiestetici) canoni della moda al primo posto.

"Siate belle a vostro modo e non lasciate decidere agli altri sul vostro corpo" ha concluso la Miss condividendo una foto sorridente in costume da bagno su Instagram.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Donald Trump cede Miss Universo

Ecco perchè il patrono del concorso in corsa per la casa bianca ha rinunciato al business della bellezza

Miss Universo 2015: incoronata la Miss sbagliata

Il "giallo" di Miss Universo

Vince il concorso Miss Filippine ma, in un primo momento, viene incoronata Miss Colombia

Miss Mondo, a Londra la sfilata delle bellissime

Primo assaggio dello storico concorso, che si terrà il prossimo 14 dicembre

Miss Mondo 2014, vince la sudafricana Rolene Strauss

Ha trionfato nella finale che si è tenuta a Londra: sul podio anche Miss Stati Uniti e Miss Ungheria

Commenti