Life

Dieci professioni che ti porteranno alla follia

Secondo un esperto al primo posto della top ten ci sono gli amministratori delegati, seguiti da avvocati e impiegati dei mezzi di comunicazione radio e tv

– Credits: iStock

Se il vostro sogno è quello di fare gli avvocati o gli amministratori delegati di società forse è il caso di pensarci bene prima di intraprendere una carriera così "a rischio". Sì, a rischio di diventare psicopatici, almeno stando ad un sondaggio condotto dal professor Kevin Dutton , psicologo dell'Università di Oxford. L'esperto ha scritto un libro dal titolo eloquente, The Wisdom of Psychopaths: What Saints, Spies anche Serial Killers Can Teach Us About Success.

Circa un anno fa ha condotto un esperimento, sottoponendo ad una serie di domande oltre 5.000 persone, che hanno risposto in forma anonima a quesiti sulla loro personalità. Successivamente ha messo a confronto le risposte fornite con la professione svolta dai volontari. Infine ha cercato rispondenze con alcune caratteristiche salienti delle diagnosi di psicopatia. Il risultato è per certi sconcertante, perché mette in evidenza come coloro che svolgono determinate professioni hanno maggiore possibilità di avere anche atteggiamenti tipici di chi soffre di psicopatia, come ad esempio l'essere sociopatici, ovvero compiere azioni moralmente riprovevoli o mentire, senza però provare alcun senso di colpa per questo.

Al primo posto di questa singolarissima classifica dei mestieri più a rischio di psicopatia si trovano così gli amministratori delegati. Alle loro spalle gli avvocati, mentre al terzo posto ci sono gli impiegati nei mezzi di comunicazione radio e tv.

La medaglia "di legno" spetta poi ai venditori, seguiti dai chirurghi e dai giornalisti. A sconcertare sono poi i lavori che si trovano al 7° e 8° posto, ovvero rispettivamente le forze dell'ordine e gli ecclesiastici, mentre a chiudere la top ten ci sono gli chef e gli impiegati statali. Insomma, non solo ce n'è per tutti i gusti. Certo, il risultato di questo sondaggio non deve indurre a pensare che tutti coloro che rientrano in queste categoria siano potenzialmente psicopatici. Di certo, però, a sorprendere è come si tratti di tutte professioni ritenute di prestigio, ma che evidentemente possono portare a diventarlo.

© Riproduzione Riservata

Commenti