Due donne su tre sbagliano reggiseno

Lo dice un sondaggio realizzato da Triumph, azienda di intimo femminile. Meglio sexy che comode

– Credits: Anna Omelchenko/iStock/Thinkstock

Marina Jonna

-

L’avreste mai detto? Su 10.000 donne intervistate nel sondaggio voluto da Triumph è risultato che ben il 76% di loro acquista un capo della taglia sbagliata. E ben il 29% lo sa ancora prima di comprarlo, ma lo sceglie lo stesso.

E risulta anche che le donne, in seguito a questa scelta, indossino della biancheria che definiscono scomoda, il che crea loro dei disagi durante tutta la giornata. Ma sembra che non se ne curino più di tanto.

Il risultato? L’acquisto è determinato più dal colore, dallo stile e dall’effetto che sperano farà su di loro. Poco importa se saranno scomode.

Per apparire bisogna soffrire, lo dicevano le nonne e, sembra, sia ancora attuale.

L’azienda ha quindi deciso di realizzare una serie di filmati “Stand up for fit” (Stare su ma comode) e li ha messi online sul  sito: questi tutorial spiegano come fare a trovare il reggiseno della misura giusta. Per essere comode e valorizzare le proprie forme.

Una promessa dunque: si può essere sexy e comode allo stesso tempo.

In quante seguiranno i consigli? Vedremo.

Per ora esiste anche un hastag legato a questa campagna d'informazione: #StandUpForFit

© Riproduzione Riservata

Commenti