Un nuovo distretto nel cuore di Milano nato per essere il luogo del dialogo del design contemporaneo. Si tratta di IDD - Innovation Design District la nuova area che guarda alla Milano contemporanea: un luogo innovativo, nel cuore della città, dove le idee si trasformano in progetti.

I suoi confini toccano l'area tra Porta Nuova e Porta Volta che negli ultimi anni ha vissuto una riqualificazione urbanistica talmente grande da diventare il simbolo stesso del cambiamento di Milano.

Il nuovo distretto del design

IDD, ideato e promosso dal Gruppo Mondadori e Mediamond, è nato con l’obiettivo di creare connessioni, promuovendo le realtà presenti sul territorio e sostenendo tutte le attività culturali e commerciali legate a valori di sperimentazione e creatività.

Lo fa raccontando questa parte di città, mappando le novità, le architetture e il design, le eccellenze culinarie e i trend gastronomici, la tecnologia e il mondo digitale, la moda e il cinema, le mostre e gli appuntamenti culturali e di intrattenimento più interessanti.

L'inaugurazione dell'nnovation Design District coincide con la Design Week 2017 e avviene in concomitanza con il lancio della prima edizione degli Icon Design Talks, il nuovo appuntamento con l’architettura e il progetto realizzato dal magazine Icon Design con i protagonisti che stanno ridisegnando le nostre metropoli, le nostre case e i nostri stili di vita.

All'interno dell'IDD al via gli Icon Design Talks

Special event della rassegna, venerdì 7 aprile alle ore 11.30, "La scrittura e la città": Rem Koolhaas, Pritzker Price per l’Architettura, dialoga con Stefano Boeri, architetto e urbanista italiano.

Gli Icon Design Talks, che avranno luogo fino al 9 aprile all'interno della Microsoft House, nascono dalla volontà di Icon Design, il magazine del Gruppo Mondadori diretto da Michele Lupi, di offrire alla città un percorso autorevole, utile e curioso sul futuro del design, in grado di rivolgersi a tutte le persone che arriveranno a Milano in occasione di una delle settimane più attese dal pubblico internazionale.

Cuore dell’evento è la nuovissima sede di Microsoft, in viale Pasubio 21, nel cuore del nuovo IDD, uno spazio che quest’anno punta ad accogliere oltre 200 mila visitatori mettendo a disposizione tecnologie, competenze, momenti di formazione e confronto sulle opportunità del digitale.

Un calendario ricco di eventi

Sarà qui che si svolgeranno i sei giorni di incontri aperti al pubblico con più di 20 appuntamenti tra masterclass, lecture e round table e oltre 40 ospiti provenienti da tutto il mondo.

 Oltre a Rem Koolhaas e Stefano Boeri, si alterneranno sul palcoscenico degli Icon Design Talks Mario Bellini, Alberto Alessi, Piero Lissoni e Antonio Citterio, Patrik Schumacher - Zaha Hadid Studio, Gregg Jones - Pelli Clarke Pelli Architects, Marcel Wanders, Max Lamb, Alice Rawsthorn e lo chef Bruno Barbieri, Massimiliano Locatelli, Barber & Osgerby, Michele Brunello, Dror Benshetrit, Barbara Radice, Giovanni Gastel, Marco Amosso, Silvia Robertazzi, Patricia Urquiola, Alberto Zontone.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Design Week: Made in Italy, unico protagonista del ballo

Nello strabiliante party che sta volgendo al termine, le aziende si sono dimostrate volenterose di reagire ad un momento difficile con strumenti quali qualità, artigianalità e professionalità. Ecco il pensiero di uno dei rappresentanti più influenti, Carlo Molteni, presidente di Molteni&Co

Design Week: le chicche viste al Salone

Si è conclusa ieri la settimana dedicata al mondo del design e dell'arredo. Tra Salone Satellite dove si sono dati appuntamento i talenti di domani, il Salone Internazionale del mobile, Euroluce e il Salone dedicato all'arredamento per l'ufficio, se ne sono viste delle belle. Ecco alcuni dettagli che, secondo noi, hanno fatto e faranno la differenza

Design Week: al via le prove generali per l'Expo

Milano torna ancora una volta capitale della creatività: il meglio dell'estro in fiera e il bello della mondanità per le strade di una città che torna a risplendere. In barba alla più sfavillante delle settimane della moda

Commenti