Life

Blitz vegano nel ristorante di Cracco: "Assassino, cucini gli animali"

Il gruppo, una quindicina di persone in tutto, è poi fuggito prima dell'arrivo della polizia

Carlo Cracco

Redazione

-

Una quindicina di persone, che si sono definite "vegani', ha manifestato davanti al ristorante dello chef Carlo Cracco, a Milano, ieri sera al grido di "è un assassino perché cucina animali".

Il gruppo è arrivato davanti a locale, in via Victor Hugo, attorno alle 21,30 e ha inscenato la sua protesta, durata una decina di minuti.

Secondo quanto riferito da un addetto del ristorante che ha telefonato alla polizia, erano tutti vestiti di nero.

Uno di loro è entrato con la scusa di voler prenotare un tavolo, mentre gli altri rimasti fuori si sono messi a urlare i loro slogan. All'arrivo della polizia erano già tutti scappati. (ANSA)

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Carlo Cracco: le mani dello chef sulla città

In attesa di tornare in tv il re di "Masterchef" continua a dedicarsi alla cucina, e non solo a quella del suo ristorante. Da luglio curerà il menù dell’hotel Palazzo Parigi che apre in zona Brera, a Milano, e promette di essere uno dei nuovi indirizzi cult della città

Commenti