Batman, da Gotham City a Isernia per vegliare sulla città

Per le strade del comune molisano si aggira un super eroe

Barbara Pepi

-

Perdita di punti di riferimento, paese allo sfascio, crisi galoppante, identità collettiva in caduta libera. L'Italia 2013 ha tutti i connotati di una Gotham City contemporanea, e, come tale, si merita il suo Batman. La pensa così un Bruce Wayne di Isernia che si è inventato un dopo-lavoro del tutto particolare.

Munito di maschera, mantello e di un Robin armato di macchina fotografica ha tappezzato la cittadina molisana di manifesti nei quali giura di 'vigilare su Isernia'

batman2_emb4.jpg

Da bravo super eroe contemporaneo si è aperto una pagina Facebook per 'sponsorizzare il suo operato' e mette in Rete immagini notturne di lui che svolazza per strade deserte o su cassonetti dell'immondizia. Dopo poche settimane di 'attività' ha già 5.000 like e raccoglie consensi ovunque.

Qualcuno, certo, lo considera un perditempo, ma altri plaudono alla sua iniziativa auspicando una maggiore distribuzione di 'super-eroi' sul territorio nazionale. Il Batman molisano è attivo da fine marzo, e già la stampa locale parla di lui

ritaglio-giornale_emb4.jpg

Per ora non è dato sapere se abbia sventato efferati crimini o redento ladri incalliti.

Quel che è certo è che dietro all'operazione c'è qualcuno particolarmente abile con faccende di marketing e che soprattutto ha molto tempo libero (oppure soffre di insonnia).

© Riproduzione Riservata

Commenti