Getty Images
Società

La sorella malata di Mariah Carey disperata chiede aiuto

E il fratello aggiunge: "Spende più per i suoi cani che per noi che siamo la sua famiglia"

Una strega, un mostro, una donna priva di scrupoli, anaffettiva e che non pensa alla sua famiglia d'origine.

Così Alison e Morgan Carey dipingono la sorellina celebre, quella Mariah Carey in procinto di sposare il miliardario australiano James Packer.

E mentre James e Mariah progettano nozze da mille e una notte Alison muore.

A lanciare l'appello e la richiesta d'aiuto economico tramite il Daily Mail è stata proprio la sorella maggiore della pop star, ex prostituta e infetta dal virus HIV. "Aiutami, non abbandonarmi, io ti amo" dice dal video la donna, 54 anni.


Oltre ad essere malata di Aids da anni Alison ha subito un incidente stradale che l'ha costretta a numerose operazioni chirurgiche a cervello e spina dorsale e rischia seriamente di perdere la vita.

Mentre Mariah sorride e tace a rincarare la dose ci ha pensato Morgan, il terzo fratello che al Sun ha dichiarato: "Mariah è l'unica persona in famiglia che potrebbe effettivamente fare la differenza per salvare la vita di Ali. Il minimo che può fare è metterla in un buon ospedale e assicurarsi che lei ottenga le cure di cui ha bisogno. Voglio dire... Stiamo parlando di spiccioli per queste persone, il suo fidanzato è un miliardario" E poi amara la conclusione: "Mariah molto probabilmente spende più per il cibo dei suoi cani che per assicurarsi che la sorella sia seguita e curata".

Foto da video/Daily Mail
Alison Carey
Ti potrebbe piacere anche

I più letti