Villa Borromeo in vendita
Casa.it
Villa Borromeo in vendita
Società

In vendita Villa Borromeo a Senago

La storica dimora potrebbe valere 50 milioni di euro

Un pezzo di storia della Lombardia è stato messo in vendita. Si tratta della storica Villa Borromeo a Senago, il cui annuncio di messa in trattativa è comparso sul portale di Casa.it.

Si tratta della storica dimora costruita sulle rovine di una fortezza romana dai Visconti e utilizzata come fortezza da Bernabò Visconti, la villa divenne Borromeo nel 1629, quando Federico Borromeo, nuovo proprietario della dimora, decise di abbattere uno dei quattro lati della struttura usata come fortezza, trasformandola in residenza .

La villa era stata trasformata in hotel di lusso, ma la proprietà nel 2015 è fallita dando il via all'iter giudiziario che avrebbe portato all'asta l'immobile sequestrato da più in un anno e per questo dismesso.

L'annuncio, infatti, ha sorpreso tutti perchè nessuno si aspettava che la dimora fosse vendibile vista la messa in mora. Si stima che il prezzo finali si aggiri intorno ai 50.000 euro e che attiri investitori anche dall'estero.

Eppure si tratta di una casa dalla storia nobile e antica. Nel 1630, Villa Borromeo  divenne, per volere di Federico Borromeo, un rifugio per i migliori teologi e pensatori del tempo, fuggiti dalla città di Milano dove imperversava la peste: tra gli altri, qui hanno soggiornato famosi personaggi come San Carlo Borromeo, Leonardo Da Vinci, Pindemonte, Manzoni, Verga,  Borges, Diderot, Pirandello, Marinetti e tanti altri personaggi illustri.

Successivamente, durante la seconda guerra mondiale, la villa fu occupata dalle SS che distrussero parte dell’edificio e del suo mobilio.

Villa Borromeo rimase in stato di abbandono per oltre vent’anni. Nel 1983 iniziò un lungo restauro che riportò parte del sito al suo splendore originario.


Ti potrebbe piacere anche

I più letti