Società

Romina Carrisi, Hollywood può attendere

La figlia di Albano e Romina pubblica un libro su un amore non corrisposto

carrisi

Annalia Venezia

-

"Un libro di poesie? Che c’è di male?"

Terza figlia di Albano e Romina Power, Romina Carrisi, classe 87, dopo cinque anni a Los Angeles per inseguire la carriera di attrice, ha esordito in Italia con un libro di poesie, Se solo fossimo altrove. Storia di un amore non corrisposto.

Perché un libro di poesie?
Volevo esorcizzare un dolore e credo di esserci riuscita. Oggi rido e sorrido di me ma mentre vivevo quella storia d’amore non era proprio così. Sono stati tre anni intensi e faticosi.

Tre anni sono lunghi per vivere un amore a senso unico
Sì è vero, ma spesso ci si innamora dell’amore, e l’insoddisfazione amorosa diventa quasi un masochistico piacere.

L’ex in questione sa di essere stato una grande fonte di ispirazione?
Ex.. difficile definirlo così. In ogni caso lo sa, ma chissà se se lo ricorda.

Chi è stato il più entusiasta di questo progetto tra i suoi genitori?
Mia madre, è con lei che ho vissuto l’idea sin dall’inizio. Devo ammettere che anche mio padre si è divertito a darmi una mano.

Rendere pubblici i propri sentimenti non è cosa facile. Che consigli le hanno dato?
Nessun consiglio, sanno che tanto alla fine faccio sempre di testa mia.

Un libro di poesie è una meta ambiziosa, non ha paura dei giudizi?
Non ho paura. Sono abituata a una popolarità di riflesso. Per questa volta, almeno, la responsabilità è tutta mia e mi mostro per come sono davvero.

Vive a Los Angeles e ha 28 anni: che cosa vuole fare da grande?
L’attrice, so che non è facile. Ma sono ambiziosa e non mollo l’obiettivo. Vivo a Venice Beach e frequento un corso di recitazione molto intenso. Stiamo a vedere.

È un privilegio in certi ambienti di Hollywood essere la nipote di Tyron Power?
Lo sarebbe stato se fosse ancora vivo.

Dell’Italia che cosa le manca?
Il cibo, la bellezza e la mia famiglia. Dopo cinque anni a Los Angeles ora più che mai ho bisogno di sentirmi parte di qualcosa. E la mia famiglia è tutto ciò che ho.

© Riproduzione Riservata

Commenti