Russell Brand: "Il mio matrimonio con Katy Perry era traballante fin dalle premesse"

Con una battuta il conduttore inglese stigmatizza la fine dell'unione con la pop star

Russell Brand e Katy Perry ai tempi della loro unione (Credits: Gettyimages)

Andrea Lallo

-

"Il mio matrimonio con Katy Perry era traballante fin dalle premesse". Intervistato da una radio britannica il conduttore Russell Brand ha stigmatizzato con una battuta la fine della sua unione con la cantante Katy Perry e ha dichiarato: "Avrei dovuto capirlo fin dall'inizio che non era una cosa stabile, da quando ci siamo scambiati i voti di nozze a bordo di due elefanti durante un safari matrimoniale".

"Lasciatemi dire una cosa sul matrimonio - ha continuato Russell - E' un legame che può durare al massimo 14 mesi. Una sacra unione di 14 mesi"

Katy Perry e Russell Brand si erano conosciuti nel 2009. Nel corso degli  MTV Video Music Awards di quell'anno i due avevano cominciato a flirtare. La coppia si fidanzò ufficialmente nel dicembre del 2009 quando Brand la chiese in sposa durante una vacanza in India. I due si sposarono il 23 ottobre 2010 in una tradizionale cerimonia indù, nei pressi del santuario della tigre a  Ranthambhore in Rajasthan, India, appunto a bordo di due elefanti. Dopo 14 mesi di matrimonio è arrivata però la richiesta di divorzio da parte di Russell a causa di differenze inconciliabili.

La battuta del conduttore si riferisce proprio alla particolare cerimonia con la quale i due si sono sposati. "I matrimoni - ha detto l'uomo - iniziano su un elefante e finiscono su un giornale"

© Riproduzione Riservata

Commenti