Società

Essere come Barbie? Fisicamente impossibile

Dal collo sottile al girovita troppo stretto persino per ospitare gli organi interni: alcuni grafici mostrano la vita (impossibile) della famosa bambola

Ha fatto sognare migliaia di bambine e ancora oggi rappresenta un'icona per le nuove generazioni. E' cambiata insieme ai costumi della società, ma in una cosa è rimasta tale e quale: il suo fisico perfetto. Troppo perfetto. Anzi troppo imperfetto: Barbie, così come la conosciamo noi, semplicemente non potrebbe camminare né stare in piedi. I piedi della famosa bambola sono troppo piccoli, paragonabili a quelli di un bambino, e non le permetterebbero di reggere il suo peso, tanto che Barbie sarebbe costretta a gattonare. Ma anche il collo è troppo esile, così come le gambe, le braccia e il girovita, così stretto da non poter ospitare, all'interno del corpo, neppure gli organi! Ecco, dunque, perché essere come Barbie è fisicamente impossibile.

Rehabs.com

Ecco perché è impossibile avere il fisico di una Barbie: questione di misure e proporzioni. Come si vede nell'immagine, ad esempio, il collo della bambola è troppo sottile e, nella realtà, non potrebbe reggere il peso della testa. Lo stesso vale per le braccia e i bicipiti, troppo esili, e per i polsi. A colpire, in modo particolare, è poi il girovita: quello di Barbie è praticamente la metà di quello di una donna normale. Le gambe, poi, sono troppo affusolate.

Ti potrebbe piacere anche
Apertura sito

Quando il clero sclera

True

I più letti