Società

Chi è Megan Rossee, la nuova fidanzata di Michael Phelps

Aspirante modella, gioca a calcio e arrotonda lo stipendio lavorando in un nightclub

 

Talvolta la fama giunge improvvisa e inattesa. Così è stato per Megan Rossee, diventata celebre e invidiata da quando la sua relazione con Michael Phelps è esplosa in pubblico.
Ma cercando qua e là, i dettagli su di lei scarseggiano: si sa che ha 25 anni, ha sangue russo nelle vene, è stata cresciuta a Los Angeles e frequentando il college ha imparato a giocare a calcio piuttosto bene.
Sappiamo anche che  vuole fare la modella e che ha portato a casa alcuni lavori in quel campo, ma non abbastanza per evitare di arrotondare lavorando come cameriera nel Blok Nightclub di Hollywood. Ed è qui che i futuri piccioccini si sono conosciuti a gennaio di quest'anno, anche se la relazione "ha fatto un salto di qualità poco prima delle Olimpiadi" (così dice una fonte anonima di Hollywood Scoop). Proprio per questo Megan l'ha accompagnato ai trials di Omaha e poi alle Olimpiadi, dove alla fine il loro amore è diventato pubblico nel corso della festa organizzata da Speedo ai Kensington Roof Gardens di Londra.
Altre informazioni su di lei non ce ne sono, a parte un paio di curiosità: suo padre Wayne Rossee conferma la relazione a Celebuzz e dice di non aver ancora incontrato Phelps di persona; infine, quando Megan e Michael si conobbero, lei era corteggiata da Doug Reinhardt, star del baseball e della televisione a stelle e strisce.

© Riproduzione Riservata

Commenti