Società

Carlo Cracco: le mani dello chef sulla città

In attesa di tornare in tv il re di "Masterchef" continua a dedicarsi alla cucina, e non solo a quella del suo ristorante. Da luglio curerà il menù dell’hotel Palazzo Parigi che apre in zona Brera, a Milano, e promette di essere uno dei nuovi indirizzi cult della città

Credits: Ansa/Alessandro Di Marco

Carlo Cracco colpisce ancora. Dopo il successo del talent show televisivo Masterchef, per il cuoco stellato più mediatico d’Italia è già pronta una nuova sfida. A luglio infatti ci sarà l’inaugurazione di Palazzo Parigi, l’hotel cinque stelle lusso di via Fatebenefratelli a Milano. Secondo indiscrezioni a Cracco è stato affidato proprio tutto ciò che riguarda cibo e bevande dell’albergo: dai vini alla lista del cocktail bar. Oltre, naturalmente, al menù del ristorante. Per lo chef c’è la comodità di essere a pochi passi dalla sua nuova abitazione, a Brera. La nuova sfida comunque non lo distrarrà dai suoi vecchi progetti: nel suo ristorante in via Victor Hugo ci sono i suoi fidi collaboratori in cucina (più di 20) e lui rimane come supervisore. Continua anche la sua collaborazione col Trussardi alla Scala, a cui fornisce consulenza sul menù. In attesa della terza edizione del programma, insomma, lo chef non si annoia.

Leggi Panorama on line

© Riproduzione Riservata

Commenti