Società

La Borsa Internazionale del Turismo torna a Milano

L'edizione 2016 della BIT apre oggi e offrirà agli amanti dei viaggi un'ampia scelta di mete tradizionali e classiche

Tuttofood2015_1_0

L'Expo ha contribuito a ridare nuovo slancio alla voglia di viaggiare per il mondo e ha posizionato l'Italia in generale e Milano in particolare, location ideale a ospitare la Bit, rassegna internazionale del turismo.

La Borsa Internazionale del Turismo, che apre oggi i battenti e fino al 13 Febbraio, riunirà 2000 espositori da oltre 100 Paesi, si rinnova ed e' pronta a proporre destinazioni vecchie e nuove specializzando il viaggio secondo nuove tendenze e sfruttando un trend mondiale assai positivo.

Nonostante le crisi geopolitiche di alcune aree, nel 2015, per il sesto anno consecutivo il numero dei viaggiatori e' aumentato del 4,4% arrivando a 1,18 miliardi. Trend che sembra destinato a consolidarsi anche per il 2016 con una crescita di almeno il 4%.

E la Borsa Internazionale del Turismo si appresta a intercettare le richieste di 1500 buyer provenienti da 62 Paesi per compiere un altro passo avanti nella ripresa dopo la crisi economica, all'inseguimento dei record di un tempo (c'erano 160 Paesi su 52.000 metri quadrati nell'edizione 2009) consapevole pero' che da allora tutto e' cambiato nel mondo e che la crescita adesso passa attraverso una specializzazione del viaggio.
Un itinerario, che sia vacanza, viaggio di nozze o anche di affari, deve essere proposto quasi come un abito di sartoria, su misura dei gusti e delle esigenze di un viaggiatore sempre piu' interessato al particolare.
A tale proposito si confermano anche per questa edizione le quattro macro aree espositive, pronte ad accogliere operatori del settore e pubblico con un'offerta ricca di opportunità.

LEISURE WORLD è l'area espositiva che conta la maggior parte degli espositori sia italiani che stranieri e spazia dal turismo tradizionale a quello enogastronomico grazie all’area dedicata Food&Wine

LUXURY WORLD dedica i suoi spazi espositivi a offerte di servizi esclusivi per le aziende che ooperano nel settore del lusso.

L’area MICE (Meetings, Incentives, Conventions e Exhibitions) WORLD è pensata per offrire un'opportunità per incrementare le proprie opportunità sul mercato.

Infine l'area DESTINATION SPORT permetterà al pubblico di visitatori di sperimentare una vasta gamma di attività sportive e incontrare atleti ed esperti, mentre gli espositori potranno vendere servizi e prodotti direttamente sul posto. Agli amanti della corsa, sabato 13 Febbraio è dedicata la BIT RUN, gara non competitiva di 10 KM.


Il consiglio per tutti è quello di iniziare il proprio percorso alla scoperta di Bit visitando le aree dedicate all’Italia, dove sono presenti sia le Regioni, con i loro programmi alla scoperta della cultura e delle tradizione locali ed un ricco calendario eventi, sia i singoli operatori e le strutture ricettive. Sempre nel padiglione dedicato all’Italia si trova inoltre il nuovo spazio Food&Wine, dove protagonista è il turismo eno-gastronomico, una tendenza che appassiona sempre più Italiani, con i più recenti sondaggi Coldiretti che dicono che il 42% dei nostri connazionali durante l’estate 2015 ha visitato frantoi, malghe, sagre e agriturismi. Qui si susseguiranno i cooking show organizzati dalla Federazione Nazionale Cuochi, per vedere da vicino la maestria degli chef italiani. The World, invece, è il padiglione giusto per scoprire l’offerta dei paesi esteri, rappresentata sia dagli Enti del Turismo, sia dai tanti operatori privati provenienti da ogni parte del mondo e desiderosi di far conoscere al pubblico destinazioni nuove o nuovi modi di visitare le mete più rinomate.

© Riproduzione Riservata

Commenti