Belén Rodriguez pentita della chirurgia estetica
Facebook
Belén Rodriguez pentita della chirurgia estetica
Società

Belén Rodriguez pentita della chirurgia estetica

Secondo la showgirl argentina si può essere femminili anche con una seconda misura di reggiseno

Bella, bellissima, praticamente perfetta. Belén Rodriguez, ultimamente, pare intenta, più del solito, a cesellare la sua stessa immagine per renderla un'opera d'arte (ha rifatto il naso? Gonfiato le labbra?), ma forse è arrivato il momento di dire basta al bisturi.

Non è un mistero che l'argentina sia ricorsa, spesso e volentieri, al ritocchino del chirurgo per smussare, riempire, alzare e sistemare l'opera che già madre natura aveva creato in maniera impeccabile. Ora, però, mentre si prepara al debutto nella fascia pomeridiana di Italia 1 col programma "Come mi vorrei" nel quale aiuta ragazze insicure a migliorare il proprio aspetto, Belén ammette di aver forse esagerato con la chirurgia e, a proposito del suo seno, a Tv Sorrisi e Canzoni dichiara: "Fisicamente non posso dire di avere difetti. Anche se a 21 anni avevo il complesso del seno piccolo e sono ricorsa alla chirurgia estetica. Ma ne sono pentita: si può essere femminili anche con una seconda misura".

E' proprio questo quello che la Rodriguez insegnerà alle ragazze che si presenteranno alla sua porta a caccia di consigli: ad accettarsi e ad imparare a volersi bene così come sono. Per imparare ad apprezzarsi è importante anche prendersi cura di se stesse con metodo e disciplina proprio come fa lei che, a proposito del suo lavoro, ha dichiarato: "Lavoro tanto, però ho la fortuna di non dover rinunciare a un’oretta al giorno solo per me: vado in palestra, dall’estetista o mi faccio una maschera di bellezza a casa. Un po' mi viene naturale, un po' è doveroso per una donna che fa spettacolo"

Ti potrebbe piacere anche

I più letti