Le 5 ragioni per cui siete irrimediabilmente single
Thinkstock
Le 5 ragioni per cui siete irrimediabilmente single
Società

Le 5 ragioni per cui siete irrimediabilmente single

Ecco l’articolo che vi farà capire come mai siete ancora soli soletti senza nessuno che vi scaldi il cuore

Le 5 ragioni per cui siete irrimediabilmente single

Passano i giorni, sfogliate i mesi sul calendario chiedendovi quanto ancora dovrete aspettare per trovare l’anima gemella (o almeno qualcuno con cui passare qualche piacevole momento), sospirate sfogliando i petali delle margherite, ma alla fine vi ritrovate sempre soli come un cane. Avete provato a chiedervi perché? Ecco cinque motivi che potrebbero rispondere a questa domanda (senza offesa…).

1. Parlate troppo, ascoltate poco

Forse qualcuno l’avete pure incontrato nell’ultimo periodo. Ma per quale strana ragione dopo il primo appuntamento quella persona si è volatilizzata, e ora non risponde nemmeno al telefono? Forse è perché, dopo che l’avete sommersa di parole durante il primo appuntamento (non ricordate neanche il suono della sua voce dato che per due ore lui/lei non ha fatto altro che annuire), non ha più tempo da perdere.

2. Vi lamentate sempre

Fateci caso: quando mettete il naso fuori casa, le volte in cui lo fate con il sorriso sulle labbra si contano sulle dita. Quando uscite con qualcuno che vi interessa, accoglierlo con l’espressione contrita tipica dei tenebrosi sofferenti e sferzati dalla vita (d’altronde, avete un animo troppo sensibile) è garanzia di insuccesso: al 99% l’altro non vi troverà creature affascinanti e misteriose, ma tipi noiosi e pesanti.

3. Bruciate le tappe

Questa volta sta funzionando: siete già al terzo incontro e tutto finora è andato a meraviglia. Poi, dopo che avete insistito per salire a casa sua al termine di una piacevole serata insieme, non avete capito perché lei non si è fatta più sentire. O, se siete donne, perché mai lui è scomparso dopo che avete parlato di figli. In entrambi i casi forse avete accelerato un po’ i tempi: evitate di cadere in questa trappola, altrimenti vedrete sfuggire la vostra preda senza nemmeno avere il tempo di rimediare.

4. Gusti difficili

Di avance ne ricevete parecchie suscitando perfino l’invidia di chi vi sta attorno, ma mai una volta che le raccogliate. A voi piacciono sempre i tipi impossibili, la bella da copertina o l’eroe inarrivabile: il problema è che forse vi sopravvalutate troppo e non vi accorgete che i vostri spasimanti valgono probabilmente molto di più degli individui cartonati di cui vi invaghite. Forse la dura verità è che se siete single è solo perché avete paura di scendere dal vostro piedistallo e di mettervi alla prova con qualcuno di reale.

5. Casa-lavoro-casa

Se gli unici ambienti dove trascorrete le vostre giornate sono due – casa e posto di lavoro – non stupitevi di essere ancora soli. A meno che abbiate una love story con il collega o con l’inquilino in affitto nella camera accanto alla vostra, sarà difficile conoscere qualcuno con cui condividere una relazione se state sempre chiusi fra quattro pareti. Iniziate a uscire la sera, iscrivetevi a qualche iniziativa culturale o a uno sport, frequentate la vita della vostra città: le probabilità di non essere più single aumenteranno esponenzialmente.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti