Smartphone & Tablet

iPhone 5S: le cose da sapere

Tutte le informazioni utili su quello che Apple definisce "lo smartphone più innovativo al mondo"

Potentissimo grazie al nuovo chip A7, sicuro grazie al sensore di impronte digitali e con una fotocamera ancora migliore e più intelligente: è il nuovissimo iPhone 5S , che sostituisce l'iPhone 5 come modello di punta dell'offerta smartphone di Apple.

Ecco le informazioni più importanti emerse dalla presentazione tenuta a San Francisco da Tim Cook e dagli altri dirigenti Apple e integrate dalle specifiche pubblicate sul sito web.

1) L'hardware dell'iPhone 5S è totalmente rinnovato e notevolmente potenziato. Lo smartphone monta il nuovo chip A7, che è a 64 bit, che lo rende quaranta volte più veloce del primissimo iPhone del 2007 e oltre cinquanta nelle performance grafiche. C'è inoltre un nuovo "coprocessore di movimento", chiamato M7 che raccoglie i dati forniti da accelerometro, giroscopio e bussola, li mette a disposizione delle app di fitness, alleggerisce parte del lavoro dell'A7 e dovrebbe anche migliorare l'efficienza energetica del dispositivo.

2) Arriva il Touch ID, sistema per sbloccare facilmente e in totale sicurezza il telefono - o autorizzare acquisti su iTunes Store, App Store e iBookstore - con il semplice tocco di un dito. Integrati nel tasto Home dell'iPhone 5S ci sono un cristallo di zaffiro tagliato al laser e un sensore touch capacitivo che scattano una foto ad alta risoluzione dell’impronta digitale dell’utente. Apple afferma che le informazioni sull’impronta digitale sono crittografate e archiviate in maniera sicura all’interno del chip A7 e non vengono archiviate sui server dell'azienda né ne viene fatto il backup su iCloud.

3) La fotocamera iSight è sempre da 8 MegaPixel, ma ci sono tante novità non secondarie che migliorano sensibilmente i risultati sia di fotografie che video. L’apertura più ampia da f/2,2, e un nuovo sensore più grande con 1,5μ pixel, offrono una sensibilità migliore e prestazioni eccellenti in condizioni di scarsa luce. A questo si aggiunge il processore ISP, integrato nel chip A7, che offre un autofocus fino a due volte più veloce, e un tempo di acquisizione delle immagini più rapido, la stabilizzazione automatica di foto e video, e una gamma dinamica migliore. L'iPhone 5s ha inoltre un flash LED "dual" True Tone che regola in maniera variabile il colore e l’intensità degli scatti per far apparire più naturali le foto scattate col flash. La iSight dell'iPhone 5S ha anche una nuova modalità Burst Mode, che effettua 10 scatti al secondo e permette riprendere video al "ralenty" con 120 fps. Migliorata anche la videocamera frontale che dovrebbe offrire risultati migliori in condizioni di scarsa luminosità.

iPhone-5S-Funzioni-principali_emb8.jpg

4) Connettività: l'iPhone 5s supporta ben 13 bande wireless LTE ed è capace di raggiungere velocità in download fino a 100 Mbps sulla rete dati cellulare. Immutati il Wi-Fi, che è dual-band 802.11 a/b/g/n e il Bluetooth, che resta il 4.0. 

5) I modelli sono tre, ed altrettante le colorazioni, da cui sparisce quella nera. L'iPhone 5S è proposto con capienza da 16, 32 e 64 GB e la scocca in alluminio anodizzato con bordi smussati e diamantati e intarsi in vetro è disponibile nelle finiture metallizzate oro, argento e grigio siderale. Misure e peso restano immutati.

6) Come per l'iPhone 5C anche per l'iPhone 5S sono disponibili nuove custodie , che lo rendono più colorato. Sono realizzate in pelle e con l'interno in microfibra e disponibili in sei colori: beige, nero, blu, marrone, giallo e rosso (RED)

7) L'autonomia: secondo Apple l'iPhone 5s garantisce 10 ore in conversazione su reti 3G, fino a 10 ore di navigazione web su reti Wi-Fi e LTE e fino a 8 ore su reti 3G, fino a 10 ore di riproduzione video e fino a 40 ore di riproduzione audio.

8) Disponibilità: l'iPhone 5s sarà disponibile negli Stati Uniti, in Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Puerto Rico, Singapore e Regno Unito venerdì 20 settembre, con preordine il 13 del mese. A meno di novità nei prossimi giorni l'Italia rientra nel gruppo di paesi in cui il nuovo smartphone arriverà "a fine anno", probabilmente a dicembre.

9) I prezzi per il mercato italiano non sono ancora stati comunicati da Apple Italia: per ora si sa solo che negli Stati Uniti verrà proposto dietro stipula di un contratto con abbonamento di due anni con l'operatore telefonico, a 199, 299 e 399 dollari (imposte escluse) rispettivamente per i tre "tagli" da 16, 32 e 64 GB.
Aggiornamento: i prezzi senza contratto e con il cellulare sbloccato saranno di 649, 749 e 849 dollari, imposte escluse. 

Nota: tutte le immagini a corredo dell'articolo sono tratte dal sito web di Apple e sono "courtesy of Apple".

Ti potrebbe piacere anche