Chiara Raiola

-

Le competenze si acquisiscono, le metodologie si imparano, ma la passione no, quella deve essere dentro di voi. Eccolo il filo rosso che ha legato la giornata di "Carriere e lavoro" dedicata alla ricerca di un impiego di organizzata da Panorama d’Italia in collaborazione con Hrc, la community dei professionisti delle risorse umane, e ospitata da Mps a Mantova.

Tanti sogni in tasca
Un orientamento fatto dietro le quinte del mondo del lavoro che ha visto partecipare decine di ragazzi. In tasca tanti sogni: "Studio giurisprudenza da due anni - racconta una di loro - sarà difficile il futuro, lo so. Ma io non voglio smettere di sperare, sono qui per imparare i trucchi, se ce ne sono, per ottenere quello che voglio".



La prima impressione è quella che conta
La determinazione è importante, ma non basta. Da Mps al Gruppo Marcegaglia passando per Ball Beverage Packaging Italia, tutti i professionisti delle risorse umane chiamati da Hrc sono d'accordo: "Nel curriculum inserite le vostre esperienze anche extra scolastiche e tenetelo aggiornato". Non solo. "Siate voi stessi perché quello che colpisce durante un colloquio è la preparazione sull’azienda perché indica curiosità e passione". E poi da non dimenticare mai: "Non ci sono candidati giusti o sbagliati, ci sono candidati in linea con i profili ricercati".

Inglese e social reputation
Suggerimenti, consigli, indicazioni per prepararsi ad affrontare il mondo del lavoro sapendo che cercare un impiego è un lavoro: "Non dovete mai smettere di orientarvi - sottolinea Giulio Beronia di Hrc - scegliete voi l'azienda giusta e non fatevi solo scegliere. E attenzione, non dovete cercare un posto, ma immaginare un percorso, avere chiaro un progetto". Senza scordare inoltre, e il è monito di tutti, "di studiare bene la lingua inglese e di curare con attenzione i social, la vostra immagine sul web".

© Riproduzione Riservata

Commenti