Il "Boia", Isis e tutti i nemici degli Stati Uniti
Ansa
Il "Boia", Isis e tutti i nemici degli Stati Uniti
News

Il "Boia", Isis e tutti i nemici degli Stati Uniti

Distruggeremo lo Stato Islamico. E'la promessa di Barack Obama dopo la decapitazione del secondo ostaggio americano. l'Isis è l'ultimo nemico degli Usa in Medioriente

L'America combatterà fino a quando l'Isis non verrà distrutto e non sarà fatta giustizia per i due ostaggi americani uccisi. Questa è stata la promessa di Barack Obama all'indomani della morte di Steven Sotloff, il giornalista decapitato dai miliziani islamici. Quella con lo Stato Islamico è l'ultima guerra degli Stati Uniti in Medioriente, quelli dell'Isis sono gli ultimi nemici in ordine di tempo per Washington. Prima di loro, sono stati altri i personaggi contro i quali gli Usa hanno dovuto lottare. Alcuni di loro sono ancora una minaccia, altri invece, non lo sono più. Questa è una carrellata dei nemici dell'America in Medioriente

Getty Imagines / Asadollah Chahriari

Ruhollah Mosavi Khomeini (24 settembre 1902- 3 giugno 1989) è stata la guida della rivoluzione che ha instaurato il regime degli ayatollah. E'stato lui a indicare nel Grande Satana, negli Usa, uno dei principali nemici dell'Iran. La crisi degli ostaggi dell'ambasciata americana a Teheran è stato solo il primo atto di un conflitto strisciante durato per 35 anni. Ora, Iran e Stati Uniti si trovano dalla stessa parte della barricata in Iraq, dove insieme combattono contro il nemico comune: l'Isis.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti