Regioni: ecco il personale è di troppo

La lista, regione per regione, dei dipendenti in eccesso. Molti gli sprechi, pochi i virtuosi

La sede della Regione Lombardia, il Palazzo di Lombardia (Credits: Gian Mattia D'Alberto/LaPresse)

2 miliardi e 468 milioni di euro. E' la cifra che, secondo uno studio della Confartigianato fatto su dati dell'Istat 2010, l'Italia spende per pagare gli oltre 24mila dipendenti delle Regioni che sarebbero di troppo. Secondo questo studio infatti ben 24.396 dipendenti delle diverse regioni italiane sarebbero del tutto inutili.

Il tutto ovviamente andando a pesare sulle casse dei contribuenti che potrebbero, in caso di tagli, vedersi ridurre e non di poco la loro addizionale Irpef regionale. Se nel Veneto, infatti, il risparmio sarebbe di soli 8 euro a cittadino, in Basilicata si salirebbe ad 82 per finire con gli incredibili 705 della Valle d'Aosta.

Lo studio è stato fatto per prima cosa dividendo le regioni in 3 gruppi,  in base allo statuto, agli abitanti ed all'ampiezza territoriale.  All'interno di questi poi sono state scelte tre regioni diciamo così  "virtuose" (prov atuonoma di Bolzano per quelle a statuto speciale, la Lombardia per le grandi, e la Liguria per quelle piccole.

I risultati sono stupefacenti: eccoli

1: SICILIA: 6780 dipendenti di troppo, 35,4% del totale

2: CAMPANIA: 4746 dipendenti di troppo, 63,3% del totale

3: VALLE D'AOSTA: 2707 dipendenti di troppo, 71,2% del totale

4: PUGLIA: 1259 dipendenti di troppo, 39,4% del totale

5: CALABRIA: 1184 dipendenti di troppo, 45,9% del totale

6: PIEMONTE: 1090 dipendenti di troppo, 34,1% del totale

7: EMILIA ROMAGNA: 981 dipendenti di troppo, 31,9% del totale

8: TOSCANA: 927 dipendenti di troppo, 34,4% del totale

9: UMBRIA: 762 dipendenti di troppo, 54,8 del totale

10: LAZIO: 754 dipendenti di troppo, 21,8% del totale

11: MOLISE: 680 dipendenti di troppo, 75,4% del totale

12: VENETO: 609 dipendenti di troppo, 20,7% del totale

13: ABRUZZO: 579 dipendenti di troppo, 38,3% del totale

14: BASILICATA: 577 dipendenti di troppo, 58,6% del totale

15: MARCHE: 367 dipendenti di troppo, 25,2% del totale

16: Prov. TRENTO: 259 dipendenti di troppo, 5,4% del totale

17: FRIULI V. GIULIA: 137 dipendenti di troppo, 4,3% del totale

LIGURIA, LOMBARDIA, SARDEGNA e Prov. Aut. BOLZANO non hanno personale in eccesso

© Riproduzione Riservata

Commenti