James Foley: 5 immagini per ricordarlo

Cinque immagini per ricordare James Foley, il reporter USA rapito nel nord-ovest della Siria il 22 novembre 2012 e decapitato dagli jihadisti

Rita Fenini

-
 

Gli jihadisti, che hanno preso il controllo di buona parte del territorio iracheno e siriano, hanno annunciato ieri sera la decapitazione di James Foley, giovane giornalista freelance USA rapito in Siria nel 2012. Reporter di guerra esperto, Foley aveva già vissuto in prima linea i conflitti in Afghanistan e Libia, dove, con alcuni colleghi, era era già stato vittima di un rapimento durato 44 giorni. Noi lo ricordiamo con 5 immagini

© Riproduzione Riservata

Commenti