News

In fuga dall'Isis e dalla guerra

Lampedusa, Salerno, Trapani. Sbarchi senza sosta e centri d’accoglienza al collasso. Le immagini dei profughi soccorsi dalle navi italiane

L' Isis avanza in Libia. E il numero di chi si mette su un barcone alla disperata ricerca di salvezza aumenta. Al sud, da Lampedusa a Trapani passando per Salerno, i centri d’ accoglienza sono al collasso e nei prossimi giorni si annunciano sbarchi ancora più massicci. Per cercare di far fronte a questa tragica situazione, con un Europa praticamente (e tristemente) assente, il governo italiano ha organizzato un ponte aereo per trasferire i migranti anche nelle regioni del nord: già nelle prossime ore, sono cinquecento i profughi attesi in Lombardia 

Tullio M. Puglia /Getty Images
Alcuni migranti attendono di imbarcarsi su un aereo all'aeroporto di Lampedusa per raggiungere altre destinazioni. Lampedusa, 17 febbraio 2015
Ti potrebbe piacere anche

I più letti